Oltre alla collabo con Beyoncé, su “The Pinkprint” della signora Minaj c’è anche un inedito che conta la presenza di una delle artiste più di successo di questo 2014: Ariana Grande.

Le due hanno già lavorato insieme nel singolo di Jessie J “Bang Bang”, una collaborazione a tre che ha avuto successo a livello internazionale, e rispetto a quel brano in questa “Get On Your Knees” ritroviamo delle sonorità veramente diverse, si tratta di una midtempo R&B-HipHop, dove il contributo vocale di Ari appare abbastanza importante.

Le due Girls invitano i loro uomini a “mettersi in ginocchio”:

Video thumbnail for youtube video Ariana Grande e Nicki Minaj fanno "Bang Bang" all'iHeart

Niente male rispetto al duetto con Bee, questo brano potrebbe anche essere considerato per essere estratto come singolo dal disco.

In generale devo dire che Nicki sembra aver mantenuto le promesse, con un disco dalle sonorità HipHop al 100%, ma seguendo comunque delle tendenze di sound già percorse dai suoi colleghi maschi, e senza apportare delle grandi rivoluzioni in un genere musicale che mai come ora, secondo me, necessita di maggiore innovazione ed un cambio di stile.

Voi invece cosa ne pensate?

117 Commenti

  1. E’ bellissima..caspita scompargo da R&B Junk per tre giorni e viene pubblicato/leakkato il mondo intero..ma wtf?
    Comunque mi piace moltissimo,The Pinkprint lo comprerò con ogni probabilità :)

  2. Ma quindi Nicki ha deciso di duettare col mondo? Ogni giorno esce un suo featuring, roba che neanche Pitbull! Per quanto mi stiano piacendo le ultime canzoni uscite, non sto ancora capendo tutti questi featuring, non mi sembra abbia bisogno di attirare l’attenzione. Credo che col nuovo album voglia fare il colpaccio, quindi sta preparando il terreno per dominare il 2015 sapendo che sarà estremamente dura spuntarla sui vari comeback. Spero gli vada bene perchè finora mi sembra tutto abbastanza di qualità, Anaconda a parte!

      • Che è esattamente ciò che ho detto io, che mi sembrano tutti lavori molto buoni! Per il numero di feat, non sto là a contarli ma continuando di sto passo li raggiunge.

  3. Stupenda! Mi è piaciuta molto di più questa rispetto a quella con Beyoncé, il duo Nicki Ariana è buono secondo me.
    Spero possano fare un buon risultato nelle classifiche anche se credo che sia una cosa sicura considerando il successo di Bang Bang che di certo non è dovuto a quella alta.

  4. La canzone è stata scritta, tra gli altri, anche da Katy Perry (che pare dovesse essere il featuring originale) e Sarah Hudson. La stessa coppia di “Dark Horse” e “Black Widow”. Che anche questa canzone sia una esclusa dal final cut di “PRISM” e inviata alla Minaj (che poi magari ci ha rimesso le mani con altri e scritto i suoi versi rap), proprio come BW?
    Io ci trovo delle somiglianze tra questo brano e gli altri due, quindi non lo escludo.
    A me piace molto questa canzone comunque, tanto quanto quella con Beyoncè. Questi due duetti e tracce come “Bed Of Lies” o “All Things Go” mi piacciono e mi hanno convinto molto. Peccato che gli altri singoli non abbiano fatto lo stesso!
    Se devo trovare un difetto a questa canzone, direi che la performance vocale di Ariana, per quanto oggettivamente insindacabile, come sempre, mi pare poco emozionale.

  5. Album non noioso, ma un pò troppo diverso dai suoi precedenti album.
    Non mi piace molto questo cambio così di genere, questo è solo hip hop, mentre preferivo anche pezzi dance e orecchiabili (stile RedOne)…

  6. anche questa è bella, molto più radiofonica e orecchiabile rispetto a quella con Bee, sicuramente sarà l’asso nella manica da parte di Nicki, questa song ha del potenziale, nelle charts farebbe bene, cmq due belle collaborazioni Nicki ha fatto un buon lavoro

  7. Devo dire che a me è piaciuta di più quella con Beyoncè ma devo riascoltarmele con calma, comunque bella anche questa. Il disco si preannuncia davvero buono.

  8. Bella, ma noiosa.

    Mi aspettavo di più, ora sentirò la collabo con beyoncè, da li mi aspetto davvero troppo!
    Finora la preferita rimane Bed Of Lies.

