“Non avevo assolutamente pensato di rilasciare la canzone come singolo. Un giorno qualcuno mi ha detto che Your Love era finita in rete. Io ho pensato ‘No non è possibile che la canzone sia fuori’. Quando l’ho sentita mi sono arrabbiata molto, non era finita, non era nemmeno mixata, non avevo nessuna intenzione di usarla ma le radio hanno iniziato a passarla”, così Nicki Minaj descrive la travagliata storia di “Your Love”, secondo singolo estratto dal suo album di debutto.

Nonostante non fosse nei suoi programmi, il pezzo ha raggiunto la numero uno all’interno della Billboard rap chart, cosa che non succedeva ad una rapper donna dal 2002 quando “Work It” di Missy Elliott raggiunse lo stesso traguardo. Purtroppo da questa intervista non possiamo capire molto del concept della clip ma sicuramente troveremo Nicki nelle vesti di una sexy geisha.

  • Pingback: Nicki Minaj, il rap non è mai stato tanto rosa()

  • anonimousss

    speriamo sborsi il davanzale nel video…ha 2 doti incontenibili…sprizza eccitazione da tutti i buch…ehhhm…pori

  • james

    a me sto riciclo di no more i love yous nn mi garba tanto…meglio massive attak cmq lei la vedo bene sl in feauturing anke se nn porta esattemente fortuna agli artisti cn i quali collaboraXD

  • Gian

    Per quanto mi sforzi questa Nicky nn mi piace :S

  • ★SoStyle★

    HAHAHAHAHAHAHAH allora che culo xD

  • isaac20

    Non pensavo che le dinamiche commerciali legati all’industria discografica fossero cosi ..casuali e furtuite…cioé PER CASO your love é diventato singolo! Bella roba…