Siamo arrivati al turno di Lady Gaga nell’ormai consueta rubrica sulle vendite mondiali di una cantante pubblicate da Mediatraffic. In 7 anni di carriera, Lady Gaga ha lasciato un’impronta indelebile nel pop attuale. In questi anni, la sua presenza nel musicbiz ha condizionato molto gli altri artisti: dal  sound elettropop che ha influenzato il periodo 2009-2011 agli outfit stravaganti che hanno condizionato il modo di vestirsi delle altre pop stars. Lady Gaga è così riuscita ad entrare fin da subito nell’immaginario collettivo. Con il senno di poi si possono avere molti dubbi sul fatto che ciò sia stato un fatto positivo per lei.

Lady_Gaga_studio

Le vendite vedono però un crollo, senza se e senza ma. Il primo CD “The Fame” insieme alla riedizione del 2009 “The Fame Monster” ha piazzato sul mercato l’astronomica cifra di 14.5 mln di copie. Un successo che durò per da fine 2008 a metà 2011. L’EP “Monster”, contenente solo le nuove tracce rilasciate nel 2009, ha venduto 1.9 mln di copie, per la maggior parte negli USA.

Nel periodo 2009-2010, tutto ciò che toccava Lady Gaga diventava oro e così l’album “The Remix”, contenente i remix di “The Fame Monster” ha raggiunto il milione di copie. Un anno dopo la situazione era già cambiata. “Born This Way” con 6.3 mln di copie è stato sicuramente un grande successo, ma dopo i fasti dell’esordio vendere 6 mln con il follow-up era il minimo sindacale. E come se Adele tornasse e vendesse 10 mln di copie: sicuramente un super-successo ma nulla di inatteso.

Passano due anni e Gaga torna con “ARTPOP” che a distanza di quasi un anno e mezzo non è ancora a 2 mln di copie. Chiudiamo la lista di album con il joint-CD con Tony Bennett che ha riscosso un successo decisamente superiore al previsto: 970.000 copie che nel giro di un mesetto diventeranno 1 mln.

‘The Fame (Monster)’ (2008, 2009) 14,5 million
‘The Monster EP’ (2009) 1,9 million
‘The Remix’ (2010) 1,0 million
‘Born This Way’ (2011) 6,3 million
‘Artpop’ (2013) 1,95 million
‘Cheek To Cheek’ (2014 with Tony Bennett) 970.000

Adesso la domanda è: il nuovo CD pop di Lady Gaga riuscirà a trarre beneficio del successo di “Cheek To Cheek” così da risalire la china nelle classifiche?

313 Commenti

  1. C’è anche da dire che la discesa delle vendite è stata gran parte causata dalla mala gestione delle cose, se in Born This Way la confusione è stata graziata da una partenza coi fiocchi e dall’estrarre 5 singoli (comunque del tutto opinabili, rispetto a cosa c’era in quell’album) ARTPOP è stato, invece, del tutto gettato alle ortiche dalla casa discografica, nel momento in cui ha visto che la stessa accoglienza riservata a BTW non c’era stata (e vorrei anche sapere quale idiota se lo aspettava), hanno lasciato praticamente un singolo solo a trainare l’album, quando Do What U Want avrebbe messo in luce le doti vocali di Gaga e la sua poliedricità rimanendo comunque catchy. Solo sicurissimo del fatto che, anche solo con altri 2 singoli dopo Applause, gestiti decentemente, come Do What U Want e Gypsy, ARTPOP non avrebbe faticato a raggiungere i 3 mil.

  2. Io avevo trovato dei dati diversi per ARTPOP (2,5 milioni di copie), ma tutto sommato a me non cambia.
    Gaga ha cambiato la vita a milioni di persone, mi ha aiutato ad accettarmi, mi ha insegnato a non vergognarmi di me stesso, mi ha insegnato a ballare, davvero è speciale.

  3. Io credo che se ci fosse stato un video a supportare do what you want sia quella originale e un video con l’aguilera sarebbe esplosa un po’ ovunque con tanta promozione
    Il non rilasciare poi’ il video di Venus che poteva avere una bellissima trama ed ambientazione ha contribuito al tutto
    Il mancato rilascio poi di Gyspy è stata la condanna finale per un disco che meritava tantissimo,per non parlare che pezzi come manicure e dope avrebbero dato longevità al prodotto
    Per me artopop rimane un buon album ,ma bisognava gestirlo meglio,avremmo potuto avere non dico un visual album o una videografia ricca,ma a quattro -cinque singoli munuti di video ci saremmo arrivati facilmente,se non fosse stato per l’immagine ,per la critica o per i famosi blog,siti e quant altro che hanno boicottato il progetto,cosi come boicottarono il progetto di bionic e lo stesso adesso di rebel heart o al tempo mdna.
    Detto cio’ auguro un giorno di potev vedere un video regalo per venus o gypsy in qualche edizione ….
    Dopotutto abbiamo assistito seppur in maniera non rilasciata il video di mobile di avril lavigne tratto da let go dopo ben 9 anni,c’è speranza per tutti XD

