Sono andati in onda questa notte gli NRJ Music Awards, la premiazione musicale più importante che ci sia in Francia. Evento molto seguito dal pubblico e davvero rinomato, così come i britannici “Brit Awards” essi premiano sia gli artisti nazionali che quelli internazionali, il tutto per una serata spesso frequentata anche da molte star internazionali… insomma, tutt’altra roba rispetto alle premiazioni italiane!nrj-music-awards-15th-edition

Quest’anno, in particolare, c’è stata una vera parata di stelle per questo evento: tra Ed Sheeran, Major Lazer, Justin Bieber, Jason Derulo e Coldplay quest’anno gli organizzatori sono riusciti a dar vita ad uno spettacolo davvero molto interessante, ma la ciliegina sulla torta è stata un’altra: la prima performance televisiva di Adele con la sua “Hello”! (QUI per vedere la sua performance).

In realtà la diva ha già registrato un live del brano da Graham Norton, ma non essendo ancora andata in onda tale puntata, questa può essere considerata la sua prima vera performance della sua mega hit. Ma diamo ora un’occhiata alla lista dei vincitori

  • Francophone Breakthrough of the Year: Louane
  • International Breakthrough of the Year: Ellie Goulding
  • Francophone Female Artist of the Year: Shy’m
  • International Female Artist of the Year: Taylor Swift
  • Francophone Male Artist of the Year: M. Pokora
  • International Male Artist of the Year: Ed Sheeran
  • Francophone Duo/Group of the Year: Fréro Delavega
  • International Duo/Group of the Year: Maroon 5
  • Francophone Song of the Year: Kendji Girac – Conmigo
  • International Song of the Year: Wiz Khalifa & Charlie Puth – See You Again
  • Video of the Year: Taylor Swift and Kendrick Lamar – Bad Blood
  • DJ of the Year: David Guetta
  • NRJ Award of Honor: Adele, Charles Aznavour, Justin Bieber and Sting

Come potete notare, i premi internazionali sono andati ai soliti noti, tuttavia non possiamo lamentarci per il modo in cui sono stati assegnati, fatta eccezione per il premio alla carriera: come si fa a paragonare Justin Bieber ad Adele o, peggio ancora, ad una leggenda come Sting?

Eccovi alcune performances della serata::

Coldplay  – Adventure of a Lifetime

 

Major Lazer & MO – Lean On

Ed Sheeran – Photograph

Jason Derulo – Want to Want Me

Per Derulo non riusciamo ancora a trovare la performance online. Aggiorneremo il post non appena ci sarò possibile.

7 Commenti

  1. Adele sarà stata imprecisa, ma le sue imprecisioni non sono nulla a confronto di quelle delle altre esibzioni… prima fra tutte MO di Lean on che per tutto il tempo mostra di non saper manco cantare, e che la versione studio sembra cantata da un’altra persona

    • esatto. e quando parlavamo di come fosse incapace venivamo pure attaccati, magari dagli stessi che criticano adele per quelle poche imprecisioni…

  2. Adele ha alzato molto l’asticella ritornando così impotentemente sulle scene. Ed ecco finalmente il live di Hello: di sicuro vocalmente strabiliante ma imperfetta in diversi punti (e l’ho notato io che non so nulla di canto)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here