Grandi notizie in arrivo per i fan della cantante australiana Natalie Imbruglia. L’artista, che in passato era riuscita a diventare una star di rilevanza mondiale grazie al successo di hit come “Torn” o “Shiver”, ha perso parecchi punti con la release del GH “Glorious” e dell’album “Come To Life”. A causa di alcuni problemi nella sua vita privata, i due dischi sono stati lasciati praticamente al loro destino, una sorte che li ha trasformate in due sonori buchi nell’acqua nel mercato mondiale, il tutto mentre i rispettivi lead single diventavano hit solo e soltanto nel mercato italiano. In seguito a questo doppio flop, Natalie non sembrava più interessata a continuare con la sua carriera musicale, tuttavia da un anno a questa parte i suoi propositi sono cambiati, ed a quanto pare il nuovo album potrebbe arrivare prima di quando pensiamo.

Tramite un suo recente tweet, l’interprete di “Wrong Impresion” ha comunicato al mondo che il suo team sta lavorando duramente per realizzare la cover del suo prossimo disco, un messaggio inatteso e che va immediatamente ad aggiungere il suo nome a quello dei vari comeback previsti per questo 2014. Per quanto riguarda i collaboratori che Natalie ha scelto per questo suo progetto, per ora conosciamo soltanto due nomi: quello del song writer Billy Mann e del produttore Christian Medicine, tuttavia è praticamente scontata la presenza di tanti altri personaggi che stanno lavorando assieme all’Inbruglia per organizzare il suo ritorno. Vedremo se Natalie sarà in grado di invertire la parabola negativa in cui sembra essere precipitata negli ultimi anni e di ritornare al successo. Voi che ne dite di questa notizia?

7 Commenti

  1. THE HIT LIFE non è il titolo dell’album, ma il nome dell’account del produttore che sta lavorando con Natalie, Billy Mann. Spero che esca subito dopo un album di inediti, anzi… che sia questo un’album di inediti!
    Great to be back, Nat <3

  2. a mio parere Come To Life era ed è un album favoloso, grazie anche allo zampino di Chris Martin!!! peccato sia stato abbandonato al suo destino. Io preferirei un album con degli inediti e non di cover.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here