noemi-sanremo-2016-07-1150x748

Proprio ieri vi parlavamo del LA Pride, gay pride di Los Angeles, delle numerose performance musicali che ospita ogni anno e di quelle che sono state le esibizioni di quest’anno. Ebbene, un progetto del genere sarà attuato a breve anche per un evento gay friendly italiano, il Padova Pride Village 2016. Per l’evento, infatti, è stata scelta come madrina una delle cantanti italiane più brave della nuova generazione, Noemi, che il 17 giugno sarà dunque presente per offrire un vero e proprio concerto a chi vorrà partecipare alla manifestazione.

Ma non è tutto! Per il progetto, l’artista ha realizzato anche una traccia inedita, intitolata “Finalmente Liberi”. Il brano è una uptempo EDM davvero diversa dalle solite canzoni di Noemi, lontana mille miglia dal sound dell’ultimo album “Cuore D’artista”, ma che viene personalizzata grazie al meraviglioso e particolare timbro di Noemi, capace di donare la sua particolarità ad ogni brano possibile ed immaginabile.

Noemi ha commentato in questo modo questo suo nuovo progetto:

Sono onorata di essere stata scelta per essere la madrina dell’evento e felicissima di poter aprire la manifestazione con un mio live. “Finalmente liberi” oltre ad essere il motto dell’evento e anche il titolo della sigla che ho scritto e interpretato per voi, spero diventi un piccolo inno per la comunità LGBT e che molti di noi si possano ritrovare nelle mie parole. La canzone parla di libertà di esprimersi, di amare e della possibilità che ora tutti hanno di dire “sì lo voglio”. Credo che non si debba mai smettere di lottare per quello che è giusto, finalmente le unioni civili sono state approvate e io non vedo l’ora di festeggiare con voi sul palco!

Che ne pensate del coinvolgimento di Noemi in questo progetto? E della canzone?

  • GG

    Bel gesto da parte di Noemi, traccia insolita per lei ma devo dire che non mi dispiace!