michele-bravi-coming-out-vanity-fairA meno di un mese dall’inizio di Sanremo 2017, Michele Bravi si confessa al magazine Vanity Fair.

I miei fan, quando gli ho detto che il nuovo disco avrebbe parlato di una storia d’amore, non mi hanno chiesto se si trattava di un uomo o di una donna.

Per chi negli ultimi mesi (se non nell’intero ultimo anno) ha seguito Michele Bravi nel suo percorso professionale e talvolta anche personale, sa bene quanto il suo prossimo lavoro rappresenti per lui un nuovo inizio. L’abbiamo lasciato con un album interamente in lingua inglese, e ora, è tornato a scrivere testi in italiano.

Testi che, come ha detto in molti dei suoi video caricati sul suo canale YouTube, parlano interamente della sua esperienza, autobiografici, sull’amore, sui cambiamenti che ha affrontato nell’ultimo anno, sulle persone che ha perso e che lo hanno deluso. Un album che si prospetta essere un vero Diario, così come la stessa canzone che porterà in gara a Sanremo Il Diario degli errori. Della canzone, Michele Bravi, ha detto al periodico Vanity Fair:

E’ un brano perfetto, per la tonalità e i colori della mia voce, ma soprattutto perché racconta la mia vera storia: è il diario dei miei errori, professionali e personali, quelli che si fanno la prima volta che ti innamori. Nel ritornello dico “almeno tu rimani fuori dal mio diario degli errori”, perché si presuppone che il diario sia stato ormai chiuso e sia arrivata un’altra occasione

E pensare che era proprio a Vanity Fair che qualche anno prima, subito dopo la vincita di X-Factor, aveva confidato di non poter cantare d’amore perché non l’aveva ancora mai vissuto.

Ma pare che ora sia diverso.

È successo che mi sono innamorato. Una storia molto particolare con un ragazzo che fa il regista, molto diverso da me […]. Il primo amore è perfetto, tutto è bellissimo, solo che ti mancano le regole del gioco e quando le impari, spesso è troppo tardi.

E ora, con il senno di poi, a riguardare il video caricato sul suo canale proprio il giorno prima dell’uscita dell’intervista, tutto forse ha più senso. Nell’emozionante video, vediamo frammenti di immagini girate in studio di registrazione e in sottofondo solo una musica al pianoforte e la voce di

Michele Bravi che si svela con questa parole:

Eri la persona più importante e sei quella che mi ha fatto più male […] All’inizio ero convinto che se era stato così difficile incontrarsi, adesso doveva per forza essere semplice andare avanti.

Dai profili social di Michele Bravi ancora nessuna parola dopo l’uscita dell’intervista, solo un post su Instagram dove comunica una data da tenere presente: Venerdì, ore 16 sulla sua pagina Facebook.

Sarà forse un video in cui ci spiegherà un po’ di cose in più?

Noi non vediamo l’ora di vedere cosa accadrà e soprattutto di sentire il nuovo album! E voi?

 

venerdì // ore 16.00 sulla pagina Facebook 💿🎶

Una foto pubblicata da Michele Bravi (@michelebravi) in data:

  • MUSIC is the way.

    ma va?! ci serviva la conderma michele guarda.