02-meghan-trainor-me-too-vid-2016-billboard-1548

Come saprete tutti il 4 luglio è il giorno in cui gli Stati Uniti festeggiano la loro Indipendenza dallla Gran Bretagna. Molti sono gli eventi che vedono protagoniste anche note celebrità, cantanti inclusi. Ebbene anche Meghan Trainor, in occasione del “Macy’s 4th of July Special”, ha voluto esibirsi. La performance in questione ha visto la giovane artista salire sul palco per promuovere il nuovo singolo “Me Too”, dando vita ad una prova vocale molto buona ed uno spettacolo coinvolgente per gli spettatori. Tuttavia va fatto notare il finale in cui tenta di accennare una coreografia…. dimostrando ancora come il ballo non sia proprio il suo forte!

La canzone è il secondo singolo estratto dall’album “Thank You” e sta piano piano guadagnando terreno nella classifica mondiale, attualmente in salita alla posizione n.13 con 110mila copie vendute durante la terza settimana! Il video nel frattempo ha già raggiunto le 120 milioni di visualizzazioni su Youtube, dopo essere stato al centro di una polemica relativa alle modifiche fatte al fisico della Trainor per farlo sembrare più snello e slanciato. Modifiche poi corrette in seguito.

Per quanto riguarda il disco invece non siamo di fronte ai risultati sperati. In poche settimane l’album è scivolato fuori dalla Top 10 mondiale. In 6 settimane ha venduto solamente 287mila copie, davvero un risultato magrissimo per una neo vincitrice ai Grammy 2016 come Best New Artist! Se “Me Too” continuerà la sua lenta scalata, Meghan potrebbe sperare di risollevare anche le sorti del cd. Il 16 luglio inizierà anche il nuovo “The Untouchable Tour” a supporto dello stesso.

E voi cosa ne pensate della perfomance? Riuscirà la canzone ad ottenere un buon successo?