Disney-Fifth-Harmony

Visti gli ottimi risultati ottenuti anche oltremanica, le Fifth Harmony hanno deciso di proseguire la promozione della loro hit “Work From Home” anche in UK. Ovviamente, il primo step promozionale in tale nazione si è svolto al Live Lounge, seguita trasmissione radiofonica i cui ospiti si cimentano quasi sempre in un live del loro ultimo singolo ed in una cover. Le Fifth hanno cantato dunque la loro “Work From Home” e la hit di Elle King “My Ex’s and Oh’s”.

Entrambe le performance sono state molto bene vocalmente, tutte le ragazze se la sono cavata bene vocalmente, tuttavia ci dispiace notare come perfino nella cover Lauren riceva sempre la parte più breve, meno rilevante: nella nostra testa continua a serpeggiare il dubbio che la più talentuosa del gruppo venga tenuta in disparte affinché la molto meno meritevole Camilla possa spiccare il volo. Vedremo se il futuro ci darà ragione.

Nuova performance anche per Alessia Cara. La cantante italo-canadese si è esibita da Jimmy Fallon con Wild Thing, brano rilasciato subito dopo di “Here”, grande hit che ha imposto il suo nome nelle classifiche. Come sempre, l’artista ha dato prova di ottime doti vocali, eseguendo una performance impeccabile da questo punto di vista e lasciando che il suo bellissimo timbro risuonasse con forza e naturalezza nella sala. Alessia non cura molto le sue esibizioni dal punto di vista scenico, eppure riesce tranquillamente ad infiammare il palco senza alcuna moina e con abiti normalissimi, da comune ragazza. Assolutamente promossa.

Passiamo ora ad un po’ di musica inedita. Dopo 4 anni di silenzio in cui sembrava aver appeso il microfono al chiodo, fra ieri ed oggi la finalista di American Idol Pia Toscano è tornata in scena con ben tre canzoni inedite. Le prime due sono i singoli ufficiali atti a promuovere il suo prossimo album, e potrete trovarle qui. La terza è invece un brano incluso nel prossimo album dei produttori Vicetone, si intitola “Siren” ed è una up tempo dance perfetta per i club.

Con un ritmo inizialmente lento che si vivacizza sempre di più grazie all’arrivo dei bassi, il brano esplode poi in un ritornello assolutamente potente e ricco di energia, in cui l’artista ci fa ovviamente ascoltare la grande potenza della sua voce. Questo tipo di musica dance, quello che esalta alla grande il talento della vocalist che interpreta, a noi piace davvero moltissimo, e continueremo a sostenere i produttori che decideranno di lavorare con cantanti di talento piuttosto che con svociate da autotunnare.

 

Nuova canzone anche per i DNCE. Il gruppo continua ad affidare premiere di brani musicali a VEVO, e quest’oggi è la volta di “Good Day”, brano che così come gli altri rilasciati in questo modo non è ancora disponibile sulle varie piattaforme.

Si tratta di un’appetibile mid tempo pop-rock dalle influenze disco, che può contare su una base ed un’interpretazione scanzonate e piacevoli. La produzione gode del talento di tutti i musicisti che fanno parte del gruppo, e riesce a risultare davvero orecchiabile, mentre l’interpretazione si basa semplicemente sul bel timbro di Joe Jonas, davvero abile nell’utilizzare il lato roco della sua voce. Ottimi anche i cori, i quali supportano Joe e rendono ancora più efficacie.

Nuova collaborazione fra il DJ Robin Schulz e Akon. I due artisti hanno confezionato insieme “Heatwave”, una deliziosa mid tempo che unisce sapientemente una linea guida costruita col sintetizzatore a bassi, tamburi, chitarre, ed altri strumenti che rendono soft ed evocativa la traccia. Oltre ad una produzione molto ben fatta e curata, il brano pone all’attenzione dell’ascoltatore anche la meravigliosa timbrica di Akon, che riesce ad eseguire la performance vocale perfetta per questo brano. La traccia trasmette un mix fra positivà ed un retrogusto di malinconia, un mix davvero strano ma efficace.

Nel video, possiamo osservare Schulz eseguire una sorta di giro del mondo in monopattino travestito da pollo. I media iniziano a seguire con morbosità la vicenda: giornali e TV si chiedono quale sia il suo scopo, nascono gadget e videogiochi a lui dedicati, la gente inizia perfino a seguirlo a piedi per lunghi tratti, ma alla fine del suo viaggio il pollo compierà proprio l’unico gesto che nessuno di loro (e neanche noi spettatori) si sarebbe aspettato. Davvero un video bellissimo, con significati nascosti e critiche ad alcuni aspetti della società odierna che vi sfidiamo a cogliere. Da segnalare in un periodo in cui i concept per le clip sembrano diventati un optional.

  • Liuk II

    Deliziosa la nuova traccia dei DNCE! Joe lo preferisco di gran lunga quando usa il timbro basso, spero producano più tracce come questa. Non avrei mai detto che per Joe Jonas ci sarebbe stato un ritorno discografico (il suo debutto solista, passato sotto silenzio, era TUTT’ALTRO che debole, anzi) e invece lui e i DNCE mi stanno convincendo sempre di più.

  • Yoncé (#R8)

    Fossi stato in Lauren avrei preso l’asta del microfono e tirato in testa alle compagne una ad una e poi iniziare a cantare per conto suo, giusto per vendetta lol