LAS VEGAS, NV - SEPTEMBER 21: Singer Miley Cyrus poses in the Elvis Duran Broadcast Room during the 2012 iHeartRadio Music Festival at the MGM Grand Garden Arena on September 21, 2012 in Las Vegas, Nevada. (Photo by David Becker/Getty Images for Clear Channel)

Miley Cyrus inizia a muovere i primi passi per il suo comeback effettivo. Dopo le notizie di qualche giorno fa, la cantante di “Can’t Be Tamed” continua a far parlare di sé, questa volta grazie ad una performance televisiva, evento abbastanza strano se si considera che attualmente non ha nulla da promuovere. Il palco su cui l’interprete si è esibita è quello della trasmissione televisiva “Maya & Marty”, ed i brani eseguiti non fanno parte della sua discografia.

La performance ha infatti unito due classici del passato: “I’m Your Man” di Leonard Cohen e “I’m a Woman” di Peggy Lee: due tracce molto diverse in quanto a struttura, ma che sono accomunate da titoli simili e possono dunque essere poste l’una come una risposta all’altra. Per questo, Miley non ha eseguito un mash up, ma ha cantato le canzoni l’una dopo l’altra, enfatizzando le parti interpretate anche con impostazioni vocali ed atteggiamenti diversi.

In definitiva, la popstar ha proposto due esibizioni davvero ottime, due esecuzioni vocali davvero di un livello davvero ottimo, che confermano ancora una volta come oltre gli scandali e le provocazioni spesso eccessive dell’artista ci sono una voce e delle capacità degne di molte più attenzioni, e che speriamo che nella prossima Era discografica non vengano coperte ancora da fronzoli inutili e fastidiosi.

Vedremo quanto dovremo aspettare ancora per avere qualche news concreta da parte della cantante. Per adesso, a noi va anche bene che lavori con la giusta calma, l‘importante è tornare alla qualità che c’è stata fino a “Can’t Be Tamed” piuttosto che rilasciare un disco contente alcune tracce ottime ed altre pessime come è accaduto con gli ultimi due (Bangerz e Dead Petz).

Che ne pensate di questa performance?