Taylor Swift continua a macinare record su record oltre oceano, il suo nuovo singolo sta spopolando nelle Radio USA!

Non si ferma la striscia di record che sono attribuibili al nuovo singolo di Taylor Swift “Look What You Made Me Do”! Non solo ha fatto registrare record su Youtube, per il video più visto nelle prime 24 ore, stracciando PSY e Adele, ma anche le Radio si sono inchinate al potere della bionda di Nashville!

Taylor Radio Record

Con ben 187 ads nelle playlist delle radio Americane,

Taylor diventa l’artista con più aggiunte alle radio nella prima settimana di rilascio, di tutti i TEMPI! Un risultato davvero sbalorditivo, che praticamente in pochi giorni la rende una delle canzoni più presenti all’interno delle playlist radiofoniche!

Ma in Italia? In Italia come in generale in Europa, l’impatto di Taylor Swift rimane ancora tiepido! Il brano é sceso alla numero 4 di iTunes Italia, dopo una fiammata iniziale, ed anche le radio, sembrano meno propense nei confronti della Superstar!

In effetti dalle nostre parti non si é mai costruito il suo mito, le radio e l’opinione pubblica ha cominciato ad accorgersi di lei con la hit “Shake It Off”, ma sono ancora in molti qua da noi a preferire altre, come Ariana Grande o Lady Gaga, più vicine anche per “radici” al nostro paese.

Dunque un risultato assolutamente da invidiare negli USA, suo territorio, dove si é coltivata un fanbase assurdo, già durante i suoi esordi Country-Pop. Un fanbase fatto di teens, e cittadini di campagna, che ancora oggi la seguono assiduamente, quello che in effetti non si é mai costruita da noi.

Cosa ne pensate? Secondo voi le Radio Italiane sono schierate contro Taylor? O é giusto che la sua musica abbia meno impatto da noi?

 

  • girlalmighty

    Taylor è fortissima in America, ma in Europa davvero poco (a parte forse qualche paese, tipo l’uk?). Non a caso non è più venuta in tour in Italia.

  • MUSIC is the way.

    vabbe ma è normale che in europa sia meno forte, lo è sempre stato

  • Valentina

    Non so voi,ma io non ascolto la radio dal 98 ah ahah. Ad eccezione,ogni tanto,di BBC radio 1e2

  • Stè Silvestri

    Mi fa molto piacere che l’impatto in Europa sia minore; diciamo che è tiepido perchè le canzoni da lei proposte sono sempre state tiepide. Siamo molto più intelligenti dalle nostre parti: prendiamo solo ciò che è buono! In America funziona perchè piace ai repubblicani, la gente conservatrice che ha anche eletto Trump. In questo periodo vanno di moda loro, accontentatevi.

    • Valentina

      Ti sei perso con quell’improbabile: prendiamo solo ciò che è buono.

      • Stè Silvestri

        ahahahah vero! Parlavo dell’Europa però più che dell’Italia! :)

      • Valentina

        :-D

    • Alex’99

      Ciò che è buono! Ahahahah
      Sempre canzoni tiepide! Ahahaahahahah

      Ma con buono intendi “swish swish bish” o “work work work work work work” ?
      Azz che gusti…..

      P.S. In America funziona e basta! Inutile inventare teorie,va fortissimo perchè è “taylor swift” ed ha un successo pazzesco da parecchi anni!

      • Stè Silvestri

        Ma ’99 intendi che parlo con un adolescente che ha appena 18 anni??! Allora, prima di tutto non ti permettere di criticare i gusti musicali altrui di uno che manco conosci! Punto 2, WORK ha una produzione pazzesca, la base musicale sotto a quel “work work work” che tanto critichi spacca, e si, mi piace molto di più di questa ciofeca della Swift. Quindi?! Cosa ca++o te ne frega a te dei gusti musicali altrui?! E poii, sempre gli americani da te elogiati l’hanno fatta stare al numero 1 per settimane, forse qualcosa di bello ce l’avrà anche quel “work work work work work”. Punto 3 anche Swish swish non è male, sicuramente meglio delle canzonette della tua cantante preferita. Punto 4: ma l’hai sentita come ansima nella nuova canzone?! Sembra che si stia facendo sco++re da qualcuno. Ah, scusa, non posso usare certe parole con i piccoletti come te. Punto 5: fa musica pop scadente e non sto inventando nessuna teoria. E’ un dato di fatto. Tutti i critici musicali di grande spessore lo dicono, e qualsiasi buon orecchio musicale. Punto 6: non subentrare più ai miei post criticandomi così senza rispetto, scrivendo “ahahahah” ecc ecc…nessuno t’ha invitato a cena a casa mia e devi rispettare i più anziani di te hai capito?! Sti adolescenti di oggi oh! Scialla.

