La stella di Meghan Trainor sta brillando sempre di più. La settimana scorsa la cantante americana ha pubblicato il suo primo album “Title”, disco contenente la hit “All About That Bass” e “Lips Are Moving”. Secondo le previsioni iniziali di Hits Daily Double il disco avrebbe dovuto piazzare 150 mila copie ma ora le stime sono state riviste al rialzo. Attualmente pariamo di 175-200 mila copie per “Title”.

E’ successa la stessa cosa in settembre per l’omonimo EP, il quale doveva debuttare con un bottino di 9-11 mila copie ed infine ha venduto 21 mila unità. Se questi risultati venissero effettivamente confermati, si tratterebbe di un eccellente riconoscimento per Meghan, la quale precederebbe in termini di first week l’esordio di colleghi affermati quali: Ariana Grande (138.000 “Yours Truly”), Sam Smith (166.000 “In the Lonely Hour”) e Lorde (129.000 “Pure Heroine”). Che ne dite di questi numeri ?

57 Commenti

  1. Devo ancora ascoltare l’album, comunque anche io sono sorpreso. Forse da qui ci siamo resi conto poco dell’impatto mediatico che Meghan ha avuto negli USA.

  2. Adesso l’importante è la credibilità artistica. Solo quello determinerà la longevità nel mainstream. Con Lips Are Movin ha già rischiato di essere ripetitiva, con il duetto con Legend mi ha conquistato (a metà). Deve giocare bene le sue carte. Ce la può fare. Gradevole, non volgare, semplice e con quel retrò che non guasta mai. GOOD LUCK, DEAR FUTURE ARTIST!

  3. Comunque è una bella sensazione vedere tutti questi commenti di gente meravigliata che non si aspettava cifre del genere lol
    A dire il vero, mettendo in conto il fatto che si tratta di una debuttante e la crisi discografica, nemmeno io mi aspettavo questi numeri, pensavo si sarebbe mossa sulle 100.000 copie, addirittura anche meno, ma invece questa è stata una gran bella (anzi bellissima direi) sorpresa!
    Ovviamente sono strafelice e per lei sarà un’immensa soddisfazione se queste cifre dovessero veramente confermarsi veritiere. Può ritenersi veramente soddisfatta, anche per l’andamento di ‘Lips Are Movin’, per essere una che ha iniziato pochi mesi fa si può dire, sono dei traguardi non indifferenti e spero che continui su questa strada! :D

  4. Ma complimentoni! Non appena ho letto il titolo, non riuscivo a crederci! Per essere una debuttante queste previsioni sono tantissime, a questo punto davvero non so che cosa aspettarmi da lei, se avrà o meno un futuro nel mondo musicale! Non ho ancora ascoltato l’album e non mi aspetto nulla di che comunque reitero i miei complimenti perché queste copie parecchi artisti anche più sovraesposti di lei li vedono col binocolo! Grande, Meghan!

  5. Fortunatamente͵ se le merita; l’album è un buon album pop͵ non è un 1989 ma neanche un Prism͵ quindi mi complimento con lei!
    Alla faccia di chi la chiamava palo!
    Speriamo si mantenga stabile.

  6. Contestualizzando il risultato e quindi contando il fatto che è una debuttante, che siamo in periodo di crisi per il mercato discografico, facendo il paragone, come fatto nell’ articolo, con le altre newbie… Non lo definirei un buon risultato, ma ottimo.
    Mai e poi mai mi sarei aspettato così tante copie nella prima settimana da lei.
    Complimenti! Il disco devo ancora ascoltarlo, per ora conosco solo i primi due singoli (“All About That Bass” non riesco a sentirla, la trovo fastidiosa, “Lips Are Moving” decisamente più piacevole all’ ascolto ma un po’ troppo simile al suo predecessore), spero di trovarmi davanti ad un buon prodotto.
    Comunque c’è da dire che la sua carriera sta veramente decollando: ha ottenuto riscontri positivi tanto con il primo singolo, quanto con il secondo, che con il disco. Forse non ci troviamo davanti ad una one-hit wonder come in molti pensavano, ma a una nuova realtà della musica pop.
    Tuttavia, personalmente, io non la vedo affermata e con una personalità definita, al contrario di gente come gli altri citati in quest’ articolo.
    Vabbè, si giochi al meglio le sue carte e vedremo!

