Ne-Yo torna con il secondo singolo estratto dal suo album “R.E.D”. Il cantante R&B non è riuscito ad ottenere successo con la sexy jam “Lazy Love”, e come da copione si butta su una produzione più dance nel nuovo brano “Let Me Love You (Until You Learn To Love Yourself)”.

Nulla di nuovo sul fronte creativo, questa canzone risulta piuttosto banale, ma certamente le qualità di Ne-Yo rimangono evidenziate nonostante la velocità del brano.

Il video per il singolo è uscito questa notte su VEVO, il cantante sceglie delle ambientazioni scure ed ombrose, e cerca di tirare fuori anche qualche coreografia…

Il rischio che questo album diventi un “Libra Scale” parte seconda c’è tutto. Io spero che possa tirare fuori dal cilindro una canzone di grande classe, magari un po’ più originale, che possa fare girare la testa ad un pubblico più ampio.

Cosa ne dite?

8 Commenti

  1. Direi in risposta a tutti quelli che dicevano che Ne-Yo non si sarebbe trasformato in truzzo.
    La canzone non mi piace per niente e fin ora “Libra Scale” era un capolavoro vicino a questo. Niente a che vedere con i primi tre lavori.

  2. punto uno: hai già visto col precedente singolo che con te la carta della sessualità non funziona, che senso ha riproporla?
    punto due: non basta ispirarsi alle atmosfere ombrose e notturne di “Turn Up The Music” di brown per creare un video/capolavoro come quello (è palese che si è ispirato a quel video)
    per il resto, si tratta di un video appena carino, forse nemmeno, cioè può anche piacere a guardarlo una volta ma dopo non ti resta assolutamente niente. sono delusissimo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here