Nel corso di una recente intervista concessa al The Sun, Niall Horan ha voluto chiarire l’attuale situazione degli One Direction, ufficialmente in pausa dopo l’uscita del loro quinto disco d’inediti, Made in The A.M. 

one-direction-not-splitting-up-after-hiatus-bands-rep-saysAd un recente evento tenutosi a Los Angeles, Niall, intervistato dalla famosa testata, ha tenuto prima di tutto a precisare che lui e tutti gli altri membri della sua boy band si stanno solamente godendo questa fase di stacco, ma ciò non vuole dire che non ci siano tutte le intenzioni per ritornare a fare musica tutti e quattro insieme.

Al momento stiamo facendo le nostre cose. Harry per esempio, voleva fare il suo film, noi altri invece ci stiamo rilassando. I fans non devono temere, la nuova pausa non significa un addio. Credo che nessuno dovrebbe preoccuparsi per noi, stiamo bene, davvero. Una cosa è certa: gli One Direction torneranno insieme, saremmo stupidi se non lo facessimo. Non diciamo cose ridicole per favore!

In effetti, Styles è impegnato con la nuova pellicola di Christopher Nolan, Dunkirk, che sarà nelle sale il 21 luglio 2017 e in Italia il 31 agosto dello stesso anno (QUI i dettagli). Louis, invece, si è trasferito a Los Angeles per star vicino al figlio Freddie, nato lo scorso gennaio. Liam, da parte sua, sta dedicando tutto il suo tempo libero a Cheryl, cantante inglese nonchè sua fidanzata da qualche mese, e alla registrazione del primo progetto solista (QUI per saperne di più).

L’unico che per ora è già tornato a calcare i palchi è Niall. Qualche settimana fa, infatti, il giovane artista ha pubblicato il suo primo singolo solista This town, canzone di lancio per un album di debutto che potrà vantare fra i suoi collaboratori anche una guest star del calibro di Shawn Mendes.

Voi che ne pensate di questa notizia? Vorreste vedere di nuovo gli One Direction in classifica?

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here