Ennesimo record in arrivo per il compianto re del pop Michael Jackson. L’interprete, dopo aver ottenuto risultati incredibili durante tutta la sua carriera, sta continuando a far parlare di se anche ora che non è più tra noi per via dei due progetti postumi rilasciati in questi anni. Con operazioni commerciali che hanno diviso, per varie ragioni, l’opinione pubblica in maniera assurda, la Epic Records ha rilasciato ben due album, una compilation e due re-release dopo la sua morte, il tutto nonostante le dichiarazioni dell’interprete circa la sua volontà di porre fine alla sua carriera con quello che avrebbe dovuto essere il suo ultimo tour. In ogni caso, questi progetti hanno ottenuto un impatto mediatico davvero molto importante, e ciò ha permesso al divo di ottenere un nuovo record anche da morto.michael-jackson-pic-90

Grazie ai risultati ottenuti questa settimana con “Love Never Felt So Good” (duetto virtuale con Justin Timberlake nato dalla rivisitazione di una vecchia demo di Micheal), brano che ha raggiunto la no.9 all’interno della Billboard Hot 100, Jackson è diventato il primo cantante solista nella storia della musica ad entrare nella top 10 di tale classifica in cinque decenni differenti. A partire dai primissimi anni ’70 fino ad arrivare al 2001, anno in cui è stato rilasciato il suo ultimo studio album, l’interprete è riuscito ad ottenere risultati incredibilmente forti, vendite da urlo che l’avevano già reso il cantante di maggior successo di sempre assieme ad Elvis Presley, e questo record mostra ancora di più quale sia la sua grandezza sul piano commerciale. Che ne dite di questo risultato?