    • Ho avuto modo di leggere spesso i tuoi commenti su questo sito quando ancora lo guardavo in qualità di semplice visitatore e, innanzitutto, volevo dirti che mi piacciono tantissimo i tuoi commenti sempre ben ragionati e sensati, mai di parte e molto obiettivi, complimenti!
      Da quel che ho potuto notare da alcuni tuoi commenti che leggevo solitamente, comunque, ho visto che sei una persona abbastanza aperta musicalmente parlando e che ascolti di tutto e di più, quindi ti consiglio assolutamente di ascoltare ‘Title’ perché è un album davvero ben fatto, non lo dico perché sono un suo fan (anzi, per inciso, è stato anche grazie all’ascolto dell’album che ho amato Meghan ancora di più), ma perché è quello che avrei detto in ogni caso anche se non lo fossi stato, sempre in base a quelli che sono i miei gusti personali chiaramente, quindi ti parlo sempre in forma soggettiva, ma a modi consiglio da buoni appassionati di musica :) Sono convinto che l’album lo apprezzerai quasi sicuramente comunque: è molto vario e con diverse sfaccettature musicali, spensierato, ma non banale ed è davvero un lavoro ben fatto e molto personale se vogliamo, dato che ha scritto praticamente lei tutte le canzoni e le ha co-prodotte!
      Anche se in anticipo, buon ascolto! :)

      • Ti ringrazio moltissimo! :)
        Comunque si, ascolterò assolutamente “Title”! Recentemente sto finendo di sentire molto materiale che mi ero prefissato d’ ascoltare già alla fine del 2014, mi manca molto poco al termine e appena accadrà la prima su cui punterò sarà proprio Meghan.
        Tra l’ altro, come hai detto verso la fine del tuo commento, solo pochi giorni fa mi sono imbattuto sui credits del disco e devo dire di essere rimasto molto sorpreso, ha partecipato molto attivamente alla creazione del materiale e per quanto mi riguarda questo è già un grosso punto a favore :)
        Appena lo finirò, ti farò sapere! :)

  7. Non me lo aspettavo, anzi credevo massimo 150mila, invece Meghan piace agli americani, solo a loro però, perché credo che nel resto del mondo farà molto meno.
    A me sinceramente non interessa ascoltarmi l’album, comunque leggendo i commenti sotto sembra che non sia questa cosa grandiosa.

  8. Lei non mi diceva più di tanto e l’uscita di “Lips Are Movin” mi aveva lasciato altrettanto indifferente, ma inaspettatamente proprio quest’ultima è cresciuta tantissimo con gli ascolti e mi ha conquistato. L’EP non era malaccio, sono proprio curioso di sentire l’album, che ha delle previsioni veramente ottime per una debuttante, per di più nel mese nero della discografia, il gennaio post-natalizio. Brava!

  9. Un buon risultato davvero.
    Ascolterò l’album anche se inizialmente non mi attirava più di tanto.
    Comunque è stata registrata una sua canzone scritta insieme ad Harry Styles.
    Si chiama Someday Maybe ma non ho ben capito quale sarà la funzione di questa canzone.

  10. Ben per lei,comunque voglio ascoltarmi la traccia dance con Jason Derulo che è l’unica che veramente aspetto di ascoltare con curiosità.
    Per il resto mi lascia indifferente.
    E All About That Bass l’ho ascoltata praticamente sempre nel remix di Maejor Ali e Justin Bieber.

