Credevate che il fenomeno “Ai Se Eu Te Pego” avesse raggiunto il suo apice ? Beh non è così, è appena arrivato infatti il video che accompagna “If I Catch You”, versione inglese del tormentone invernale di Michel Telo. Il concept della clip in pratica è lo stesso, tanta gnocca, anche se la location è diversa.

Sarà interessante verificare se con questa versione riuscirà a contagiare anche il pubblico americano ed inglese… Per il momento “Ai Se Eu Te Pego” è arrivata alla uno in Italia, Belgio, Spagna, Brasile e Paesi Bassi mentre in Svizzera e Germania si è fermata alla due.

Il pezzo ha avuto così tanto successo che anche Inna ha voluto rilasciare la propria versione prodotta da Play & Win. Ecco il video ufficiale, che ne dite ?

28 Commenti

  1. A me non piace nè la canzone nè il cantante tutti e due rozzi.Non riesco a capire se una cantante fa un cd in spagnolo nemmeno la considerate,arriva questo canta in brasiliano ,magari fosse Caetano Veloso,e raggiunge la vetta,per la serie ho ragione quelli considerati grandi nella maggior parte dei casi sono cantanti di massa

    • che poi, in inghilterra e USA non si sono filati la english version di danza kuduro in cui c’era anche pittbul, è mai possibile che si ca**ino questa?

  2. Massì ragazzi divertitevi di più… Non state ascoltando Mozart… Imparate a fare i deficienti ogni tanto… Non fa male… OOOOH If I Catch You… Oh If I Catch You… Oh Oh… Wow… Wow… XDXD

      • per sballarci ci sono già britney, rihanna, i pezzi più commerciali di shakira, gaga, katy, non abbiamo bisogno di sto qua

    • Date troppo peso al nome di chi fa la canzone… Date troppo peso alla vostra idea di musica di qualità o meno… Non riuscite ad andare oltre l’idea del migliore e del peggiore… Non stiamo valutando un’opera d’arte, ma una canzoncina senza peso artistico che ha il merito di essere latineggiante e divertente… Non comprerò l’album di Michel Telò, ma se la mettono su un discoteca o per radio non mi rifiuto di ballarla incrociando le braccia e gridando che non è musica di qualità… La ballo, come ballavo Danza Kuduro, come ballavo Redefinition degli Infernal al Padova Pride Village, così come ballo YMCA o la makarena o asereje o waka waka… Sono canzoni fatte tanto per stare insieme e divertirsi… Il ragionamento di chi spala me**a su questa canzone è lo stesso ragionamento delle radio italiane più ascoltate che non passano certe canzoni perché le considerano di qualità inferiore rispetto ad altre… E poi vi lamentate delle lotte tra fan… Nemmeno con le canzoncine nate proprio per NON essere considerate musica di qualità riuscite a non essere fottutamente scontrosi, acidi e isteriche… Andiamo dai… Rasentate il patetico!

      • ce tu osi paragonare una canzone di shakira (uno dei suoi singoli meno belli, ma pur sempre un brano composto dalla regina del latin pop, che ormai ha ben poco da dimostrare in fatto di qualità dei propri brani) a sta canzonetta qui? bah…leggiti il testo di waka waka e poi quello di ai se eu te pego -.-

  3. A me questa canzone fà cag*are. E’ come quando uscì Danza Kuduro. Tutti e dico tutti a ballarla (come adesso con Co Si Te Piego XD) tranne io che facevo l’emo della situazione. LOL
    vabbè, cmq la versione di INNA è carina, passabile, ma quella originale e poi questa… O.O

  4. Allora 1. GIà IL LOGO DEL SUO NOME SEMBRA QUELLO DI UNA MARCA DI BISCOTTI 2. Se il video era muto o magari mostrava qualcosa in più di quelle ragazze, mi sarebbe piaciuto ;) 3. Come può minimamente sperare di ottenere successo con una m. simile ? -.-” Evidentemente nn capisce ke se nn era x i calciatori esauriti ke la ballavano nn faceva successo (da notare ke ha fatto successo solo nei paesi in cui il Calcio vale più della Religione, inftt ITALIA,GERMANIA,SPAGNA,BRASILE -.-“) 4. “il pezzo ha avuto così tanto successo ke anche INNA..” xke scusa ki è Inna ? Maga ortenzia ?? xD Ahah si è una bonazza, ma il talento e la popolarità, e l’arte nn c sono -.-” 5. Lui quando canta sembra più gay ke etero xD 6. Il successo di questa canzone dimostra di quando la gente ancora oggi dipenda dai MEDIA e da quello ke pensano gli altri, purtroppo il 70 % delle persone nn pensano con il proprio cervello, ma si fanno trascinare dagli altri, io sinceramente preferisco essere me stesso e fregarmaene se gli altri schifano quello ke ascolto, xk alla fine sono io ke ascolto, ed è a ME ke quella canzone piace, nn ke la sento alla radio, o in tv, oppure la balla la marcuzzi, o è un video virale su youtube e quindi mi “innamoro” di quella canzone solo xke lo fanno i bimbiminkia/truzzi/trash/tamarri/tasci ke sono attorno a me 7. Timbo.. Timbo!!! Xke pubblichi post osceni del genere ? xD potrei almeno sapere se a te questa “canzone” (mi scuso cn tutte le canzoni inventate fino ad oggi, anke cn danza kuduro ke almeno nn sembrava una canzone da sagra del pompelmo) piace.. A TE PIACE ?

  5. Di troppo!!!!!! Assolutamente inutile…questa canzone era bella nella versione originale…presa in piccole dosi…da prendere per quella che è: una canzoncina…un tormentone che non è una hit…però che entra in testa e fa oscillare un po’ (dire ballare è troppo)…ma la versione di Inna o quella inglese qui sopra riportata è troppo!!!!! TENTATIVO BOCCIATO!

  6. Ma davvero questo qui crede di fare successo in America? Ma per favore…tra un mese non se lo ricorda più nessuno…solo in alcuni stati purtroppo fanno successo queste canzoncine e l’Italia è tra questi…oscena la versione portoghese oscena quella inglese…non ne posso più di sentirla

  7. gli inglesi sn abituati a canzoni che hanno senso!!! mi dispiace x lui che vuole avere successo anche. michel telò cambia modo di pensare!! aaahhhhhhhhhhh

  8. spero termini presto il successo di sta canzone mi fà venire manie omicidie…dopo due ascolti già rompe e a differenza di waka waka e danza kuduro sta canzone è davvero brutta!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here