azealia-banks-playboy-feature

Azealia Banks ha ottenuto la copertina di Playboy. All’interno della rivista troviamo anche un’intervista in cui l’inteprete parla della sua musica, si lamenta di non ottenere abbastanza passaggi radiofonici, e dà sfogo ad affermazioni che sicuramente non mancheranno di suscitare altre polemiche.

La Banks attualmente non è sotto contratto con nessuna major e sembra voler continuamente attirare l’attenzione dei media con nuove polemiche e provocazioni.

“La questione della razza viene sempre tirata in ballo, ma io voglio essere una vera nera ed esserne fiera. Capisci cosa intendo? Molto spesso se sei una donna fiera di essere di colore, alla gente non piaci. Pharrell, Kendrick Lamar e persino Kanye West giocano a fare i neri non minacciosi, e per questo che i bianchi li amano. Come ci aspettiamo che la gente ci rispetti se noi non rispettiamo noi stessi? 

Odio tutto di questo Paese! Odio i grassi americani bianchi, tutte le persone del centro degli States, il vero lardo dell’America! I bianchi razzisti e bigotti che vivono nelle loro fattorie. Quelle ragazzine che lavorano al Kmart ed hanno nonne razziste, questa è la vera America!”.

Se devo dare la mia impressione a me pare che la più razzista sia proprio lei. Voi cosa ne dite di queste dichiarazioni?

jjrohaxrz9pqbbu0fyv5