Meghan-Trainor-Lips-Are-Movin-2014
Catchy, radio friendly, mix tra pop e doo-wop. Questi aggettivi possono essere utilizzati per descrivere la hit di Meghan Trainor “All About That Bass”, ma anche il suo follow up “Lips Are Moving”. Si tratta del lead single tratto dall’album “Title”, disco di debutto dell’interprete, il quale sarà rilasciato a partire dal 13 gennaio via Epic Records e Sony Music.

Per il momento “All About That Bass” sta ancora attraendo l’attenzione del pubblico, focalizzandola su di se rispetto al suo successore. Ad ogni modo in questi giorni Meghan ha registrato il video che accompagnerà il pezzo, clip che presenterà un massiccio product placement da parte di HP. Questo a consentito di aumentare il budget del progetto ed una prima anteprima del risultato è visibile qui sotto.

15 Commenti

  1. Dopo che AATB mi ha abbondantemente fracassato le scatole, mi ritrovo una canzone identica, con un video (a quanto pare) identico. Quindi meno la sento meglio è.
    Stanno puntando sull’immagine di ragazza in carne, divertente e divertita, lontana dai canoni ‘tradizionali’ di bellezza. Questo potrebbe essere un buon messaggio, ma posto così, quello della Trainor, è un personaggio che stanca dopo un solo singolo.

  2. Speravo cambiasse stile dopo All about that bass e invece sembra lo riprenda molto.. beh dai vedremo!
    Nel frattempo lei ora sta andando molto bene: All about that bass è stabile su itunes USA in top 10 e Lip are moving in top 20 (ed entrambe stanno già andando molto bene in Oceania).. A livello mondiale All about that bass sta conquistando terreno ovunque.. E Title sta avendo molti preorder! Inoltre alcune date del suo That Bass tour sono già sold out

    • Ormai è una hit mondiale , disco d’oro in uk con 400.000 copie vendute , x4 platino in america, platino in italia ,x4 platino in Australia :)

  3. sembra carino, ma molto simile a quello di AATB. vedremo un po’.. lo ribadisco ancora, meghan mi piace molto, ma è comunque qualcosa di già visto. purtroppo credo sia solo una meteora.. :/

  4. Lips are movin non sta andando affatto male , dopo tante settimane è stabile in top 20 , secondo ,me quando all about that bass comincerà a calare questa salirà , magari non diventerà una hit mondiale ne bisserà il successo di all about that bass ma almeno avrà una media hit per lanciare l’album , cosa che per esempio una Charli Xcx e kiesza non sono riuscite a trovare.. Meghan non è da sottovalutare

    • Si, ma una seconda “mezza hit” significa altissimo rischio one hit wonder. Anche quella di call me maybe ha avuto una seconda “mezza hit”…. per poi finire nel dimenticatioio. Invece ci servirebbe una seconda hit almeno al livello della prima o perlomeno in top 10 (tipo hot n cold o poker face)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here