  9. Molto bella, meglio di Bed Of Lies, la seconda parte del ritornello dove Ariana Grande quasi grida mi ha fatto venire i brividi, delle due è molto meglio questa senza alcun dubbio e se vorrebbe rilasciarla come singolo potrebbe avere un successo immediato.
    Però è vero sembra più una canzone della Grande.
    Di The PinkPrint mi piacciono 3 canzoni su 7 ascoltate fino ad adesso, sembra che sarà un bell’album

  10. Molto più ascoltabile e Ariana mitica come sempre͵ le sue parole arrivano dritte al cuore͵ anche se per una canzone femminista͵ mi sarei aspettato più Bey.

  11. La voce della grande è bella, si, ma la trovo una persona che usa la sua voce solo per metterla in risalto si tutto…non trasmette niente, non mi arriva al cuore.
    Poi il testo ridicolo.
    La MINAJ insopportabile.

      • No, il polverone si è alzato, come puoi leggere, perché c’è gente che si comporta da bambino, fine. A proposito DREW., parteciperai alla classifica degli utenti di junk? Ci conto. :D

      • Certo, sempre e produce pure la sua musica. :)
        Non ho intenzione di mettermi a discutere quindi se devi fare il limitato mentale ti fermo in partenza, neanche che ci provi.

      • No, non posso perché non sono così stupido da credere che un cantante si scriva un intero album da solo. Così come non lo fa nemmeno la Swift. Ce la fai a racchiudere tutto in un commento perché già ci vedo poco e mi tocca stare dietro a trecento commenti in cui non c’è un minimo di contenuto.

      • Beh esitono i TALENTI, Taylor ha scritto tutto Speak Now da sola :)
        Non ha voluto aiuto ed infatti in molte interviste ha anche detto che avrebbe voluto un collaboratore per contaminarsi di altri stili di scrittura :)

      • comunque non ha senso quello che hai detto “non posso perché non posso credere che” cosa c’entra ahahaha, hai finito le scuse…Gaga non ha scirtto manco una sua canzone TOTALEMTE DA SOLA

      • Ti ho detto di scrivere tutto in un commento e se devi citarmi ti prego di COPIARE ciò che scrivo perché mi sembra chiaro che io l’italiano lo so e tu no. Continua a berti tutte le stronzate che ti racconta la Swift, non me ne frega niente. Chiuso il discorso, il ritardato fallo con qualcun’altro.

      • Ritardato lo dici a qualcun altro capito deficente? LE STRONZATE TE LE RACCONTA QUEL TRANS DI GAGA, ZERO TALENTO. HA SOLO UNA BELLISSIMA VOCE, NON TRASMETTE NIENTE..UNA PEDINA.

        L’invidia è troppa eh?
        Tu credi che non si saprebbe fatta problemo ha mettere i nomi di altri collaboratori come ha fatto anche con album precedenti e successivi a SN? Sei una persona ridicola, dai su torna ad ascoltare quella

      • Ma ti rendi conto? Ahahahaha.
        Chiudi i discorsi con queste classiche frasi fatte da bimbo dodicenne su Facebook che litiga con l’amichetto perché gli ha rubato la figurina dei calciatori ahajaha ma dai.

        Comunque ho sedici anni e sono anche più maturo del età che ho in realtà ;)

      • hahahahahahaha se te lo dici da solo allora si che andiamo bene!
        Sapevo che eri un bambino, non serviva che lo confermassi.

      • Tipica frase da persona adulta talmente sola e prima di rancore.
        Sfogati con la Nutella, che sicuro è più dolce di me. COGLIONE.

      • Manco l’avevo letto, ma gli insulti sono il minimo (almeno con me), tanto se uno arriva ad insultare significa che non è abituato al dialogo ed è evidente che tu di dialettica non ne hai un briciolo, ma non è colpa tua, se hai sedici anni è abbastanza normale. Così come è nella norma che tu abbia idee abbastanza infantili sul mondo della musica e non sia nemmeno in grado di esprimerle. Poi puoi dirmi tutte le cose che vuoi, vivo ugualmente e non commento in questo blog con l’intento di mettere su discussioni come quella che hai imbastito da solo contro qualcuno che ti ignorava palesemente. Poi discutere di musica a me diverte, ma non così e non con persone che si dimostrano limitate, vedasi diecimila commenti senza un minimo di argomentazione, maiuscolo a caso, frasi stupide, citazioni che di citazione non hanno niente, volgarità, etc., non fa proprio per me.

