Quando Tinashe ha lasciato il tour di Iggy Azalea e si è arruolata in casa Minaj, il mondo del web era impazzito tra supposizioni e rumors vari. Per molti Tinashe aveva litigato con Iggy ed aveva dunque deciso di passare al di sotto della scuderia rivale, una tesi avvalorata dalla scelta di non usare il remix di “All Hands on Deck” per il video del pezzo, ma che in queste ore è stata clamorosamente smentita.

Le due donne si sono infatti incontrate a Washinton durante un concerto ed hanno proposto finalmente insieme il tanto chiacchierato remix di “All Hands on Deck”. Fin qui tutto normale, anzi siamo contenti di poter constatare che in realtà non scorre cattivo sangue tra le due star, ma sul piano tecnico purtroppo qualcosa è andato storto.tinashe-iggy-azalea-all-hands-on-deck-single

“Grazie” ad un video amatoriale rilasciato in rete, possiamo notare che durante l’esibizione Iggy si è confusa sulle parole del verso. Ascoltate cos’ha rappato al posto di “Every night another city, different time zone / All I wanna do is get my shine on / Come and deal with Iggy, get your mind blown / New coupe, no roof, got the mind gone”.

Non è la prima volta che Iggy compie errori simili durante le performance. Ricordiamo tutti lo sbaglio nell’attacco di “Fancy” a Dancing With the Stars, o quando eseguì in playback il suo verso di “Acting like That” di Jennifer Lopez… la domanda è: può un rapper permettersi tutto senza essere considerato poco professionale?

  • FREAK

    Sbagliare nell’attacco e dimenticare una volta parte di una canzone (tra l’altro mai performata) non è capitato e non capiterà solo a lei. Ma ormai ogni scusa è buona per attaccarla gratuitamente. Inoltre quel “eseguì in playback il suo verso di “Acting like That” di Jennifer Lopez…” si poteva risparmiare, essendoci centinaia di cantanti e rapper (tra cui Nicki Minaj, però lei non attacchiamola eh) che cantano in playback in quasi ogni esibizione

    • L8CMMR

      Beh sul rap di Nicki Minaj non ho mai sentito playback

      • FREAK

        Io non di recente ma in vecchi live l’ho sentito. Ho dato una risposta più completa ad Umberto comunque

    • Umberto Olivo

      In realtá l’unico rapper oltre lei che ho msi sentito in playback è pitbull. Devo dire altro?

      • FREAK

        Io ricordo anche vecchi live di Nicki Minaj in cui rappa in playback, e con tutti i cantanti (rappers e non) che cantano in playback mi sembra un attacco gratuito bello e buono, manco fosse qualcosa di così “strano”

      • Umberto Olivo

        Tranquillo che il sottoscritti attacca chiunque faccia qualcosa del genere. Salvo solo i cantanti/ballerini e solo se la coreografia rende davvero impossibile una buona esecuzione vocale e

  • Yashal

    Il problema non è cambiare i versi, ci sta improvvisare, perché se si sa fare free style va bene e si rappa ciò che si sente al momento… il problema è un altro, non saper proprio rappare xD

  • Liuk

    Premettendo che non mi piace nè il personaggio nè il suo modo di esibirsi, credo che ormai si sia arrivati ad un punto in cui anche un sospiro fuori dalla media della Azalea sia diventato motivo per attaccarla. Non è professionale dimenticarsi un verso di una canzone, ma lei è l’unica che viene accusata di non esserlo quando lo fa. Può capitare di sbagliare un attacco o un verso, ma non per questo viene messa in discussione la propria professionalità, e mi riferendo a decine di altri cantanti o rapper attualmente su piazza.

    • Umberto Olivo

      si, può capitare, ma non 80 volte