  11. Io pensavo che dopo AATB sarebbe morta ma evidentemente non sarà così…
    Non la odio ma non la amo neanche, diciamo che mi è indifferente. Ho ascoltato il 75% dell’album e devo dire che è “ok”. Assolutamente niente di trascendentale ma sicuramente meglio di alcune sue colleghe… Ma alla fine non piace e la boccio con 5 e 1/2 (DA OGGI DARO’ I VOTI!), abbastanza smorto il disco e il suo personaggio

  12. Sono contento del suo successo, ma solo perché non mi piace mai vedere cantanti ottenere una sola hit è basta, ma a livello artistico lei non mi va molto a genio, non mi piacciono i singoli rilasciati fino ad ora e di conseguenza non mi hanno trasmesso la voglia di ascoltare il suo album.

  13. Sarebbe un risultato più che ottimo! Aspettiamo i dati di vendita, comunque.
    Ho ascoltato l’album e devo dire che è veramente poco originale, riprende i sound degli album di Jason Derulo, Miley Cyrus e Justin Bieber. E’ un LP senza pretese e abbastanza godibile ma non invoglia al secondo ascolto. Nessuna traccia mi ha colpito particolarmente, prima o poi lo riascolterò. Per adesso il mio parere non è ne positivo ne negativo, direi neutro e, devo ammettere, che è anche peggio di dare un giudizio negativo. Non mi ha lasciato nulla.
    La Trainor ,secondo me, ha più futuro di Charli XCX ma, da qui a 5 anni, non riesco ad immaginarla ancora rilevante.

    • Strano io l’ho trovato abbastanza originale come sound, sarà perché apparte Katy non ho ascoltato nessuno degli artisti che hai citato.
      A me dispiace un sacco per Charli, ho in programma di ascoltare Sucker, che ho visto è stato molto apprezzato dalla critica(75/100) e dal pubblico

      • Sucker sinceramente non l’ho ascoltato, ma penso che lo farò prima o poi. Charli, all’inizio, era una ventata d’aria fresca adesso invece, soprattutto col suo atteggiamento, sembra una diva senz’arte ne parte. La trovo fastidiosa ed antipatica, ma questo è un parere assolutamente personale.

      • PER ME GLI STREAM CONTANO PIù DELLE VENDITE IN PERIODI DI CRISI MONDIALE COME QUESTI, MA VOI NON LO CAPITE E VI BASATE ESCLUSIVAMENTE SULLE VENDITE DEI DISCHI, IGNORANDO LA POTENZA DI YOUTUBE,SPOTIFY,DEEZER ECC ECC CHE RAPPRESENTANO UNA VETRINA GRATUITA PER UN EVENTUALE ACQUISTO DI UN TICKET AL CONCERTO CHE RAPPRESENTA IL MEZZO ATTRAVERSO IL QUALE I CANTANTI OGGI GUADAGNANO DI PIù,E GLI STREAM SONO PROVVISTI ANCHE DI ” LIKE” ATTRAVERSO L’AGGIUNTA IN PLAYLIST PERSONALI, QUINDI DA QUESTI SI POSSONO VERIFICARE ANCHE EVENTUALI APPREZZAMENTI E NON, RIBADISCO PER ME NELLA GENERAZIONE ATTUALE CONTANO PIù DELLE VENDITE EFFETTIVE.

      • In parte hai ragione non sono di quelli che cambiano temi per non dare la ragione a chi la ha però sinceramente se è così stiamo vivendo un periodo di mer-a tale che ormai l gente sente le canzoni solo da youtube! Mamma mia….

