Nuovo inizio d’Era per la star dell’hip-hop americano Nicki Minaj. L’interprete, che qualche giorno fa aveva rilasciato alcune foto che la ritraevano mentre girava un nuovo videoclip, ha deciso di ritornare senza alcun annuncio ufficiale sfruttando anche lei l’ormai inflazionatissimo effetto sorpresa. Prima di dare il via alla sua stessa Era, Nicki ha ben pensato di promuovere anche l’album della Young Money “Rise of Empire”, ed è con questo scopo che ha rilasciato un nuovo video; ebbene, ora questa canzone è stata pubblicata con tanto di videoclip, il quale si rivela essere lo stesso delle foto rilasciate nei giorni scorsi. Il brano in questione si intitola “Lookin’ Ass Nigga“.

Così come potete intuire dal titolo, il pezzo è una up tempo hip hop dalle lyrics esplicite e pungenti e che non ha davvero nulla a che fare con canzoni pop friendly come “Starships” o “Va Va Voom”. Anche il video è sicuramente diverso da tutti quelli che la star ci ha proposto durante la sua “Pink Friday: Roman Reloaded Era”; qui Nicki è sexy e provocante come sempre, ma con un look che rimanda in tutto e per tutto alla cultura hip hop, senza parrucche particolari o altre stranezze simili. Con pochissime inquadrature e senza una trama ben studiata, Nicki ha dato comunque vita ad un video semplice ma d’effetto e che di sicuro potrà fare felici tutti quelli che chiedevano in gran voce il suo ritorno alle origini. Eccovi la clip diretta da Nabil:

Che ne pensate?

18 Commenti

  1. umberto non è colpa mia se bambaata ogranmaster flash o kool herk a leggere ste cose tipo che nichi minaj sia hip hop o che si vesta hip hop…ma sai che l’hip hop è vestitti larghi e sai xke?xke ai tempi del ghetto le famiglie riciclavano i vestiti dei padri e dei fratelli maggiori per i più piccoli, non xke vestirsi largo fosse una moda, e soprattuto nel ghetto non si vestivano come sta pagliaccia!

  2. Stiamo parlando di umberto, che di cultura hip hop ne sa quanto flavia vento di politica, già definire questa atrocità di “rapper” hip hop è un offesa, cosa penserà di quel che dici uno come kool herk umberto?

  3. le parrucche colorate e il vestito strano non hanno caratterizzato la roman reloaded era ma la bella mafia era…ah ops quella era un altra rapper……………

  4. QUANTE’ BELLA COSI’…..COI CAPELLI NATURALI DI COLORE NERO CORVINO….E POI QUEL FONDO SCHIENA FANTASTICO……CHE DIRE POI DEL BRANO CON CUI E TORNATA…..DAVVERO DI OTTIMA FATTURA!!!

  5. Salvo solo la base. Lei è insopportabile, non mi è mai piaciuta la sua voce e quante volte dice “Nigga” ? dopo 30 secondi mi ha esaurito. Video orribile, che noia sta gente che si dimena cercando di essere sexy.

  6. PREMETTO, IO AMO L’HIP HOP E IL RAP, E ASCOLTO RAPPER FEMMINILI DA BEN PRIMA DI NICKI MINAJ, IO SONO UNO DEI POCHI CHE IN ITALIA CONOSCONO NICKI DAL SUO PRIMO MIXTAPE CON LA DIRTY MONEY DI P.DIDDY E SONO STATO IL PRIMO A BOCCIARLE L’ULTIMO PROGETTO ECCETTO POCHE TRACCE, DETTO CIò, SI QUI RAPPA, MA FA VERAMENTE SCHIFO, NICKI MINAJ SA FARE DI MOLTO MEGLIO, NON HA FLOW E NON CHIUDE RIME, LE CHIUDE TUTTE CON ” NIGGA” E IL TESTO NON è TUTTO STO ” PUNGENTE” DEFINITO DA UMBERTO OLIVO,ANZI è PIUTTOSTO BANALE E ANONIMO, IL VIDEO INVECE è VERAMENTE BELLO, LEI è VENUTA DAVVERO BENE ED è PARECCHIO FIG_A, MA DAL PUNTO DI VISTA DEL BRANO LO TROVO VERAMENTE BRUTTO E NON AVREI MAI SPESO SOLDI PER UN VIDEOCLIP CHE SUPPORTASSE UNA TRACCIA COSI MEDIOCRE, CI SONO RAPPER DONNA COME PRECIOUS PARIS CHE ORA COME ORA LE STACCA LA TESTA A MORSI IN QUANTO A RAP E IN QUANTO A BELLEZZA, NICKI PERò A MIO PARERE HA UN GRANDISSIMO POTENZIALE, CI SONO TRACCE DEI SUOI PRIMI DUE MIXTAPE CHE ESPLODONO, E AVEVA E CREDO ABBIA ANCORA SE VUOLE, UN FLOW FORTE E DECISO, QUESTA TRACCIA è DA 2/10 E IL VIDEO è DA 8/10.

  7. A me ‘sta qui non è mai piaciuta ma ammetto che questo brano e questo video sono favolosi.
    Bellissimo inizio. Forse rivaluterò quest’artista.

  8. Stranamente mi piace sia il video (look ecc..) sia la canzone.. Però niente di eccezionale chiariamo.. E secondo me niente che possa fare bene in classifica.. Secondo me dovrebbe puntare su una produzione meno ripetitiva e su un ritmo che ti rimane più in testa.. Rimanendo però su questo stile

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here