12140898_10153170831882555_3598507912794339473_o (1)

Missy “misdemeanor” Elliott é forse la più grande rappresentate del movimento HipHop. La sua storia musicale è cominciata nel 1991, ma è da quando ha conosciuto ed unito il genio al suo buon amico Timbaland, che le cose si sono fatte davvero serie!

In un mondo dominato da Nicki Minaj ed Iggy Azalea, non sarà facile per Missy re-introdurre il suo flow. Sono passati infatti ben 10 anni dal suo ultimo album in studio, e da allora Missy ha avuto diversi problemi da risolvere con la salute, ma si è anche concentrata maggiormente come autrice e produttrice.

Era nell’aria un suo ritorno da tempo, e sono stati molteplici le voci e le smentite, finalmente oggi, il 12 novembre, la Elliott torna con il suo primo singolo “WTF” (Where They From), una collaborazione con il produttore Pharrell Williams, con il quale aveva già lavorato in passato, alternandolo al geniale Timbaland in alcune produzioni.

Il video e singolo sono stati rilasciati in contemporanea, e possiamo ammirare una delle Missy più esplosive. La clip è decisamente un buonissimo sequel ai video super-geniali di Missy, mentre a livello musicale l’avrei preferita accostata ad una produzione di Timbaland rispetto ad una di Pharrell. Indubbiamente però si tratta di una potente urban hit HipHop, con una vitalità ed un brio che purtroppo mancano davvero nella scena degli ultimi anni.

Stupendi gli outfit, il concept, e il caotico ritmo del pezzo. Chissà se con questa canzone riuscirà a farsi conoscere anche alle nuove generazioni, che purtroppo si sono persi tutti i suoi video capolavori del passato.

Missy è Missy, e come lei nessuna mai! Attendiamo di capire come si muoverà la promozione per questo nuovo progetto, ed ovviamente siamo anche in attesa di una sua partecipazione al video di Janet Jackson per “Burnitup!”, sempre che verrà registrato.

Cosa ne pensate di questo comeback attesissimo? Cosa ne dite del video?

12 Commenti

  1. Io non la comoscevo questa missy e ho sempre pensato che nicki Minaj fosse la regina del rap anche perché ovunque è scritto così anche nelle sue canzoni ahahah! Comunque è brava ma nn mi sembra tutta sta roba la canzone non è male ma troppo monotona e le strofe rap nn sono così belle…

  2. Un po’ deluso, soprattutto dal video.
    Da Missy Elliott mi aspettavo molto. La canzone mi piace ma neanche troppo: la produzione è accattivante, la parte rap niente di sorprendente. Ma ci sta che si riveli una grower. L’ascolteró meglio.
    Il video invece no, proprio non mi è piaciuto. Voi avete elogiato gli outfit stupendi e il video caotico come lati positivi, invece per me sono negativi. Avrei preferito un concept meno tamarro (anche se in pieno stile Missy Elliott intendiamoci)

  3. aspettiamo quelle prodotte da Timbaland ma per essere una produzione di Pharrell (quello degli ultimi anni) mi considero soddisfatto. Video ottimo, altro che Anaconda o schifezze del genere, non so nemmeno come si possano paragonare, di un’altro pianeta.

  4. Come back attesissimo! da almeno 8 anni, e dopo 9th Inning e Triple Threat! La canzone a primo ascolto non mi prende come quelle passate ma credo che con gli ascolti sale. Almeno però non ha cambiato nulla del suo stile, UNICA! Per il video veramente bello, come tutti quelli di Missy, veramente originale! The Queen is back, ora vediamo le classifiche come rispondono a questo suepr ritorno! Comunque anche secondo me un beat di Timbaland magari avrebbe reso un ritorno più commerciale e di impatto ma Missy non credo sia tornata solo per le vendite quindi…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here