Come prevedibile, anche ora che è stato pubblicato l’album postumo di Michael Jackson “Xscape” non cessano di scatenarsi le polemiche. Come mossa per la promozione di questo progetto, L.A. Reid ha ben pensato di organizzare una performance postuma del re del pop proiettandone un ologramma sul palco dei Billboard Awards 2014, proprio come avvenne due anni fa per Tupac durante il Choachella. Mentre in quell’occasione i fan del grandioso rapper apprezzarono l’omaggio rivolto al loro id0lo, il quale veniva celebrato con un evento non legato ad alcun progetto commerciale e con fini ben diversi da questi, adesso gli ammiratori di Michael sembrerebbero profondamente contrari a questa scelta, la quale va a sommarsi all’astio che si è creato contro un progetto che, secondo molti di loro, ha snaturato e peggiorato brani che nelle versioni demo erano migliori.Michael-Jackson-hand-in-glove

A protestare contro questa iniziativa sono state anche due importanti società: la Hologram USA Inc e la Musion Das Hologram, entrambe detentrici del brevetto riguardante proprio la succitata proiezione dell’ologramma di Tupac, la quale fu assolutamente il primo esempio di un evento del genere che la storia dello showbiz ricordi. Finora, la legge statunitense si è espressa contro le richieste di queste società, ma esse non hanno voluto demordere ed hanno portato la questione addirittura in appello, nella speranza che i giudici si pronuncino presto sull’argomento così da impedire la messa in atto di un piano previsto per le 20:00 di questa sera (orario americano). Voi che ne pensate di questa idea? Siete pro o contro questa “esibizione”?

14 Commenti

  1. Io AMO Michael da molti anni …sono contraria alla speculazione che possono fare su di lui , ma lo hanno sempre fatto anche quando era in vita ..per molti e’ stata una macchinna per fare soldi.. ma devo dire che amandolo molto mi fa piacere anche rivederlo cosi’ l’importante è non dimenticarlo mai…….ale

  2. X FRANCESCO ALBERGHETTI——SI HA LASCIATO UNA MAREA DI MATERIALE LAVORANDO DURAMENTE X 40 ANNI …MA NON X FARLO ROVINARE DA UN GRUPPO DI INCOMPETENTI…MENO MALE CHE HANNO LASCIATO LE TRACCE ORIGINALI NEL CD ALMENO LE MIE ORECCHIE NON SOFFRONO! E NON TI PREOCCUPARE CHE A RICORDARLO COME SI DEVE CI PENSIAMO NOI FANS…E SENZA MANGIARCI SOPRA!!…EE MICHAEL QUANDO ERA IN VITA CARO MIO SAPUTELLO NON LAVORAVA SOLO X DENARO..FINANZIAVA MOLTISSIME ASSOCIAZIONI E PROGETTI DI BENEFICIENZA……X QUESTO ASSURDO MA VERO E MORTO CON I DEBITI!!!! SEGUO MICHEL DA OLTRE 20 ANNI….VERI XO… E MICHAEL TI ASSICURO CHE SENTENDO QUELLE SPECIE DI REMIX CHE HANNO FATTO CON I SUOI LAVORI SI STARA’ RIBALTANDO NELLA TOMBA.

  3. …come giustamente sottolineato da Pop music e Giovanni, le polemiche sulla qualità delle canzoni e ora su questa performance arrivano da una piccolissima parte dei suoi fans alimentate dai media. Credo che il progetto Xscape sia di grandissimo livello e rende giustizia al mito di Michael Jackson (anche perchè vorrei ricordare a chi parla sempre a vanvera che tutta l'operazione è stata seguita da chi proprio con Michael ha scritto queste canzoni!) mentre vorrei far notare, a Chris90, Faggiollo e a chi come loro parla senza sapere le cose che Michael Jackson è oggi un'impresa, un'azienda che deve fatturare ed è giusto così perche anche Michael quand'era in vita lavorava per denaro, inoltre questo serve a tenere vivo nel tempo e nelle vecchie e nuove generazioni la sua leggenda! O volete chela storia lo ricordi in qualche libro di musica com'è successo per molte star in passato? Godetevi quello che la tecnologia oggi può offrire per poter continuare ad amare Michael Jackson e fate meno storie: Michael ha lasciato una marea di inediti per i suoi fans! Nonostante non ci sia più il suo ritorno domina awards, media, classifiche…lui è il Re del Pop eternamente leggenda!!!

  4. ..come giustamente hanno ricordato Pop music e Giovanni, quelli che creano polemiche sono una piccolissima parte dei suoi fans alimentate dai media ma alla fine l’album sta andando benissimo! Seguo MIchael da oltre 30 anni e sono sicuro che lui avrebbe amato questo momento verso l’eternità!!! Inoltre ricordo a tutti i DonChisciotte dei giorni nostri che Michael Jackson oggi è un’industria che deve fatturare e tutti le operazioni commerciali dalla sua morte in poi rendono il suo mito ancora più grande e lo mantengono vivo per le vecchie e nuove generazioni!!! Invece di sparare cavolate riflettete o volete che faccia la fine di altre star dimenticate da tutti???

  5. Per quanto sono contrario al fine di questo progetto, invece che essere ipocrita come molti dico che a me le versioni di queste canzoni riarrangiate piacciono molto, sono moderne ben prodotte e di gran lunga migliori delle versioni demo.. Per il resto tutta questa polemica per l’ologramma io non l’avrei fatta

  6. ottimo album che sta vendendo moltissimo a dimostrazione che i fans di michael contrari sono davvero la minoranza, rispetto questa decisione ma non la capisco, sono anche in moltissimi ad aspettare questa esibizione virtuale ai Billboard e sono d’accordo anche con chi ricorda come si parlava di michael fino a qualche anno fa, dopo la sua morte improvvisamente parlano tutti di rispetto

  7. ah dimenticavo, mi ricordo che quando era in vita,quest’uomo l’hanno trattato di m**da, lo hanno accusato di pedofilia, di essere omosessuale di tutto e di più, ora che non c’è più!!! Michael, il re del pop, musical, compilation, film, ora concerti con il suo ologramma!!!! ma dico dove siamo andati a finire???!!!! questa gente mi fa venire il mal di stomaco: IPOCRITI!!!!!!!!!!!!!!!!

  8. povero Micheal, non lo lasciamo riposare mai in pace, ok il re del pop ha fatto storia della musica, però mi sembra che ci stanno speculando un po’ troppo, non sono necessarie queste compilaton e apparizioni con ologrammi i fans Micheal Jackson se lo porteranno con sé nel loro cuore!!!!!! e non lo se lo scorderanno mai!!!! quindi basta per piacere, L.A Reid trovati un modo migliore per far soldi grazie!!!!

  9. Io non ho vissuto questo artista ed è lontano dal mio gusto personale. Sono comunque ovviamente contrario all’intero progetto però ormai che l’hanno fatto sinceramente che la promozione ci sia pure, tanto, gli stolti il cd lo compreranno comunque, dunque.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here