Finalmente è stato messo in internet il video ufficiale “Oh mother” di Christina Aguilera. È il suo quarto singolo tratto dall’album “Back to Basics”. Un CD che, come ho letto nei commenti ai miei vecchi post, è stato pubblicizzato veramente poco qui in Italia (a differenza che nel resto del mondo). Io ho visto le foto di Chri per promuovere l’album e sono davvero tantissime (perché qui non l’hanno promosso??? Mistero!). Il video in questione è low cost ma di forte impatto emotivo (soprattutto per i ragazzi che vivono in famiglie difficili, in famiglie simili a quella di Chri o anche peggio). Poteva spendere qual cosina di più ma resta sempre una grande…Le emozioni che si provano con questa esibizione live sono davvero forti!

– pubblicato da Roby3vi-

Il video lo potete vedere qui

14 Commenti

  1. mamma ke brividi: x questa canzone ci voleva un video così, diretto con lei ke canta live ed esprime le sue emozioni direttamente a ki la guarda. Poi quando compare la scritta “i love you mum” mi sn venute quasi le lacrime agli okki. Bravissima Chris, il suo cd è uno dei pezzi sacri nella mia collezione di album. Brava davvero. X quanto riguarda l’Italia io credo ke nel nostro paese ci siano artisti ke valgono molto e altri per niente ed è giustodare risalto ai nostri prodotti nazionali anke se a volte molto scadenti. Forse quello ke nn approvo è ke nn si da risalto a molti artisti rnb e le reti tv nn si dedicano a questo genere. :(

  2. Christina come sempre ha dato dimostrazione del suo talento e della sua unicità. L’esibizione di “oh mother” è stata a dir poco emozionante e credo lo sarà anke il suo live dvd in uscita il 7 dicembre.

    • Verissimo! Hai ragione, ma guarda, la canzone è talmente bella che per me va benissimo. Anche se cantava la lista della spesa riusciva a farne una canzone emozionate. C’è pure da dire che Chri è anche famosa per le sue copie d’autore (le cosiddette “COVER”) di Etta James (“At last”) e Whitney Houston (“A song for you”) solo per citare le due più famose. E devo dire che cantate da Chri sono meravigliose, non vorrei essere blasfemo, ma forse sono pure meglio delle originali.
      Ps: Le cover ha cominciato a farle da bambina nel MMC (vedi un mio post precedente) quindi tanto da cappello

    • Non si tratta di copia, nè di plagio. E’ scritto anche nel booklet, si tratta solo di “sample”… hanno estrapolato alcuni segmenti musicali di les choristes e ci hanno creato una nuova canzone sopra. :)

      l’esibizione è da brivido… mamma che voce.:x

  3. in italia ha successo solo musica di m***a per questo cantanti come christina aguilera fergie ma anche altri grandi nomi non vengono presi molto in considerazione….

  4. In Italia non ci si sbatte più di tanto per promuovere questi artisti perchè la massa li considera delle mezze calzette. Non c’è la cultura dell’artista completo, quelli in grado di tenere uno show cantando, ballando e intrattenendo. Se poi si tratta di donne lo scetticismo è ancora più accentuato. Fateci caso… a parte Vasco, Ligabue, Antonacci e, tra gli stranieri, gruppi storici come U2 e Police chi viene trattato con credibilità in Italia? Christina dopo lo Stripped Tour non si è più rivista da queste parti, Cher non è mai approdata con il suo Farewell Tour e le Spice ce le sogniamo x(

    • Sono pienamente d’accordo con te!!! Poi se ci fai caso sulla TV (mi riferisco a Rai e Mediaset) lo spazio dato ai cantanti è veramente pochissimo (per non dire praticamente nullo). Per non parlare di Mtv, che lascia troppo spazio a rappettari (o presunti tali) italiani (che non hanno nulla a che vedere col Rap —la R maiuscola non è un caso) e non parlano mai di Christina Aguilera, Alicia Keys, Beyonce, ecc…Tutte le notizie che apprendo le trovo in rete, non certo perchè le sento in televisione (e questa è una delle grosse mancanze delle nostre reti nazionali). Che tristezza!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here