xtina
Siamo nel lontano 2001. Christina Aguilera è in un periodo cruciale della sua carriera: visto il grandissimo successo del suo debut album, la RCA l’ha praticamente costretta a pubblicare dischi a raffica per poter accrescere i guadagni intascati grazie al suo grande talento.

In un periodo brevissimo, la nostra Xtina ha dovuto dunque pubblicare 3 album (lo spagnolo “Mi Reflejo”, il natalizio “My Kind of Christmas” ed il disco di sole demo “Just Be Free”), ma un carattere forte come il suo di sicuro non sottostà alla schiavitù e così, acquisito lo status di artista di punta della label, l’artista lancia un ultimatum: o la RCA le concede di avere il pieno controllo sul suo prossimo album, oppure lei le dice addio.

Ovviamente, la diva ottenne quello che voleva che voleva, e così per la creazione del suo capolavoro assoluto “Stripped” (disco che uscirà nel 2002) potette circondarsi di nomi nuovi, di artisti con cui non aveva mai collaborato prima. Fra di loro troviamo Linda Perry, autrice con cui si creò un sodalizio artistico grandioso e che fornì grandissimi capolavori sia per tale disco che per i successivi “Back to Basics” e “Bionic” (per quest’ultimo solo una traccia, “Lift Me Up”).tumblr_lj6xvh3p3B1qaozhy

Purtroppo questa collaborazione, pur mantenendosi salda perfino in un capitolo a parte della carriera di Xtina quale la colonna sonora di “Burlesque”, si è bruscamente interrotta per l’album “Lotus”, un disco che quasi tutti definiscono il meno bello di Christina. In questo lavoro la mancanza della penna magica di Linda si è sentita davvero molto.

Ora, tuttavia, le due donne avrebbero deciso di ritornare per i loro passi e di riconsolidare il loro sodalizio per il prossimo album di Madame X. A confermarlo è stata Christina stessa durante un’intervista concessa ai microfoni di Wonderwall:

Sto lavorando con produttori nuovi, gente con cui non ho mai collaborato prima, però sto anche tornando da alcuni vecchi produttori con cui ho avuto una forte connessione per molto tempo. Tra di loro c’è anche Linda Perry, con la quale ho creato “Beautiful”. Tra di noi c’è una così bell’alchimia…

Noi non possiamo che essere immensamente felici di ciò e sperare che le due donne sappiano creare altri capolavori che possano reggere il confronto con le loro vecchie glorie. Ciò non vuol dire che le due debbano creare delle copie sbiadite del passato, ma semplicemente riunire ancora una volta le loro magistrali doti artistiche ed andare dove la loro ispirazione le porterà. Noi siamo certi che il risultato sarà in ogni caso magnifico, e voi?

8 Commenti

  1. wow, spero che sia un album potente come back to basic, Linda Perry è sempre stata sinonimo di successo, speriamo che non ci faccia aspettare troppo però!

  2. il disco probabilmente uscirà in primavera del 2016 , in tempo per l’ 11/12esima stagione di the voice tra l’altro mi sembra il periodo più adatto . non vedo l’ora . P.S xtina è in studio anche con il grande dj premiere con cui ha collaborato per back to basics

  3. Ogni volta che si parla di Xtina tutti sti elogi eccessivi…Mamma mia….Con Londa Perry ci lavora sempre ad ogni album, quale sarebbe la novità?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here