      • CHIARO, INFATTI NON SOSTENGO CHE SIA UN ” BENE”, MA SONO OGGETTIVAMENTE IMPORTANTI E GIUSTAMENTE SI DEVE TENER CONTO DI TUTTI I MEZZI, è ANCHE VERO CHE I CD IN ALCUNE NAZIONI COSTANO TROPPO, E NON C’è CONTROLLO NELLO STABILIRE I PREZZI, IN ITALIA QUESTO LO SI PUò VERIFICARE CON MOLTA FACILITà SENZA NOMINARE E PUBBLICIZZARE NESSUNA CATENA, MA SAPETE BENE, SE COMPRATE ALBUM, CHE I PREZZI SONO SBALLATI, CHI CI RIFILA 20 EURO E CHI 13 , NON HA ALCUN SENSO, QUINDI DOVREBBERO A QUESTO PUNTO DISTINGUERE ANCHE I DATI DI VENDITA, PERCHè SE TUTTI STABILISSERO 13 EURO COME PREZZO IMPOSTO, ANCHE I NUMERI RISULTEREBBERO PIù ALTI NELLE VENDITE EFFETTIVE, MA DI QUESTO NESSUNO SI LAMENTA! MI CAPITò PERSONALMENTE DI COMPRARE UN ALBUM DI SNOOP DOGG E DI PAGARLO LA BELLEZZA DI 22 EURO, E DI TROVARLO IN UN ALTRO NEGOZIO A SOLI 12,99 EURO, QUASI UNA DIFFERENZA DI 10 EURO E FIDATI CHE è TANTO , CON 3 EURO EVENTUALI IN PIù NE POTRESTI COMPRARE UNA COPIA IN PIù PENSA TE!

      • Si vero ,nella mia città a Mediaworld i dischi costano al massimo 16 euro quando sono nuovissimi mentre alla Feltrinelli arriva anche a 22 euro SCHIFO

      • su Amazon alcuni album non costano molto, ho comprato tempo fa il cd di Lorde a 11euro e quello di Sam Smith a 10euro, a volte nei negozi trovi alcuni album a prezzi esorbitanti!

      • Si ma non sono vendite effettive anche se come fatto notare da Curtis per il periodo che stiamo vivendo PURTROPPO CONTANO

  14. wow, alla faccia di chi la chiamava meteora…… per lei sarebbe un ottimo debutto! ho ascoltato l’album e mi piace, spero possa dimostrarsi costante nelle classifiche….

  15. Sono molto felice per lei, dopo aver ascoltato il feat. con John Legend ho voluto ascoltare l’album e devoo dire che mi è piaciuto molto, non è solo AATB e Lips Are Movin, ha uno stile particolare e diverso dal classico album pop. Ve lo consiglio

  16. Wow che dire ottimo risultato… Sorpreso del risultato me ne aspettavo più o meno un 100-125k anche perché personalmente il disco non mi fa impazzire apparte 3-4 canzoni.
    Contento per lei e gli auguro una carriera duratura.
    Ps: stamattina ho notato che su play store stanne vendendo gratis AATB, qualcuno sa da quanto tempo lo stanno facendo più o meno??

    • Non vorrei sbagliarmi, ma è dal 7 Gennaio che c’è questa sorta di promozione, giorno in cui “Title” è stato pubblicato in alcuni Paesi come l’Australia :)
      Dovrebbe durare anche per la settimana corrente per celebrare la release dell’album!

  17. Ho ascoltato il disco ieri e non essendo il mio genere ci sono giusto 2 canzoni che mi piacciono però devo dire che è un progetto abbastanza solido quindi queste copie sono meritate! Sono sorpresa da questo risultato ma se ci penso era prevedibile… oltre alle canzoni facilotte il suo personaggio piace…a giovani e adulti!

  18. Un risultato davvero eccezionale, direi che se lo meriti proprio! Trovo che l’album sia, almeno a mio parere, un piccolo gioiellino pop, in cui si vengono ad incontrare tantissime e variegate sfumature di altri generi musicali. Si passa dal pop con influenze doo-wop, alle ballads R&B e persino ad alcune venature urban. Spero che continui così perché adoro il suo stile e trovo che si tratti di una delle newbie più talentuose uscite negli ultimi anni!
    p.s. sono un nuovo utente e l’articolo su Meghan mi ha convinto ad effettuare la registrazione sul sito per commentare, è una cosa in parte nuova per me, ma di sicuro ci prenderò la mano col tempo! :)

  19. Ottimo come risultato , lo sempre detto che questa ragazza si confermerà nel mondo della musica , ha uno stile particolare. L’album è carino anche se ci sono nella deluxe edition brani che sono un pò banali , per il resto ottimo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here