Top-of-the-Pops-e1317174332470Nonostante Top of the Pops non sia più un programma trasmesso in tutto il mondo con cadenza settimanale com’era in origine, il programma sopravvive con una forma diversa rispetto al passato: esso va infatti in onda una volta all’anno in concomitanza con gli ultimi giorni di dicembre e viene trasmesso solo in Gran Bretagna. Per questo motivo, ormai il programma non è più d’interesse internazionale, ma ospita solo ed esclusivamente artisti britannici.

Nella fattispecie, quest’anno i performer che ci interessano sono stati 3: sto parlando di Fleur East, la quale ha eseguito una performance della sua hit “Sax”, di Ellie Goulding, la quale ha invece cantato il suo brano di maggior successo “Love Me Like You Do”, ed i Coldplay, band che ci ha invece proposto una performance del loro lead single “Adventure of a Lifetime”.

Per quanto riguarda Fleur, l’artista ha proposto come sempre uno show di ottimo livello cantando molto bene e ballando con un’energia tale da fare invidia a molte colleghe; Ellie Goulding di sicuro non ha proposto la performance dell’anno, ma quantomeno ha eseguito un lavoro decente, roba anni luce superiore al disastro degli EMA; infine i Coldplay hanno proposto una performance ben fatta vocalmente e ricca di phatos ed energia.

 

Ma l’Inghilterra non è l’unica nazione che in questi giorni ha organizzato degli eventi musicali atti a celebrare le feste. In Australia, ad esempio, è stato organizzato un evento di intrattenimento televisivo per la iornata del 24 dicembre. Qui si è esibita anche la bravissima Delta Goodrem con un medley di “Oh Holy Night” e “All I Want for Christmas Is You”.

Che ne pensate di questi live?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here