2015, il nuovo album quest’estate!” Mentre si esibiva al Vain Nightclub di Orlando, Nas fa questo importante annuncio e il pubblico si infiamma! A distanza da 3 anni dal suo ultimo album “Life Is Good”, il rapper del Queen finalmente scopre le carte sul suo dodicesimo album.

nas-mic

Nessun titolo ancora, ma due indizi ce li abbiamo. A dicembre scorso Nasty Nas aveva rilasciato “The Season“, una sorta di freestyle su “Gobstopper” di J. Dilla. E poi c’è l’attesa “Sinatra In The Sand” (qui, qui e qui per ricordare di più), una mitica traccia che riunisce Nas, Jay Z e Justin Timberlake coordinati da una base di Timbaland. La canzone fu registrata ai tempi di “Magna Charta Holy Grail” di Jay Z del 2013.

Ma non pensate che tre anni abbiano potuto mettere la ruggine a Nas! Il rapper di “I Can” ha lavorato per la propria label, la Mass Appeal, aiutando giovani rapper emergenti come Fashawn e Boldy James. In più, è probabile che abbia lavorato con Dj Premier sul famoso joint album, che però è atteso da così tanto tempo che solo con molta cautela può eccitarci.

8 Commenti

    • Salve king! Grandissimo ritorno quello di NAS, e a dirla tutta, io Nn me lo sarei mai aspettato! Spero che abbia ancora molto da offrirci…. Mancava uno che sa fare il suo lavoro come lui in mezzo a tanti idioti

      • Bella michele, hai perfettamente ragione! Per me nas è sempre stato una garanzia, di passi falsi è da un bel po che non ne fa piu.. Gia con the season mi ha stupito quest anno quindi secondo me nasty nas ha ancora molto da dare

      • Sarebbe il secondo o terzo album rap “con le palle quest’anno”…. Considerando che comunque lamar ha fatto numeri molto pesanti di vendita le prime settimane, penso sia difficile che venda più di lui quest’anno…comunque sono molto contento, e ho fiducia in NAS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here