E’ da molto tempo che non parliamo della cantante e rapper M.I.A. L’eclettica artista è sempre stata un personaggio senza peli sulla lingua e che non accetta di sottostare ai voleri delle major, e per questo motivo ha scelto di “mettersi in proprio” e di diventare un’artista indipendente.

La scelta era nell’aria già da molto a causa delle pesanti modifiche inflitte dalla Interscope sul suo ultimo album “Matangi”, e l’artista la ufficializzò giusto subito dopo la fine della sua quarta Era discografica, promettendo che da quel momento nessuno si sarebbe interposto tra lei ed il suo pubblico.

Ora una conferma di questo giuramento arriva grazie a “Swords”, primo assaggio dal prossimo album “Matahdatah“, ‘premierata’ in contemporanea con un video musicale rilasciato in esclusiva su Apple Music. All’interno del video, che risulterà essere un vero e proprio cortometraggio diretto dalla stessa M.I.A., ritroviamo anche una traccia contenuta nell’album precedente ovvero “Warriors”, produzione curata da Hit-Boy.dbdfdd5ef

I brani si dirigono verso sonorità etniche molto diverse da quelle che possiamo ascoltare nell’hip-hop e nel pop mainstream, il che dimostra come questa talentuosa artista sia intenzionata ad esprimere la sua personalità attraverso opere che si distinguano nettamente da tutto ciò che circola nelle radio e che non si omologhino ai trend del momento.

Vi posto di seguito il videoclip che contiene entrambi i brani, che ne dite?

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here