Se per il primo singolo Matt Cardle aveva schierato il duetto con la sua attuale fidanzata Melanie C “Loving You”, per il secondo estratto l’artista ha deciso di fare una dedica ad una sua ex. Il brano è infatti intitolato “When You Were My Girl”, titolo che non lascia alcun dubbio sull’effettivo contenuto di una canzone che si mette dunque in netta contraddizione con il succitato lead single. Dopo i risultati non soddisfacenti ottenuti con un pezzo pop rock come quello, l’artista ha tra l’altro scelto di dirigersi verso sonorità completamente diverse e che mirano più ad avvicinarsi al funk, genere che quest’anno ha visto un ritorno di popolarità grazie ad hit come “Get Lucky” dei Duft Pank.matt-cardle-porcelain-artwork

A mio parere da questo lavoro è venuto fuori un brano davvero molto buono e che potrebbe ottenere risultati positivi anche a livello commerciale. Il meritò di ciò sta forse anche nelle collaborazioni di primo piano messe in atte per crearlo, prima tra tutte quella con il membro dei Jamiroquai Toby Smith che ha coprodotto il pezzo assieme allo stesso Matt e Jamie Scott. Del resto è proprio a questo singolo che spetterà il compito di sostenere la release dell’album “Porcelain”, la cui pubblicazione è infatti prevista per il prossimo 25 ottobre, per cui era giusto scegliere un brano di qualità ma capace anche di vendere come questo. Vedremo se questa volta tutte le radio decideranno di accogliere come si deve il pezzo oppure se dovrà accontentarsi del sostegno di soltanto alcune emittenti come è accaduto alla sottovalutata “Loving You”. Eccovi il video ufficiale, che ne dite?

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here