  4. OT: Oggi è uscito ufficialmente il nuovo album di Marina and The Diamonds, potete fare almeno un articolo su “Savages”? (L’ha caricata anche su youtube).
    Per me una delle sue migliori canzoni! ;)

  5. The Fame ha fatto proprio il botto wow!
    Il calo di Born This Way è normale ed ha piazzato comunque numeroni, il vero crollo é stato ARTPOP a causa della sua immagine che si è persa totalmente e si è resa antipatica alle masse e (fatevelo dire) anche i little monsters hanno contribuito a renderla ancora più antipatica.
    Con Cheek To Cheek si è davvero risollevata con tantissima classe, rafinatezza, qualità e talento. Secondo me per il prossimo album pop punterà su quest’immagine e le gioverà anche molto.
    OT: é uscito il video di Throw Sum Mo ed è una porcata assurda, lol.

  6. Buone le vendite generali ma con Artpop ha sbagliato tutto: sound troppo confusionario e dance spesso dozzinale tranne 2-3 canzoni molto belle, sommato alla sua ingenuità/arroganza nel definire il disco “arte” e cazzate varie. La sua carriera è stata un fulmine a ciel sereno per originalità, talentuosità e furbizia.. infine l’esposizione mediatica nell’era del boom del digitale le ha dato una risonanza senza precedenti, paragonabile solo a quella della Madonna e del Michael Jackson degli inizi, ma senza la loro costanza nello sfornare grandi hits planetarie memorabili a getto continuo si è esaurita più in fretta del previsto. Speriamo si riprenda perchè nel panrama odierno è una delle stelle più brillanti.

  7. non seguo Lady Gaga ma devo riconoscere il suo talento e la sua creatività!! tra le canzoni che conosco, quelle che preferisco sono: “you and I” “the edge of glory”…… Sicuramente qualitativamente parlando “born this way” è il migliore. Certo sarà difficilissimo replicare il successo di “The Fame”…….

  8. -Allora The Fame ha venduto tantissimo. Per chi non l’avesse capito The Fame Moonster (EP) ha venduto 2 milioni di copie perché era venduto con The Fame nell’edizione insieme (quella da quasi 15 milioni di copie). Quindi The Fame e Monster hanno vednuto quasi 17 milioni di cope. Io appunto sapevo 10-12 milioni The Fame e 5-7 milioni The Fame Monster… quindi torna.
    -Born this way tutti parlano di calo evidente. A me non sembra proprio. La gente quando valuta deve contestualizzare. The Fame ha avuto una promozione durata tutto il 2008 e il 2009 per poi continuare con un riedizione nel 2010 con altre 3 superhit. Born this way ha avuto una promozione durata da febbraio 2011 a novembre 2011, 5 singoli rilasciati a razzo uno dopo l’altro e considerando che uno era sui gay, uno è stato boicottato dalle radio (judas) uno è stato rilasciato troppo vicino al christmas freeze delle radio (marry the night) direi che l’album se l’è cavata visto che è arrivato alle 7 milioni di copie.
    -ARTOP un altro flop accreditato ingiustamente. ARTPOP è stato rilasciato a metà novembre e Applause per quei tempi in molti paesi era già stato sostituito da Do what u want (quindi è stato inutile per trasportare l’albumnelle charts), il secondo singolo appunto non ha avuto un video e la promozione dell’album (da quando è uscito) è durata 1 mese , da metà novembre e a metà dicembre. Poi silenzio per tutto gennaio febbraio e finalmente a fine marzo è tornata con GUY che non è considerabile un singolo visto che non è stato inviato alle radio e a MTV (cioè l’hanno 3 giorni e basta tipo). Poi silenzio fino a maggio con l’inizio del tour. ARTPOP quindi ha avuto 1 singolo senza video che lo trascinasse. 2 milioni in queste condizioni non sono poche.
    -Cheek to Cheek sono molto fiero di questo album.. spero che Gaga faccia un album con questa semplicità però pop.. sarei curioso di cosa ne verrebbe fuori!

    • ARTPOP penso che abbia avuto una promozione gestita malissimo…si è esibita molto in America….un po’ negli Uk e in Giappone…il resto del mondo non lo ha proprio considerato…per esempio poteva venire anche qui in italia, in Francia ed in Germania che sono mercati europei abbastanza importanti…che mi sapresti dire tutte le performance di promozione che ha fatto per ARTPOP?