      • Mi hai dato del ritardato!
        Io ho subito chiesto scusa per averti dato del ciglione e questo ti dovrebbe fare capire qualcosa.
        Sai che c’è gente che alla mia età bestemmia e si droga?
        Vabbè, comunque io ascolto anche altra musica come i The Beatles, guns n roses, nirvana, Amy whineouse (RIP), Annie Lennox a sedici anni dove la maggior parte dei miei coetanei ascoltano EMIS KILLA E FEDEZ

      • Ma cosa c’entra cosa ascolti? Sono felice per te se hai un’ampia cultura musicale, tu pensi che io ascolti solo Lady Gaga? hahaha Va bene, liberissimo di pensarlo ma non è la verità. Io non ho giudicato i tuoi gusti, ho solo constatato la tua mancanza di senso critico che io ho anche nei confronti dei miei artisti preferiti. Non mi scuso per il “ritardato” perché non ho detto che lo sei, ma ti ho solo esortato a non farlo con me come stavi facendo. Non conosco il genere “puttanpop” ma se Lady Gaga ci rientra posso dire che è un genere validissimo, molto di più del pop che ci fa ascoltare la Swift con 1989. Spero di leggerti con altri toni nel sito allora, ciao!

      • Il pop che propone Taylor non è pop alla Katy Perry.
        Certo se tu ti basi su Shake it off allora…
        Clean, Wildest Dream, I knew places, i whis You would

      • Ho ascoltato tutto l’album, per me nel complesso non è bello, che ti devo dire? Non ho detto che è alla Katy Perry, anche se lo penso ho evitato di proposito proprio per non continuare a discutere.

      • Beh, se credi che Taylor proponga le stesse canzoni senza senso alla Perry rimani pure nella tua abissale ignoranza.
        E ascolta dei testi di Taylor, e anche dei live.

      • Ma posso discutere con uno che decide lui cosa dico? La risposta è no, mi dispiace, io ci ho RIprovato ma non è colpa mia se tu mi istighi a ogni commento. Ciao

      • Dimmi, hai mai ascoltato Ronan, Safe and Sound, Clean, All Too Well, The Lucky ONE, Treacherous, THE BEST Day, Cold As You, Ouars, fearless, Enchanted, Last Kiss, Long Live, Wildest Dream, The Last time?
        Beh se le hai ascoltate non avresti MAI avuto il coraggio di dire che Taylor è paragonabile a quella vendita della Perry che per fare soldi (detto da lei) è arrivata a vendere l’anima al diavolo!!

      • Anche se Gaga non ha scritto una canzone totalmente da sola, che cambia? Magari vuole perfezionare i suoi testi facendosi aiutare da qualcuno ma resta sempre una grandissima cantautrice e artista.
        Poi ha talento anche Taylor ma come vedi anche lei in 1989 si è fatta aiutare con i testi con Max Martin e Shellback ;)

      • Finalmente una persona ragionevole oddio!!
        Si esatto sarei arrivato a quel punto se non avesse iniziato a usare frasi fatte per chiedere la discussione.
        Ma usare “GRANDISSIMA” é parecchio gonfiata la cosa messa in confronto ad una ragazza che ha scritto un album intero da sola, RED ne ha scirtto tantissime eccetto le più commerciali e 1989 (come si evince anche dai memo vocali) lei ha scritto tutte le canzoni e MAX MARTIN e Shellback hanno solamente aggiustato e dato consigli a Taylor :)

      • Ascoltati Red And Blue un Ep di Stefani prima di diventare Lady Gaga.. Completamente scritto e prodotto da sola, anzi anche “pubblicato” da sola..
        Lady Gaga ha sempre scritto i suoi testi da sola, se compaiono dei cowriters è perché sono i produttori che rielaborano insieme a Gaga il testo.. Come sai una canzone prima della pubblicazione ha molte fasi di rielaborazione ed è logico che a metterci le mani non sia una sola persona (e questo vale anche per la Swift) e Gaga non ha nessun problema a dare crediti anche a chi ha cambiato una sola parola magari perché suonava meglio.. E se i testi non li capisci non significa che siano brutti.. Non devono essere testi alla Swift (lunghi chilometri, diretti ecc..) per essere bei testi eh.. Gaga in pochi versi condensa dei pensieri incredibili, utilizza metafore ecc.. Il suo lavoro lo sa fare non ti preoccupare

      • Sul fatto delle metafore Taylor non la batte nessuno lol, TUTTO RED È UNA METAFORA.
        Comunque si, io non scredito Gaga sul fatto della voce perché adoro la sua voce (ho anche composto BTW)

      • Già, sapevo benissimo con che tipo avevo a che fare ancora prima di cominciare ma mi sono detto: “Gliela butta là e vediamo.” Ho fatto un commento serio su Ariana tranquillo, normalmente, e già dal suo commento successivo mi è stato chiaro che non avevo un’impressione sbagliata.

      • “Forse perché non scrive quello che canta purtroppo.”
        In risposta a questo già dalle tue parentesi era chiaro cosa mi avresti risposto al commento successivo.

      • MA DAI SU GAGA SCRIVE (CON MOLTI AIUTI) TESTI SCONTATI E SENZA SENSO ECCETTO ALCUNI CHE SONO DAVVERO DEGNI DI NOTA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here