Nel novembre 2014, Rihanna iniziò a farci sapere che qualcosa stava già bollendo in pentola per il suo ottavo disco in studio con delle anteprime di alcune canzoni, tra cui “Higher”, che è poi stata effettivamente inserita in “ANTI”, e un’altra traccia chiamata “Nothing Is Promised”, la quale non è stata inserita invece nel progetto finale creando, tra l’altro, molto disappunto tra i fan, molto entusiasti della canzone già dalla preview.

13321797_1601119590199766_5539263047896051200_n

Qualche tempo dopo il rilascio di “ANTI”, il produttore Mike WiLL Made-It aveva confermato su Twitter che la canzone esisteva e sarebbe stata inclusa nel suo prossimo disco, “Ramsom 2”. Dopo ben 4 mesi la canzone è finalmente stata rilasciata come singolo e la prima cosa che ci viene in mente è: perché scartare una traccia simile da “ANTI” per tenere roba molto meno potente?

La traccia ricorda, sia per il ritmo che per il testo, il singolo “Pour It Up”. Un cantato abbastanza veloce e un parlato veloce e martellante, un sound duro, prettamente urban e trap, che prende il via appena conclusa la prima strofa, un testo che parla di soldi e di quanto Rihanna sia str***asono gli elementi caratteristici di “Nothing Is Promised”.

 Nostante dunque la canzone non brilli sicuramente per originalità, il brano rimane comunque ottimo e il ritmo da “nigga senza rimorsi”, che ormai sembra essere diventato parte di tutte le canzoni della star, conquista subito dopo un paio di ascolti. Non è difficile capire quindi che il brano avrà sicuramente un grosso seguito in USA, dove queste canzoni sono molto apprezzate, mentre non ci aspettiamo alcun risultato dal mercato europeo, che ha sempre snobbato questo tipo di canzoni anche quando erano star come Rihanna e Beyoncé a cantarle.

Un ennesimo singolo per Rihanna che, se consideriamo il fatto che “Work” in America sia ancora in top 10, ora come ora ne ha all’attivo ben 4, “Nothing Is Promised” esclusa. Secondo voi, sarà l’ennesima hit di Rihanna o la troppa carne a cuocere pregiudicherà il suo successo?

4 Commenti

  1. troppa carne a cuocere, ma è chiaro che l’inento è ormai riuscire a portare più canzoni possibili in top 10 ormai per questa era. La hit c’è già stata.

    Questa sarebbe stata benissimo in ANTI solo se vi era anche BBHMM! L’album è stato rifatto da capo. comunque sono contento che sia stata rilasciata. Ho la mia hit dell’estate

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here