      • Tutte non te le so dire..
        -Per Appluase ha fatto i VMA 2013, Good morning america (orribile) a settembre o fine agosto e poi a dicembre in giappone con venus (e poi sempre in giappone ha fatto un’altra esibizione singola di applause). -Venus l’ha cantanta anche a ottobre a Xfactor Uk con do what u want.
        -Do what u want l’ha cantata in Uk da Allan caar (non ricordo se si chiama così) con dope mi sembra, poi sempre in Uk a dicembre durante il jingle ball festival o come si chiama insieme a applause. Poi negli USA a snl con applause (mentre presentava lo show) e ha fatto pure gypsy. Poi ha fatto un’altra esibizione con venus al norton(?) show negli usa (ma non ricordo bene come si chiama) e poi ha fatto AMA e The Voce con Xtina.
        -Gyspy l’ha cantata alla presentazione dell’album a Berlino.
        -Itunes festival con aura manicure applause sexxx dreams dope J&d e Artpop.
        -Dope agli Youtube Music Awards
        -Show dei The Muppets con Applause e Venus
        -Concerto tramite VEVO (molte canzoni di ARTPOP)
        Su per giù questo dovrebbero essere tutte le performance dell’era :)

      • il concerto tramite VEVO era L’artrave giusto il 10 e l’11 novembre…comunque norton è negli uk…

      • Hahahaha la performance a GMA di “Applause”, nemmeno a me è piaciuta. Però ce ne sono state anche di molto belle.

      • per me è carina nulla di eclatante, però come ogni buona performance ha un ottimo concept ed è stata sviluppata abbastanza bene…comunque come dice a diano la promozione è stata gestita veramente male…live per la maggior parte negli Stati Uniti (che non hanno dato poi moltissimi frutti), ha promosso bene negli Uk e qualcosa in Japan…ma Australia ed il resto dell’Europa se li è dimenticati?

      • Infatti Gaga ha perso tantissimo terreno in Australia.. Un peccato davvero.. Poi Gaga è forte in Italia Francia Germania Russia Brasile Canada e non ci ha fatto nessun live.. Ha gestito male il tutto, poi anche alcune performance potevano essere migliori (altre invece mi sono piaciute tantissimo)

      • si è molto forte in quei paesi ma avrebbe potuto sfruttare gli EMA, Le Gound Journal, i Bambi Awards ed X Factor Italia…un po’ come fece Katy che fece molta promozione organizzata veramente molto bene…

      • E poi avrebbe potuto sfruttare anche i Grammy e i Brit Awards.. Come fece la Perry! E la Perry andò anche più volte in Australia e andò pure in Germania al Watten Dass (se si chiama così) che là è molto seguito…

      • la Perry ha fatto una promozione impeccabile…Gaga la ha chiusa a dicembre per poi fare qualcosa a febbraio e la residence al Roselland Ballroom (non so come si scrive)

      • Non posso che sperare che faccia meglio col nuovo album, vorrei un album ricco di ballate al piano, ma so che non sarà così. Credo che questa volta ci stupirà. :)

      • Ce ne sono state parecchie.. A me sono piaciute quelle a Xfactor Uk, quella agli AMA, quelle al JingleFestival (o come si chiama), quelle da alaan caar (peccato per il look), Applause ai VMA (poteva essere migliore però) e da SNL, Artpop al Tonight Show, Dope agli YTMA, mi è piaciuto moltissimo l’Itunes Festival (un po’ meno il concerto VEVO) mentre ho apprezzato il giusto quelle in GIappone.. E non scordiamoci della bellissima performance con Xtina, io l’ho trovata fantastica!

      • Io faccio fatica a ricordarmi i nomi dei programmi, però una delle più belle che mi viene in mente ora è assolutamente “Dope” da Alaan Carr. Però si, belle ce ne sono tantissime.

      • Già! A febbraio! Molto bella come performance, peccato per la parrucca che non è mai piaciuta..

  9. Ho dato una rapida occhiata ai commenti e mi è ampiamente bastata, non c’ ho proprio anima di mettermi a leggerli nel dettaglio. Io consiglio solo a tutti di ignorare totalmente determinati soggetti, non meritano considerazione, non bisogna proprio rispondergli mai… Lasciarli soli con se stessi è la cosa migliore da fare.
    Per quanto riguarda il post in sè non c’è molto da dire: ha cominciato veramente con il botto come tutti sappiamo, con BTW c’è stato un calo nelle vendite dell’ album ma è naturale, succede sempre con quelli che hanno il boom, il bilancio dell’ Era resta più che positivo su tutti i fronti (in particolare sull’ eco mediatico e sul tour)…
    Il vero tonfo è arrivato con “ARTPOP” e non tanto secondo me per il numero di copie vendute in sè (2 milioni in questi anni, con una promozione organizzata male e nessuna grande hit a trainare il progetto non sono un flop), ma quanto per il calo d’ attenzione del grande pubblico nei suoi confronti.
    Comunque ultimamente si è ripresa, magistralmente aggiungo. L’ era “Cheek To Cheek” è stata una vera e propria medicina, il disco ha venduto bene, si è tornato a parlare (positivamente) di lei, i media che la snobbavano ora tornano dalla sua parte… Un’ ottima mossa.
    Spero sappiano sfruttare bene i vantaggi che stanno guadagnando attualmente e spero sappiano leggere i segnali ovvero prima cosa che alla gente piace molto questa “nuova lei” così sobria e cambiata (ripresentare la Gaga 100% eccessi e provocazione secondo me sarebbe un disastro) e poi che le Ere vanno gestite bene, come CTC… Con “ARTPOP” fece un pasticcio, non tanto per la quantità di promozione che c’ era, ma per la sua organizzazione… Singoli sbagliati, video che non arrivano, singoli promozionali a gogo prima dell’ uscita dell’ album: un macello. Mi auguro veramente che non si ripeta più.
    Comunque se fosse per me vorrei che il suo album più venduto fosse “Born This Way”, amo quel disco, veramente stupendo. Seguono in ordine “The Fame Monster”, “ARTPOP” e “The Fame”.

