In queste ore è stato rilasciato del materiale musicale da parte di svariati artisti, e noi abbiamo deciso di raccoglierlo in un unico post.12241618_10153761219933750_5398748587762131507_n

Iniziamo da Sean Kingston. Cantante americano di origini giamaicane noto per grandi successi come “Beautiful Girls” e “Take You There”, Sean è tornato in campo con “One Away”, singolo che anticipa il suo quarto sforzo discografico. Ci troviamo davanti ad una potente up tempo caratterizzata da sonorità tipicamente giamaicane: Il ritmo è ballabile e coinvolgente, ma anche la bella timbrica del cantante riesce ad esprimere tutte le sue potenzialità colpendo nel profondo l’ascoltatore.

Si tratta di una canzone che sembra voler anticipare l’estate, di un brano su cui gli amanti del ballo possono scatenarsi con energia, ma ciononostante non risulta per nulla banale o scontata, e questo anche per via della bellissima voce dell’artista, il quale riesce facilmente ad impreziosire la traccia con la sua interpretazione.

Insieme alla canzone è stato rilasciato anche il relativo video in cui Sean partecipa ad una festa circondato da tantissime ragazze curvy, probabilmente per mostrare un canone di bellezza alternativo a quello onnipresente negli altri videoclip.

Passiamo ora a Jhené Aiko, una delle nuove frontiere più promettenti dell’R&B. L’artista concede in esclusiva ad Apple Music la bellissima “B’s & H’s”, una downtempo prodotta da The SOULECTION che mette in campo suoni particolari ed introspettivi che evidenziano la bellissima voce della cantante, la quale ci offre un’interpretazione suadente e convincente per una di quelle canzoni sexy che abbracciano soavemente l’ascoltatore.

Dotata anche lei di una bella timbrica, la cantante riesce ad addentrarsi alla perfezione nell’atmosfera creata dalla produzione, ed in questo modo confeziona un brano di ottima fattura che di sicuro colpirà tutti gli amanti dell’R&B. Per ora non sembra esserci alcun riferimento tra questa traccia ed il prossimo album dell’artista, ma non escludiamo possa trattarsi di un buzz single atto a testare gli umori del pubblico.

Passiamo ora alla cantante pop alternativa Melanie Martinez. L’artista, unica fra le concorrenti di The Voice USA ad aver ottenuto dei riscontri positivi presso il pubblico mainstream, ha finalmente pubblicato la versione HQ di “Night Mime”, unreleased track da lei presentata in una versione meno pulita qualche tempo fa.

Ci troviamo davanti ad una downtempo dal sound evocativo, ipnotico, quasi magico, in cui delle seconde voci ammalianti quasi si fondono con una produzione penetrante come poche, in cui le batterie ed i synth elettronici riescono quasi a stregarci. Un grande lavoro interpretativo viene inoltre portato a termine dall’artista:con una voce misurata, praticamente monocorde, Melanie riesce infatti ad esprimere tutte le potenzialità della traccia.

Se leggete spesso i miei post sapete che io prediligo le voci potenti e gli acuti spacca timpani, dunque il fatto che una canzone del genere sia riuscita a colpirmi così tanto è davvero emblematico.

Concludiamo il cerchio con il rapper Kid Ink. L’artista unisce il suo flow a quello di Fabolous ed al canto di Jeremih in “Rounds”, una bella traccia urban che può contare sulla produzione di uno dei produttori black di maggior successo degli ultimi: DJ Mustard. Come tutti i brani da lui forgiati, questa traccia risulta coinvolgente e ballabile, anche se non possiamo fare a meno di notare qualche somiglianza con la smash hit di Chris Brown “Loyal”.

Il ritornello cantato e le strofe rappate si fondono in un tutt’uno armonioso e potente, ed il risultato finale è davvero d’impatto, anche se per una release ufficiale ci sarebbe stato comunque bisogno di qualche ritocco in più.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here