Dopo 6 anni di quasi totale assenza dalle scene, la cantante australiana Natalie Imbruglia è finalmente pronta per tornare con un album di inediti.

L’interprete, come sapete, raggiunse la fama mondiale nel 1997 con la storica hit “Torn”, brano ormai considerato un classico di quel periodo e che le permise di ottenere risultati ottimi anche con il suo album di debutto “Left of the Middle”. Da tutto ciò nacque un periodo molto prosperoso per l’interprete, che nel 2003 riuscì a dar vita ad un’altra hit sempreverde con la superlativa “Shiver”.

Questa magia si rovinò, tuttavia, nel 2007, anno di pubblicazione del suo GH “Glorious”. A causa degli impegni dovuti al suo divorzio, la star non poté promuovere il progetto, dando così inizio ad una parabola discendente che condannò sia questo disco che il successivo “Come to Life”, anch’esso come “Glorious: The Singles 97-07” sostenuto da un lead single che ottenne successo soltanto qui in Italia.natalie-imbruglia-20081123-473635

Ora, dopo 6 anni di attesa in cui sembrava che la star avesse deciso di lasciare il musicbiz proprio a causa delle delusioni avute negli ultimi anni di attività, la bella interprete di “Want” è finalmente pronta per ritornare con un nuovo progetto.

Stando a quanto comunicato ufficialmente da Hollywood Reporter, Natalie pubblicherà il suo come back single a marzo, mentre per quanto riguarda l’album al suo interno troveremo collaborazioni con i Daft Punk e Neil Young, nomi che senza alcun dubbio possono offrire a Natalie ottime opportunità per risalire la china.

In attesa di scoprire verso quale direzione si dirigerà questa volta, chiudo questo post con la prima, intramontabile hit di Natalie. Che ne dite di questa notizia?

7 Commenti

  1. Io ho amato alla follia Want, ovviamente non è paragonabile a Shiver e Torn e mi spiace dirlo ma sarà quasi sicuro flop questo suo album, come abbiamo visto tutti i cantanti che sono tornati dopo tanto tempo hanno fatto davvero poco, salvo Gwen Stefani che comunque un minimo di successo lo ha avuto con Baby Don’t Lie… Spero che almeno lei si salvi, anche se nessuno la noterà visto che questo 2015 sarà sommerso di molti come back

  2. Non vedo l’ora. Anche se abituato ai suoi ritorni con “Glorious e “Want”, canzoni carine ma niente di che, non so quanto ci possiamo sperare in un ritorno come si deve… vedremo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here