L’album di debutto di Noah Cyrus ha finalmente un titolo!

noah-cyrus

Stanca di essere “solo” la sorellina minore della ben più celebre Miley, qualche mese fa Noah Cyrus ha deciso di mostrare al mondo il proprio talento debuttando nell’industria con l’interessante e malinconico singolo Make Me (Cry) feat. Labrinth (QUI per audio e video).
Un brano molto ricercato e maturo per una ragazza di appena 17 anni, che alla sicurezza di seguire le mode del momento ha invece preferito seguire il suo stile.

Nonostante sia stato ben accolto dalla critica, Make Me (Cry) non ha raggiunto risultati esaltanti per quanto riguarda vendite e classifiche.
Il tempo è comunque dalla parte della ragazza, visto che l’era è a malapena iniziata. Noah ha infatti appena annunciato il titolo del suo atteso album di debutto, che arriverà negli store nei prossimi mesi.
La scelta è ricaduta su NC-17, le sue iniziali più il numero 17, che rappresenta l’anno corrente nonché la sua età.

Ad accompagnare l’annuncio è arrivata anche un’esibizione sul palco del Tonight Show Starring Jimmy Fallon, dove la ragazza è stata raggiunta dall’amico e collega Labrinth, cantautore britannico che l’ha accompagnata nel suo debut single.
La loro performance è stata decisamente convincente anche dal vivo; la ragazza è riuscita a tenere il palco con molta sicurezza, senza lasciarsi minimamente intimidire dai riflettori, mentre Labrinth ha confermato ancora una volta di essere un grande talento della musica oltremanica, al momento troppo poco considerato in proporzione alle sue capacità.

 

Insomma, se questi sono i presupposti, il disco di Noah Cyrus potrebbe davvero rivelarsi uno dei debutti più interessanti degli ultimi anni. Siete d’accordo?