      • Alex’99

        Parli di rispetto ma le volgarità censurate (e altre provocazioni banalissime) le hai scritte tu. Oltre al pregiudizio di esser superiore a prescindere vista la differenza di età.
        Ti saluto,pensa ciò che ti pare.
        Il RISPETTO va meritato,non è dato dall’età…e io NON ti ho insultato.

      • Alex’99

        Ti rispondo più concisamente:

        – “Non criticare i gusti musicali!!” > No,espongo un mio parere a supporto della swift (e sono liberissimo di farlo,se ti offendi per degli ahahah…..)

        – “Rispetta chi è più piccolo di te” > però tu sei autorizzato a scrivermi “piccoletto”,vabbè

        – Pop mediocre? Reviews ottime per 1989, messaggi in codice,cura dei minimi particolari come il battito del cuore in wildest dreams… chiamalo mediocre…

        – Mi spiace,ma per me Katy Perry,e Rihanna pure, fanno solo canzoni orecchiabili,non paragonabili. Chiaramente rispetto il tuo pensiero,se tu rispetti il mio.

        👍

      • Stè Silvestri

        Lo scopo del sito è fare critiche costruttive (positive o negative) agli artisti e alla musica proposta. Il tuo primo commento al mio commento era una critica ai miei gusti musicali. Stop. Il rispetto è mancato a te. Non venire qui a criticare i gusti di uno che neanche conosci: critica la musica e chi la fa, nel rispetto altrui. Per il commento di prima, mi scuso, ma mi danno fastidio quelli che parlano senza senno e cognizione di causa. Ciao e buona musica, qualsiasi sia.

      • Alex’99

        Ciao e ti ringrazio per la risposta.
        Scusa eh ma io i tuoi gusti ti pare che li conosco? No,per cui non posso criticarli. Ero in disaccordo con la sentenza ” taylor swift fa canzoni tiepide” e ho voluto intervenire,provocando (?) ma il rispetto non è mancato. Siamo su disqus che è una piattaforma di libera espressione a patto che ci sia rispetto…cosa che,da parte mia,non è mancata :)

  • Antonio Mercuri

    credo che i campagnoli ascoltino del vero country

  • 11

    Ma chissene frega dell’italia dai! Quando vai bene in Usa sei già apposto praticamente visto che è il mercato più forte al mondo, insieme a quello giapponese forse.

  • Swiftie

    Non è che sia tiepido il successo di Taylor in Italia, è che siamo abituati a vedere i suoi risultati stratosferici e record di un certo livello provenienti da altri Paesi come, appunto, l’America, dove lei è praticamente una divinità, per questo, confrontando un attimo il tutto con il successo che ottiene qui da noi, ci sembra che non sia chissà cosa. In realtà è vero, Taylor in Italia non è mai stata acclamata come altre popstar, ma la sua fama sta crescendo anche qui da noi e vederla stabile alla #4 su iTunes è un risultato più che ottimo considerando che, a parte SIO e BS, non è mai riuscita ad andare molto in alto nelle nostre classifiche. Questa secondo me è una buona premessa che prova il fatto che Taylor sta conquistando anche l’Italia piano piano, infatti sono convinto che ‘reputation’ venderà anche più di ‘1989’ (mi riferisco sempre al nostro Paese) e che aiuterà Taylor a consolidare la sua popolarità anche qui! Se è riuscita a far arrivare un genere come il country anche in Giappone, vuol dire che può tranquillamente conquistare anche l’Italia, così come ha fatto con tanti altri mercati discografici.
    In merito al record infranti nelle radio USA, che dire.. la #1 a questo punto è assicurata!

