nicki-minaj-bb38-fea-2015-billboard-650

Ennesimo anno d’oro per la rapper Nicki Minaj che, dopo aver pubblicato il suo album ”The Pinkprint”, ambizioso ritorno alla musica puramente rap dopo la pausa di ”Roman Reloaded”, non ha di certo smesso di collaborare con una grande quantità di artisti di una certa importanza. Anche se ha prestato la sua voce nelle strofe di ”Hey Mama”, pezzo di David Guetta non propriamente dance, dobbiamo dire che la Minaj non ha toccato più il genere in modo massiccio come col secondo album e si è accontentata di qualche accenno presente qua e là nelle collaborazioni e nei singoli.

Proprio oggi pero’ arriva un nuovo brano a ricordare la poliedricità di questa cantante, si tratta della uptempo dance con forti elementi europop ”Make a Miracle”. Si tratta di un singolo del Dj tedesco Rico Bernasconi in collaborazione con il produttore Stephen Singer aka Lotus e ancora Shiloh & Gravy che vede appunto la partecipazione della Minaj nelle strofe, il brano, rilasciato proprio oggi, verrà incluso nella compilation tedesca KONTOR Top of the Clubs Vol. 69 , in uscita il prossimo venerdì.

Siamo davanti ad una traccia abbastanza dozzinale in cui la Minaj viene stranamente sovrastata dalla struttura ripetitiva e monotona del pezzo che propone un sound davvero sentito e risentito, produttori del genere che non hanno voglia di sperimentare e di innalzare il livello dell’europop hanno purtroppo rovinato un genere che ha tanto da dare. In ogni caso sentire la voce di Nicki ci fa sempre enormemente piacere visto che si tratta sicuramente di una delle rapper migliori in circolazione. 

E voi cosa ne pensate del brano? 

6 Commenti

  1. Anno d’oro? poliedricità di questa artista? collabora con una quantità di artisti di qualità?

    Scusate ma non è un articolo sulla Minaj questo?

  2. Non male anche se vero ritmo risentito…nicki sempre brava…è vero con questa canzone sembra di ritornare ai tempi del suo secondo album…comunque un altro grande anno per Nicki…la adoro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here