Il colosso statunitense dello streaming online, Netflix, ha da poco annunciato una nuova serie che parlerà della nascita della musica hip hop, punk e disco. La serie sarà ambientata nella New York degli anni ’70 e più precisamente nel quartiere del South Bronx e racconterà come un gruppo di “adolescenti variopinti”, darà vita al movimento dell’hip hop nella grande mela, sull’orlo del fallimento.

Hip Hop, funk, disco music, passi di danza e graffiti o murales con le bombolette spray sui muri della città, sono gli ingredienti vincenti della serie, che serviranno ai giovani protagonisti a provare ad uscire dal Bronx per iniziare una nuova vita.

“The Get Down” è il nome del musical drama, diretto da Baz Luhrmann e ideato da Swhan Ryan. Il primo è noto per l’eccellente direzione del film “Il Grande Gatsby”, del 2013, mentre il secondo più famoso per le produzioni delle serie TV “The Shield”, “Last Resort” e “Lie To Mie”.

o-THE-GET-DOWN-facebook

La serie targata Sony Pictures Television, che andrà in onda su Netflix, sarà composta da 13 episodi di un’ora ciascuna.

Nel cast saranno presenti nomi di alto livello. Jimmy Smits, noto per il suo ruolo in “Sons Of Anarchy”, vanta apparizioni in decine e decine di flim tra cui anche due episodi della saga di “Star Wars”. Giancarlo Esposito, l’attore americano di chiare origini italiane, che in “Breaking Bad” interpretava il personaggio di Gus Fring. Il giovane diciassettene Jaden Smith, figlio d’arte di Will Smith, la cui ultima apparizione cinematografica risale al 2013, quando col padre girò “After Earth”.

Nella serie ci sarà anche il grande Grandmaster Flash, il DJ considerato uno dei padri fondatori del movimento, che sarà interpretato da un giovane attore di nome Mamoudou Athie.

La serie Netflix ancora non ha una data precisa di release, ma sarà rilasciata nel 2016.

Ecco il tralier ufficiale, in lingua inglese:

Se desiderate guardare questo trailer con i sottotitoli in italiano, vi consiglio di andare sulla pagina Facebook ufficiale di Netflix.

Cosa vi aspettate da queste serie? La seguirete?

3 Commenti

  1. Adoro Netflix, ho aspettato il suo arrivo in Italia per anni ^_^
    Questo nuovo serial sembra davvero interessante e promette bene, visto che alla regia c’è quel genio visionario di Baz Luhrmann, da sempre connesso alla musica in modo molto particolare. Non vedo l’ora di vederlo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here