  • Vamos a la Muerte

    Negli Usa TUTTI sono pazzi di Taylor: nel 2012 mi ricordo un tweet dell’attuale Presidente Donald Trump che, commentando la scelta di Taylor come presentatrice del programma che annunciava le nominations per i grammy dell’anno successivo scrisse testualmente che “Taylor è Eccezionale”; solo per fare un esempio. Ma si potrebbe citare anche la classifica in cui figurava al primo posto come “vicina di casa ideale” e si potrebbe continuare ancora a lungo…
    Diciamo che, raffrontata a questa “Taylormania” che vige ormai da anni negli Usa, qui in Europa (soprattutto in quella continentale perché nel Regno Unito, da RED in poi, è diventata molto popolare) il suo successo pare ancora più limitato da quel che è realmente.

    • Anohni

      i complimenti di Trump non mi sembrano una cosa di cui andare molto orgogliosi.

  • cesarespeak

    Ho vissuto per un po’ negli Stati Uniti per studio e vi posso assicurare che non solo i teenager e i “campagnoli” come citati nell’articolo sono pazzi di lei… ero a New York durante il debutto di 1989 e le persone di ogni età erano fan della sua musica. Qui da noi in Italia si pensa che sia seguita da soli ragazzini/ragazzine ma vi assicuro che la realtà è abbastanza diversa negli Usa. Da qui si capisce il successo e il record nelle radio

  • Carlo13

    Record su record ma solo in USA ahahah!!!
    Ma non credo che solo perché hanno origini italiane Gaga ed ariana fan più successo…comunque questa canzone ha un che di hip hop che in Italia nn va tanto

    • Più che hip hop è Electropop/Electro-Clash,un pò alla Die Another Day di Madonna come genere(pur con delle differenze),Shake It Off e Blank Space erano molto più adatte alle radio italiane

      • Carlo13

        Si vero! Comunque meno adatta all’Italia

    • 11

      Ma che stai dicendo? Arianuccia e Gaga se li sognano i successi attuali di Taylor.

      • Carlo13

        Di Gaga ok ma in Europa ariana va meglio

      • 11

        Dubito. Shake It Off, Blank Space, Bad Blood, We Are Never Ever Getting Back Together hanno avuto molto successo anche qui in europa.

  • GagaQueen

    ma qui da noi è sempre andata male infatti sará da anni che snobba il nostro paese , fa concerti negli stadi in America mentre in Italia è giá tanto se riempie il Forum di Assago

    • Ma se non è mai venuta in tour in Italia…o viene con il nuovo tour?

      • GagaQueen

        In italia è venuta una volta con il tour si è esibita pure ad X factor Italia qualche anno fa

      • Ah davvero?beh non con il 1989 World Tour,forse con il tour di Red.A X Factor ci era andata nel 2010,oddio,non oso immaginare che accoglienza abbia avuto con una canzone Country.

      • GagaQueen

        No nemmeno con il red tour era quello prima ma non ricordo il nome lol

      • “The Speak Now World Tour 2011″(?)(Lol)

      • GagaQueen

        SI quello xD

      • Alex’99

        Ma secondo me non dobbiamo scoraggiarci. Ha messo like su tumblr ad alcuni post italiani (chiaramente rivolti all’impatto in Italia). Come minimo ci sta pensando :)

      • Adesso che fa Pop avrà anche più fan quindi ci sta :)

    • 11

      E allora? Vuoi metttere gli Stati Uniti con l’Italia che appena si vede nella cartina mondiale? Lol

      • el santo

        Ma vai a fare in… Vuoi mettere il centro della cultura mondiale con coloro che al mondo hanno portato solo guerre?
        Ma mi faccia il piacere…

      • 11

        Ma vacci te demente! Pensavo fosse chiaro che parlassi di “mercati musicali” e non di cultura, politca o quant’altro.

      • el santo

        Certo, soprattutto quando parli delle dimensioni.

  • Alberto Maccariello

    Beh neanche ariana ha tanto supporto nelle radio italiane… Non capisco proprio perché

    • Alessandro Butera

      Vero… qui da noi aiutano solo Rihanna, lady Gaga e Katy Perry perché sono ancora rimasti alla prima decade del 2000. Si devono aggiornare che hanno stufato.