  10. Mi aspetto tanto dal prossimo album, vorrei una GaGa più pop che risalti la sua voce. Tipo canzoni alla Gypsy. Ma soprattutto voglio l’originalità che è mancata in ARTPOP.

  11. Contenta per ‘The Fame (Monster)’ e ‘Born This Way’, si meritano veramente tutto ciò che hanno ricevuto, due gioiellini dance/electropop.
    Per quanto riguarda ‘ARTPOP’, è il suo album che meno mi piace, ma è comunque un signor album che, se fosse stato gestito meglio, avrebbe tranquillamente raggiunto e magari anche superato 3/3,5 milioni di copie.
    Ottimo risultato per ‘Cheek to Cheek’.

  12. Vendite mostruose.. , io sapevo che The Fame è complessivamente a 15 milioni.. , l’ep non mi sembra che abbia venduto così poco.. Artpop è stato gestito male.. , ma comunque è un album ”signore” .. I miei preferiti :

    1)ARTPOP
    2)The Fame Monster
    3)Born This Way
    4)The Fame
    PS= scommetto che con il prossimo album Gaga venderà molto di più!

  13. Ma ci mancherebbe chiunque può criticare Gaga , non me ne frega niente , il fatto è che si prenda per il culo il suo fanbase o i fan solo perchè la seguono questo mi fa rabbia

    Collegatelo il cervello..

  14. Sono aperte le votazioni per la classifica settimanale degli utenti di Rnbjunk; bisogna stilare una top 10 di singoli (stranieri, italiani, ufficiali e/o promozionali) non pubblicati più di 5 mesi fa; la classifica può contenere massimo 2 per canzoni per artista; l’email a cui mandare i voti è sempre [email protected]; le votazioni sono aperte eccezionalmente fino a oggi ore 00.00.

    Partecipate, non siate pigri!

  15. Quanta inutile gentaglia che circola sui blog,mamma mia… vi leggo e mi verrebbe voglia di pestarvi a sangue virtualmente e non…
    ma scopate di piu’ e non rompete il cazzo,acidi ovunque,voi e le vendite,sta taylor swift ormai la mettete ovunque
    ACCETTATE CHE VENDE DI PIU’ E BASTA,CHE POI VI RODE E UN’ALTRO DISCORSO,POI SPOSTATE IL DISCORSO DALLE VENDITE AL TALENTO,POI DAL TALENTO AI VECCHI ALBUM DI BRITNEY E MADONNA,POI ATTACCATE LA QUALITA’ TUTTO UN GIRO DI PAROLE ENORME PER NON DIRE .. OK TAYLOR VENDE E NON LA SOPPORTO,FATE MENO I ROSICONI E ACCETTATELO,NON è POSSIBILE VEDERE TAYLOR IN OGNI POST CHE NON LA RIGUARDA….. E CHE PALL

  16. Ora che ho creato il casino apposta , spero che nei prossimi post ci sia più rispetto e meno prese per il C

    Di solito non sono così ma era arrivato il momento di farlo … ci si vede

      • Che atteggiamento o.O, ma perché fare tutte queste polemiche… secondo te dovrebbe esistere solo gaga o le grandi leggende della musica ?? Guarda che anche loro sono stati delle nuove leve -_-

      • Ma non capisco… rispetto per cosa ?? Ognuno ha le proprie opinioni e secondo me bisogna rispettarle, poi se c’è da obiettare lo si fa ma senza creare tutto questo scompiglio…. più ve altro non ne vedo i vantaggi nel fare ciò..

