julia volkova

Nuova canzone per l’ex t.A.T.u. Julia Volkova. La mora del duo russo più famoso di sempre rilascia un singolo interamente in russo intitolato “Спасите люди мир” e, dopo una serie interminabili di singoli orridi da parte sua, finalmente ci troviamo davanti ad una traccia che regge il paragone con il materiale rilasciato ai tempi delle t.A.T.u.

Il brano è infatti una midtempo pop con influenze dance che si palesano a partire dal ritornello, una traccia che fonde in un tutt’uno piano, archi ed un beat perfettamente da club per ottenere un effetto profondo sull’ascoltatore, che a tratti viene rilassato ed a tratti incalzato dal ritmo. Nonostante le varie operazioni subite alle corde vocali, Julia sembra aver riacquistato parte della potenza e dell’espressività che la contraddistinguevano. Vedremo come se la caverà dal vivo.

Arriva finalmente un video per la collaborazione fra la cantante indie malese Yuna ed il cantante R&B americano Usher, “Crush”. Si tratta di una slow jam R&B avvolgente, magica, che conquista per la gola l’ascoltatore, seducendolo con suoni meravigliosi e penetranti. La voce di Yuma è vellutata, soave, sa interpretare al meglio il brano, risultando perfetta per questa base e risulta perfetta per fare da controparte a quella di Usher, il quale ci delizia con il suo inossidabile falsetto.

Davvero notevole la parte in cui i due cantano all’unisono: le loro voci non si coprono, ma anzi si esaltano a vicenda, dando vita ad un effetto davvero meraviglioso. Per quanto riguarda il video, esso è ambientato sulla gradinata di un tempio e mostra i due artisti interpretare il brano mentre le scene attorno a loro sono velocizzate o rallentate. Il tutto è girato rigorosamente in bianco e nero.

Passiamo infine alle performance. Jess Glynne si reca da Michael McIntyre per una performance del suo singolo “Ain’t Too Far to Go”. L’esecuzione è come sempre decisa e brillante, e Jess si porta a casa di nuovo una buona performance. Peccato soltanto per il look da leonessa.

Concludiamo con i DNCE. Per loro nuovo VEVO Lift, questa volta per il loro brano “Toothbrush”. Joe esegue come sempre un’ottima performance, dando sfoggio di buone capacità interpretative e di un gran bel falsetto, ed anche il resto del gruppo fa la sua buona figura. Anche lui è però un nì per l’hairstyle scelto.

Che ne dite di questo materiale?