      • Alberto Maccariello

        si però anche gaga secondo me non ha tutto questo supporto…io ascolto rds e ho notato che katy (i kissed a girl, hot n cold, unconditionally e roar) la passano spesso mentre gaga solo con million reasons (pur avendo passato almeno una volta quasi tutti i suoi singoli)

      • Alessandro Butera

        Si, sicuramente di Gaga non mandano le canzoni più vecchie molto spesso, però contribuiscono a trascinare i nuovi singoli, che è la cosa più importante. Io se ascolto la radio, ascolto R101 che mette molte meno canzoni italiane, proprio non le sopporto. Poi passano spesso quelle vecchie di tutti i cantanti. Le ultime due volte che ho acceso la radio hanno passato prima One Last Time e poi Love Me Harder.

      • Rihanna non proprio,l’ultima canzone che avevo sentito e strasentito nelle radio italiane era The Monster o anche Can’t Remember To Forget You.Four Five Seconds l’avevo sentita parecchio ma non al livello delle altre due…BBHMM ADDIRITURA 2-3(Tanto considerando il genere),American Oxygen zero,Work direi che ha avuto un Airplay tiepido,gli altri singoli da ANTI Zero assoluto,Wild Thoughts qualcosa ma non tantissimo.Semmai lo era nel periodo 2010-2014.Lady Gaga…sì e anche no.Katy Perry…quando escono nuove canzoni sì,altrimenti la sento ogni morte del Papa lol.Più che altro passano le hit del momento,non stanno là a vedere gli artisti secondo me.Ariana l’avevo sentita parecchio con Focus e abbastanza con DW,Into You poco e Side To Side zero.

      • Alessandro Butera

        Non sono d’accordo con la prima parte. Four Five Seconds e Work le mandavano fino alla nausea, ora Wild Thoughts anche. Riguardo Katy Perry penso che sia l’artista non italiana che mettono maggiormente, cioè stai scherzando? Quelle vecchie le mettono TUTTE. Davvero hai sentito Focus? Io alla radio non l’ho mai sentita. Più o meno tutte le radio italiane mettono le canzoni che mette RTL. Se vai sul sito di RTL ci sono scritte le 30 canzoni che hanno in rotazione fissa al momento. Dopo la ME era hanno messo sul sito, e quindi in rotazione, solo DW. Forse anche perché quelle che sono arrivate dopo sono troppo esplicite per il pubblico sempliciotto italiano.

      • Katy Perry io ti giuro,la sento solo quando esce un nuovo album.2013-2014 avevo sentito tantissimo Roar,Dark Horse,Uncoditinally.Pochissimo Birthday,abbastanza This Is How We Do.Nel 2015 e 2016 l’avrò sentita 3 volte,ed è tanto(Una volta California Gurls,Una volta Last Friday Night e un’altra Dark Horse).(Ad eccezione di Rise che comunque non aveva fatto il boom),e anche prima metà 2013.Quest’anno ho sentito tantissimo CTTR,ho sentito parecchio Bon Appetit anche se meno,Feels mai sentita.Ne prende tanto di airplay comunque in generale,sì.Focus sì,l’avevo sentita parrecchio tra Novembre 2015 e febbraio 2016,secondo è stata la sua canzone più trasmessa.

      • Alessandro Butera

        Feels pure la mettono parecchio, tanto che l’hanno usata anche nella pubblicità del grande fratello. Sarò io che becco sempre la Perry e per sentire ariana devo mettere su R101 altrimenti nulla.

      • Addiritura per il grande fratello?Non l’ho vista lol.Quando mettono Ari su R101?Io la sento solo quando mettono: “R101 grandi artisti in rotaziome ogni giorno!”e salta fuori OneRepublic,Ariana,Lady Gaga.Ma io non la sento mai lol.Comunque mi sa che a sto punto se hai Spotify è meglio che usi “Ariana Grande Radio” ahah

      • Alessandro Butera

        Infatti preferisco spotify, almeno aumento lo streaming LOL

      • LOL

  • Navy_Kpop_Swift

    Tutto sommato non è male per l’Italia dove è arrivata, anzi