  17. FINCHE LA GENTE DARà CREDITO A PSEUDO CANTANTI STONATE SENZA VALORE VUOTE ANONIME IO MI BATTERò SEMPRE CONTRO GENTE CHE ESALTA QUESTE ” CANTANTI ”

    E ORA CONTINUATE A SCANNARVI VI SALUTO

  18. The Fame Monster ha venduto moltissimo! E anche gli altri, comunque ARTPOP non è assolutamente un flop! Flop rispetto alle sue vendite precedenti, non rispetto agli altri cd del 2013 perchè neanche gli altri hanno venduto molto.
    Per esempio Bangerz ha venduto di meno nel 2013 di ARTPOP, eppure non mi sembra che Bangerz sia stato definito un flop, anzi, Miley diciamo che è stata la donna dell’anno (con la performance dei VMA, altre provocazioni ecc..) e ha venduto meno di Gaga. Con questo non voglio fare paragoni con le qualità degli album, ma è solo una questione di vendite.
    Mi stupisce anche che solo un album di remix abbia raggiunto 1 milione, veramente gaga nel periodo 2009/2010 e mettiamoci anche 2011 era la regina delle vendite e si parlava solo di lei.(e non c’erano discorsi sulla rivalità).Spero che nel prossimo album farà un ritorno alle origini, Redone tanto non mi delude mai!

  19. Dennis dovrebbe pensare alle vendite di Rebel Flop seconda in UK e in america idem . I fan di Taylor Swift sono propio IDIOTI e parlano a sproposito poi ci sono i fan di Ariana Grande ma quelli non li conto dopo il flop dellla loro idola ..

  20. Sono stupiro dalle vendite di The fame monster, sia perchè c’era Bad Romance che è stata l’unica sua hit mondiale, sia perchè i suoi fan hanno sempre parlato di cifre da capogiro per l’album.. O.O

  21. Mediatraffi purtroppo non conta molti paesi e in quelli che conta quando un’album esce dalla top 40 non viene più considerato,quindi sono dati molto orientativi !

    Effettivamente come detto da alcuni le manca la costanza di altre che vendono sempre più o meno le stesse copie , si The fame ha venduto tantissimo ( ma proprio tanto) però già da Born this way ha avuto un calo che poi per carità non è che doveva vendere le stesse copie di The fame , però diciamo un calo più normale sarebbe stato un 10 mln di copie però vabbè alla fine è sempre un successone, poi con ARTPOP tutto è crollato!
    Io ARTPOP non lo ritengo un flop come album in generale perchè vendere 2 mln di copie di questi tempi è tutto tranne che flop, lo ritengo un mezzo flop per come lo aveva presentato , per le aspettative che si erano create da questo disco e per la sua carriera, lei ricordo lo presentò come un disco che l’avrebbe affermata del tutto,un disco innovativo , con app ecc …
    Ed invece le cose non sono andate così ,prima di tutto come spiegato a Miliach nell’era ARTPOP ha perso la sua originalità, non so spiegarlo bene ma c’è stata una Gaga diversa da quella di Born this way e The fame che sinceramente mi è piaciuta molto meno , anche l’album seppur con alcune canzoni belle nel totale risulta abbastanza anonimo con truzzate come Swine!!
    Con Cheek To Cheek si è ripersa tantissimo , la sua carriera stava andando sempre peggio ma con questo album è risalita tantissimo , ha ripreso la credibilità che aveva e l’ha anche estesa ad un pubblico più adulto , finendo in bellezze con l’amatissima e bellissima perfomance agli oscar , in cui si è superata!

    Secondo me se non rilascerà l’album troppo tardi , le cose le andranno meglio!
    Invece secondo me non dovrebbe rilasciare un’altro album jazz ,perchè stancherebbe magari si dopo un’album pop , ma ora no !

  22. Gaga si è sempre più allontanata dalla commercialità, l’unico album puramente commerciale è ”The Fame”, massimo ”The Fame Monster”, gli album successivi hanno un’impronta più specialistica, quando ascoltai per la prima volta ”Born This Way”, mi resi conto che a livello di numeri non avrebbe avuto la stessa rilevanza, con ”Applause” invece hanno cercato di riavvicinare Gaga alle classifiche molto probabilmente contro il suo volere (non che le facciano schifo, sarebbe ipocrita dirlo ma Gaga ha detto più volte che pretendevano da lei cose che lei non voleva, come la voce modificata e canzoni da #1); io sono contento del suo percorso artistico e poco mi importa se non ha replicato i numeri del passato, anzi, a dirla tutta, a me starebbe anche bene che Gaga perdesse gran parte della sua popolarità e delle aspettative sempre alte che si hanno su di lei e prendesse una strada più intima, facendo quello che le piace, i soldi tanto non le mancheranno. Tornando ai dati in questione, sicuramente queste cifre non sono giuste perché mancano altri mercati (chiaramente questo è un discorso che vale per tutti): BTW dovrebbe essere circa sugli 8 milioni, ”ARTPOP” dovrebbe aver superato i 2 milioni, ”Cheek To Cheek” il milione di copie e anche ”The Fame + The Fame Monster” si dovrebbe avvicinare ai 20 milioni. Gaga è partita in modo stratosferico per poi ridimensionarsi e adeguarsi ai tempi, ci sono album neanche arrivati a 1 milione di copie, ”ARTPOP”, il tanto chiacchierato e presunto ”flop” di Lady Gaga, ha superato 2 milioni senza una hit planetaria, un secondo singolo incompleto che ha fatto molto di più di un normale singolo con tanto di video e una gestione disastrosa per colpa di tutto il contorno; con ”G.U.Y.” Gaga ha voluto dire ”faccio il caxxo che mi pare” e mi pare che questa tattica stia funzionando, lei è più serena e vive davvero per la musica, esplorando i generi più svariati cosa che le permette di essere un’artista eclettica come poche, indiscutibilmente! Stefani, potrai vendere pure due copie (la mia e la tua), non ti tradirò MAI! ”I just wanna be myself and I want you to love me for who I am” l’ha sempre detto e spero che non si faccia manipolare più!

