Un’Era discografica decisamente atipica quella portata avanti attualmente da Miley Cyrus. La cantante questa volta non ha seguito un copione da perfetta popstar, ma ha preferito pubblicare un album/mixtape in maniera gratuita, senza che la sua casa discografica la finanziasse in qualche modo, pagando tutto di tasca propria ma soprattutto evitando un continuo susseguirsi di scandali come fatto per l’album precedente.

Tolto dunque in lancio in mondovisione, effettuato durante gli MTV Video Music Awards da lei condotti, quest’Era ha avuto ben poco di solito. L’unico punto in comune con un’Era discografica classica è l’organizzazione di un tour atto a promuovere il progetto.

La tournée in questione vede Miley esibirsi per poche date e solo per gli USA, ma è comunque sufficiente per mandare in visibilio i suoi fan, o quantomeno quei pochi che hanno la fortuna di abitare in una delle città toccate dal brevissimo tour.miley_cyrus

Durante uno di questi concerti, la cantante ha cantato un pezzo di una traccia inedita. La canzone, eseguita in acustico, sembrerebbe essere stata scritta dalla stessa Miley, non sappiamo se in completa autonomia o insieme a qualche coautore. Nel brano, comunque, Miley non si distanzia molto dal tipo di interpretazione che domina nel disco gratuito, tuttavia non possiamo sapere se la versione finale del disco avrà o meno queste caratteristiche.

Vedremo quale sarà il futuro di questa traccia e se farà effettivamente parte di questa camaleontica artista, che purtroppo spesso fa in modo che la gente parli di lei per motivi che nulla hanno a che fare con il suo innegabile talento.

Cosa ne pensate di questa canzone?