1023-drake-shirtless-primary-1200x630

Nuova musica per il rapper canadese Drake. In realtà, solo uno dei due brani è completamente inedito: si tratta di “Why You Always Hatin”, un brano del collega YG che vede l’interprete di “Hotline Bling” in veste di featured artist. La seconda traccia è invece un remix di “Hype”, brano incluso nel suo album “Views” e che in questa nuova versione ospita un rapper altrettanto importante: Lil Wayne, artista con cui Drake ha collaborato più volte in passato.

La prima è una mid tempo urban dal sound abbastanza coinvolgente e dal rappato assolutamente capace di esaltare le caratteristiche della produzione, diventando una potenziale hit urban a tutti gli effetti. La seconda traccia ha invece un ritmo più ipnotico che viene comunque esaltato al meglio dal flow dei due artisti, i quali costruiscono una jam potentissima e che potrebbe tranquillamente essere rilasciata come singolo al posto dell’originale. Un buon lavoro per entrambe le tracce, dunque, e sembra proprio che il dominio di Drake nelle classifiche hip hop non sia destinato a finire tanto presto.

Continuiamo per ora a mantenerci sul filone hip-hop grazie ad un nuovo video di Wiz Khalifa. L’artista rilascia una nuova clip per “So Much”, una mid tempo dal sound molto leggero ed estivo, un pezzo orecchiabile e piacevole che si lascia ascoltare tranquillamente e coinvolge con un ritmo perfetto per questo periodo. Presenti molti strumenti veri soprattutto nel ritornello, e Wiz propone un buon rap nelle strofe, mentre canta nel ritornello, riuscendo a confezionare una traccia davvero notevole. Nel video, abbastanza low buget, troviamo invece l’artista in numerosi ambienti e situazioni, sempre con tranquillità e leggerezza.

Concludiamo la parte hip hop di questo post con una nuova collaborazione fra il produttore DJ E Feezy ed il rapper 2 Chainz in “Pocket Full of Money”, una traccia urban da sound travolgente ed ipnotico ma anche perfetto per i club, insomma il tipo di produzioni magnetiche e d’effetto che tanto forti vanno negli ultimi anni. Il flow dell’artista e sostenuto e si sofferma su argomenti piuttosto effimeri, mantenendosi sulla autocelebrazione, un po’ come potevamo intuire già a partire dal titolo. Carina, ma personalmente non sono molto avvezzo a testi del genere.

Restiamo in campo urban ma incontriamo ora dei cantanti. Trey Songz rilascia una canzone inedita intitolata “All I Had”, una traccia molto piacevole dalla produzione sostenuta ed infettiva che si mescola spesso con effetti elettronici per arrivare ad un effetto finale ben corposo. Vocalmente, come sempre Trey fa un lavoro meraviglioso mettendo in campo una timbrica bellissima che riesce a conquistarci senza troppi sforzi. Buona l’interpretazione, cucita perfettamente addosso alla base passando tranquillamente da parti cantate ad altre rappate. Trey è sicuramente uno degli interpreti migliori nella scena urban, e canzoni del genere ce lo ricordano.

Nuova traccia infine anche per Akon, artista che probabilmente non pubblicherà mai il nuovo album “Stadium” ma che in compenso non lascia passare alcuna settimana senza almeno una traccia inedita. Da parte sua abbiamo “Jumping The Broom”, una bella power ballad R&B che basa tutto su un connubio vincente fra piano, chitarre e batterie. La voce di Akon, sempre riconoscibilissima grazie al suo timbro particolare, interpreta divinamente il testo riuscendo ad emozionarci ed a far trasparire romanticismo da tutti i pori. Davvero un brano notevole!