    P.S. Sono aperte le votazioni per la classifica settimanale degli utenti di Rnbjunk; bisogna stilare una top 10 di singoli (stranieri, italiani, ufficiali e/o promozionali) non pubblicati più di 5 mesi fa; la classifica può contenere massimo 2 per canzoni per artista; l’email a cui mandare i voti è sempre [email protected]; le votazioni sono aperte eccezionalmente fino a oggi ore 00.00.

    • No, avvbè.. ma che dici? Tutti gli album di Gaga sono album commerciali! ora definite Born this way e Artpop album poco commerciali mi sembra veramente infantile.

      • Non sono considerati (almeno da me) l’anticommercialità in assoluto, ma comunque meno commerciali di the fame/ the fame monster sopratutto artpop

      • Non hai capito cosa intendevo dire….. sono commerciali tutti e tre i suoi album, ma il più commerciale in assoluto the fame (gli altri secondo me sono commerciali al punto giusto XD)

      • Ma tu devi rispondermi solo per criticarmi? Perché non commenti quando dico che le esibizioni di Madonna mi sono piaciute? Sei poco credibile.

      • ma che commento è questo? Rispondo quando i tuoi commenti possono essere motivo di discussione, se dici che una cosa ti è piaciuta ok.. ben venga..
        E guarda che non sto criticando Gaga.. dire che un album è commerciale non è una critica!
        E’ oggettivo che siano tutti album commerciali..

      • Eccerto, casualmente se dico qualcosa che ti è piaciuta, non commenti! Emani haterite da tutti i pori, sei falso. So bene che non è una critica ma il livello di commercialità cala e anche parecchio da ”The Fame”.

      • ma io non sono un hater.. magari ti fa comodo crederlo e farmici passare, ma non è cosi.. non ho parlato manco d vendite ecc, semplicemente ho detto che tutti gli album di lady gaga sono commerciali..

      • CHE?! Guarda che leggo ciò che scrivi su Bitchyf, sei tu quello che vuole farmi passare per ”hater” quando non ho mai insultato Madonna. Tu vai a sbandierare i flop di Gaga per il blog, non io.

    • Beh BTW ed Artpop (soprattutto il primo) sono tanto ma tanto commerciali. Canzoni come Hair o Marry The Night potevano essere cantate benissimo da una Katy Perry qualsiasi…. per non parlare dei ritornelli di Higway Unicorn o Sheiße (bellissimi).

  23. C’è stato un calo considerevole e questo non si può negare però sono numeri alti quelli di the fame e Born this way.
    È vero che vedendo i numeri di artpop rispetto ai suoi album precedenti verrebbe da dire flop, ma secondo me non lo è veramente (i flop sono altri) anche perché c’è da considerare la pessima gestione e il boicottaggio che ha subito da parte della label, certo che se fosse stato gestito bene avrebbe fatto molto di più anche perché la promozione non è mancata, peccato….

  24. mi piacciono molte sue canzoni, ci sa fare, i testi però non sono molto comprensibili, ma è lei che non mi piace, troppo fredda e antipatica… peccato

  25. Premettendo che le vendite non solo ufficiali,considerando che mediatraffic non conta di circa 3 quarti del pianeta terra (lol) e questo vale per tutte e tutti non solo per lei,cmq nel suo piccolo ha venduto cifre significative. Un album di debutto quasi sempre vende di piu’ rispetto al secondo album solo in casi rari vi è una ripresa intorno al terzo album musicale e sopratutto anni e tempi d’oro quelli in cui la prova del terzo album era quella effettiva,poi con gli anni,con lo streaming,con il digitale,con i downaload sotto mano,con i leak,molte artiste debuttano in maniera eccellenti e poi calano con i dischi seguenti perchè non si è piu’ la novità eccetto adele che ha fatto l’opposto,ma cmq 25 non vendere quanto 21 poco ma sicuro,ma puo’ cmq star tranquilla visto che venderà minimo 10 milioni di copie se non di piu’ e oggi son veramente tante.

