A soli 41 anni si spegne Nathaniel D. Hale, meglio conosciuto come Nate Dogg. Il rapper nato e cresciuto a Long Beach era stato vittima di due ictus, uno nel 2007 ed uno l’anno successivo. La notizia della sua morte arriva dal Press-Telegram che però non menziona le cause del decesso. Se ne va uno dei grandi esponenti della West Coast, in passato Nate aveva lavorato con gente del calibro di Dr. Dre, Eminem, 50 Cent, Snoop Dogg, Game ed altri ancora. Alle spalle aveva 3 album di studio e 4 nomination ai Grammy Awards.

6 Commenti

  1. Per quanto lo conoscessi poco era un artista al quale ero molto legato, se non altro perchè la sua voce mi ha accompagnato soprattutto durante il periodo in cui ho scoperto la musica Rap, tramite le sue celebri collabo con Snoop, 50, Dre… Ogni suo feat. creava quell’inimitabile atmosfera G-Funk che mancherà nel mondo Hip Hop!
    R.I.P.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here