  26. Partire alla grande per poi calare sempre più, spero che comunque non scenda sotto il milione di copie.
    ARTPOP tutti dicono che sia un flop e poi ha venduto 2 milioni di copie, ne sono felice a me è piaciuto molto.

  27. METTIAMO IN CHIARO UNA COSA. Mediatraffic continua a considerare le vendite di un album ANCHE QUANDO è USCITO DALLA TOP 40. Quindi questi dati sono aggiornati ad oggi e NON aquando l’album è uscito dalla top 40

  28. Partenza col botto :D Io so che BTW ha venduto di più. ARTPOP ha sicuramente superato i 2 milioni, sono sicurissimo che avrebbe potuto fare qualcosa in più. Sono felicissimo per CTC e tutto quello che è successo in questo periodo.
    L’esposizione che ha avuto lei ha lati positivi e negativi, ne abbiamo avuto la prova. Io penso comunque che parte del suo fanbase abbia influito negativamente sulla carriera. Quella parte del l’ha innalzata a divinità e poi le ha dato un bel calcio nel sedere quando le cose non andavano benissimo.
    La colpa poi è anche sua. Si è focalizzata su un determinato target: il suo fanbase invece di aumentare, ‘assoldando’ nuovi fan, è diminuito. Quindi il calo ci sta tutto.
    Ma poi c’è la crisi.. (Cit.)

    Vedremo che effetto avrà il prossimo progetto. Io sono sicuro di una cosa: voglio ottima musica. Tutto il contorno per me è irrilevante. Non voglio neanche la ricerca disperata della hit, ma un disco potente che ti lascia a bocca aperta da quanto è meraviglioso. Poi se tornerà in cima alle classifiche, ben venga. Però non voglio musica fatta solo per quello scopo e sono sicurissimo che lei non farà..

  29. A parte The Fame Monster (i cui numeri secondo me dovrebbero venir suddivisi da The Fame, visto che i suoi fans insistono col fatto che siano due album separati), sono cifre normali, nulla di esaltante, soprattutto per Artpop che non è andato bene…
    ah comunque pensavo che Born This Way avesse venduto un po’ di più!!!

    • Vengono conteggiati insieme perché generalmente insieme venivano venduti. La cifra di The Fame è cosi alta grazie anche alla riedizione The Fame Monster. Non è così difficile da capire.

      • Non credo proprio, anche perché a me Lady Gaga (quando non fa le sue solite buffonate) piace e la ascolto volentieri, ho anche detto che mi aspettavo che Born This Way avesse venduto di più proprio perché è un album che ho apprezzato molto in generale e anche per il fatto che ricordo ci fu una promozione gigantesca. Poi il fatto che un album come Artpop non sia andato bene è oggettivo, anche i suoi fans lo riconoscono!! Sei tu che mi hai attaccato e hai iniziato il paragone, quindi pace!!
        Poi davvero, Swiffer?? Ma ancora a questi livelli state?? Che malora leggervi!!!

      • L’hai scritto prima e poi hai modificato il messaggio, semplice. So leggere e non sono stupido. L’Epic Fail l’hai fatto tu

      • E il bello è che gettano il sasso e poi nascondono la mano negando ciò che hanno scritto XD Secondo me il sito dovrebbe iniziare a mostrare le cronologie di tutte le modifiche che si apportano ai commenti (un po’ come su facebook), in modo da evitare tutta questa omertà! lol

  30. Artpop è stato un flop perché mancava di quella magia, di quel tocco di novità che ha contraddistinto The Fame (Monster) e Born This Way. In un periodo dove si vedeva chiaramente che le truzzate non andavano più come prima lei se ne usce con un album puramente dance. Inoltre, non dimentichiamoci il mancato video di DWYW che sicuramente non ha giovato alla situazione.
    A parer mio, dovrebbe optare per un’immagine più sobria: meno parrucche e travestimenti vari. Vogliamo sapere chi è lei, siamo stufi di tutte le pagliacciate che circondano il suo personaggio. Ha un talento innato e sono sicuro che ci sorprederà nuovamente co il prossimo LP.

  31. Il calo c’è stato, e si vede…Con BTW ha venduto la metà di The Fame, ma può considerarsi comunque un buon risultato. Il vero flop arriva con ARTPOP, considerando che è solo il suo terzo album, e che ha promosso l’album pure nei cessi pubblici della Mongolia, 2 milioni di copie sono veramente poche….È inutile negare l’evidenzia, ha avuto un calo impressionante e mi dispiace, perché la reputo una delle migliori nel pop mainstrem odierno. P.S: “Dal sound elettropop che ha influenzato il periodo 2009-2010” ———–> Blackout WHO?!

    • Non si vende più come prima , ARTPOP pur non avendo venduto come gli altri album comunque 2 milioni di album li ha raggiunti e in questo periodo sappiamo che sono tanti. Katy Perry ad esempio con 5 singoli di cui 2 alla 1 ha venduto con Prism 3,5 milioni vendendo meno di TD anche Beyoncè ha venduto 3,5 il calo cè per tutte

      • Il calo c’è per tutte, ma Katy Perry ha venduto “solo” 2 mln in meno ( e non aveva 8 hit mondiali di cui 6 n.1, una n.2 ed una n.3).Gaga ha venduto un terzo di quello che aveva venduto 2 anni prima

      • Senti KAty Perry ha avuto 2 Hit eppure l album non ha venduto chissà quale cifra solo 3,5 milioni con tutta la promozione che ha fatto e il sostegno esagerato che ha da parte delle radio cosa che nn ha mai avuto Gaga se pensiamo che la sua canzone più trasmessa sia Applause

      • Katy con ogni canzone ha airplay giganti che GAGA non ha mai avuto nemmeno ai tempi di poker face o bad romance .. le radio fanno la differenza

      • Il discorso è che io non capisco il senso di voler fare polemica. Allora io ti dico che Britney non canterà mai come Gaga neanche campasse tre secoli e ci mettiamo a litigare? Non ha senso, ma poi questo voler sempre mettere davanti il proprio idolo, ma perché? Lo sai che Britney e Gaga vanno d’accordo? Che bisogno hai di metterti a litigare tu, mah!

      • Ma chi a polemizzato??? Ma chi ha fatto paragoni???? Ma ce la fai???? Mestruazioni???? Lo so pure io che Britney non canterà MAI come Lady GaGa, ma il punto è che prima di The Fame c’è stato Blackout, ed è innegabile che è stato uno dei primi album a portare in auge l’electro-pop, diamo a cesare quel che è di cesare. Non ho nulla contro Lady GaGa, e stra amo The Fame e TFM, praticamente li ho consumati. Si tratta solo di essere obiettivi.

  32. gaga vende tanto in molti mercati che non vengono conteggiati da media traffic, BTW è già a quota 8 milioni, e x quanto riguarda cheek to cheek ha già superato il milione ma Media traffic ricordo che smette di contare le copie vendute dopo che escono dalla top 40…gaga continua ad essere in top 30 con cheek to cheek vendendo 6-10 mila copie a settimana che media traffic ha smesso di conteggiare…prob nn rientrerà mai in top 40 e prob mediatraffic nn le conteggerà come sempre…

    • Se Gaga è in Top30 e Mediatraffic smette di conteggiare dopo la Top40, perchè dovrebbe appunto avrebbe smesso di conteggiare CTC? :)
      E comunque non credo che semplicemente metta di contare, al massimo non pubblica i dati, ma per contare conta, sennò non si spiega come facciano a tenere aggiornati i numeri di album vecchissimi o di singoli “storici” fuori classifica da una vita

      • XKE è IN TOP 30 IN AMERICA billboard non nella classifica mondiale…infatti se vedi manca da febbraio nella top 40 di media traffic questo nn vuol dire che ha smesso di vendere, visto che la costanza in america la sta ripagando parecchio…ma quelle copie nn verrano contate….

  33. ARTPOP alla fine è vicino ai 2 milioni se solo avesse gestito meglio e fatto uscire il video di DWUW a quest ora avrebbe venduto di più .

  34. Sicuramente ha lasciato un segno importante e verrebbe ricordata sempre, anche se non pubblicasse altri album, non credo abbia eguali per l’impatto mediatico ottenuto fin dall’esordio, vuoi che eravamo in pieno avvento dell’era digitale che garantì a massima esposizione mediatica, vuoi perché ha fatto parlare di sé da subito anche fuori dalle radio, ma così è stato e questo, a lungo andare, non le ha giovato troppo, ma se non altro l’ha imposta fin da subito. Quanto alle vendite degli album erano quelle che mi aspettavo, giusto BTW pensavo un po’ di più, ma la cifra è comunque molto buona. CTC non credevo fosse già così prossimo al milione: wow! “The Remix” va beh non era neanche da inserire. “ARTPOP” se mediatraffic lo dà a 1,95 significa che ha già superato i due milioni quindi ok, c’è stato un calo drastico, ma non è certo il flop colossale che hanno avuto altri artisti nella loro carriera. Quanto all’EP “Monster” i risultati bassi si spiegano facilmente: veniva venduto con “The Fame” e come tutte le riedizioni, se in quel periodo si comprava l’album di Gaga logicamente si prendeva “The Fame Monster”, tanto che ricordo che all’epoca, qui in Italia, nei negozi circolava solo “The Fame + Monster” (adesso invece si trova anche solo il secondo CD). In ogni caso credo non possa lamentarsi del successo che ha ottenuto e delle vendite, il prossimo album mainstram venderà di più magari, ma ciò che vorrei è un lavoro ottimo da ascoltare, anche se poco adatto a macinare hit su hit.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here