onerepublic-unveil-kids-music-video-01-758x569

Proprio qualche giorno fa in un nostro approfondimento vi ricordavamo come ormai sia diventato molto comune rilasciare singoli e poi declassarvi a brani buzz qualora questi non ottengano il successo sperato (QUI per leggere questa nostra analisi). Ebbene, questo modo di fare ora colpisce anche una band che qualche anno fa ritornava prepotentemente ai vertici di tutte le classifiche con la smash hit “Counting Stars”, ma che ora con il singolo “Wherever I Go” non è riuscita ad ingranare se non in pochissimi mercati: parlo ovviamente dei One Republic.

Il gruppo capitanato dal bravissimo cantautore Ryan Tedder, che poco tempo fa ci aveva stuzzicato con un gioco di tweet insieme ad Ariana Grande relativo al rilascio di nuova musica (QUI per approfondire), adesso sembra aver cambiato i programmi per la promozione del suo prossimo album. Ecco come era stato annunciato “Kids”, canonicamente secondo singolo ma nella pratica primo estratto dal loro prossimo album:

Ad accompagnare questi tweet anche una dichiarazione più corposa da parte di Ryan:

Anche se Kids è a tutti gli effetti il lead single relativo al nostro prossimo album, esso non rappresenta comunque appieno il progetto. Penso che sarà scioccante, che la prima cosa che ciascuno di voi penserà ascoltandolo sarà “Oh mio Dio!”. Non è indicativo sull’intero progetto, non è paragonabile ad una cena vera e propria ma è piuttosto un antipasto consumato per soddisfare l’appetito prima del pasto vero e proprio. E questo brano è sicuramente il più appetitoso che abbiamo mai rilasciato come primo singolo

Il brano si rivela come una mid tempo dal sound incisivo e convincente, che prende parecchio dalle attuali mode musicale con tanto di piccoli influssi tropical ma fonde il tutto con lo stile tipico del gruppo, creando una vera e propria bomba. Noi siamo davvero soddisfatti da questo pezzo, e speriamo possa ottenere il giusto riconoscimento.

Di seguito anche il video del brano. Subito dopo averlo pubblicato, Ryan e compagni hanno annunciato ufficialmente che il prossimo album sarà pubblicato il prossimo 7 ottobre e sarà intitolato “Oh My My”.

https://twitter.com/OneRepublic/status/768847674191720449

Testo

Days when

We’d fight, we’d fight ’til I would give in…

Yeah, perfect disasters

We were reaching, reaching for the rafters…

 

And on most of the days we were

Searching for ways

To get up and get out of the town that

We were raised, yeah, Cause we were done

I remember, we were sleeping in cars

We were searching for us

We were burning cigars

With white plastics tips ’til we saw the sun

And we said crazy things like

 

I refuse to look back thinking days were better

Just because they’re younger days

I don’t know what’s ’round the corner

Way I feel right now I swear we’ll never change

Back when we were kids

Swore we would never die

You and me were kids

Swear that we’ll never die

 

Lights down

And we drive and we’re drivin’ just to get out

Yeah, perfect disasters

Yeah, we were swinging, swinging from the rafters

 

Hey, we were dancing in cars

We were looking for ours

We were naming the stars

After people we knew ’til we had to go

And we were saying things like

 

I refuse to look back thinking days were better

Just because they’re younger days

I don’t know what’s ’round the corner

Way I feel right now I swear we’ll never change

Back when we were kids

Swore we would never die

You and me were kids

Swear that we’ll never die

 

Nights when we kept dancing

Changing all our plans and

Making every day a holiday

Feel the years start burning

City lights they’re turning

Something ’bout this feels the same

 

Back when we were kids

Swore we would never die

You and me were kids

Swear that we’ll never die

I refuse to look back thinking days were better

Just because they’re younger days (you and me were kids)

I don’t know what’s ’round the corner

Way I feel right now I swear we’ll never change

 

You and me were kids…

Traduzione

I giorni in cui

Ci piacerebbe combattere, combattere

fino a quando io non mi arrendo…

Già, disastri perfetti

Stavamo raggiungendo, raggiungendo

quei travicelli…

 

E nella maggior parte dei giorni

eravamo alla ricerca di modi

Per alzarci e uscire dalla città dove

siamo cresciuti, sì

Perchè abbiamo finito

Mi ricordo, stavamo dormendo nelle

auto

Eravamo alla ricerca di noi

Stavamo fumando sigari

Con punte bianche in plastica fino al

sorgere del sole

E abbiamo detto cose folli come

 

Mi rifiuto di guardare indietro alle

giornate migliori

Proprio perchè ci sono giorni più

giovani

Non so che cosa c’è dietro l’angolo

Il modo nel quale mi sento in questo

momento

Ti giuro che non cambieremo mai

Ai tempi in cui eravamo bambini

Ho giurato che non saremmo mai

morti

Tu ed io eravamo bambini

Giuro che non moriremo mai

 

Luci giù

E guidiamo e stiamo guidando solo per uscire

Già, disastri perfetti

Sì, oscillavamo, oscillavamo dai travicelli

 

Hey, ballavamo nelle auto

Cercavamo la nostra

Chiamavamo le stelle

Dopo gente che conoscevamo fino a dovercene

andare

E dicevamo cose come

 

Mi rifiuto di guardare indietro alle

giornate migliori

Proprio perchè ci sono giorni più

giovani

Non so che cosa c’è dietro l’angolo

Il modo nel quale mi sento in questo

momento

Ti giuro che non cambieremo mai

Ai tempi in cui eravamo bambini

Ho giurato che non saremmo mai

morti

Tu ed io eravamo bambini

Giuro che non moriremo mai

 

Notti in cui abbiamo continuato a

ballare

Cambiando tutti i nostri piani e

Rendendo ogni giorno una vacanza

Sentire gli anni che iniziano a

bruciare

Le luci della città stanno girando

Qualcosa di tutto questo mi dà le

stesse sensazioni

Ai tempi in cui eravamo bambini

Ho giurato che non saremmo mai

morti

Tu ed io eravamo bambini

Giuro che non moriremo mai

Mi rifiuto di guardare indietro alle

giornate migliori

Proprio perchè ci sono giorni più

giovani (Tu ed io eravamo bambini)

Non so che cosa c’è dietro l’angolo

Il modo nel quale mi sento in questo

momento

Ti giuro che non cambieremo mai

 

Tu ed io eravamo bambini…

Grazie a Josè Rizzotti

12 Commenti

  1. Temevo che si sarebbe svenduti malamente, e invece questo è un pezzo 100% OneRepublic, assolutamente meraviglioso. Una canzone simile DEVE sfondare.

  2. Questa storia dei buzz single sta un po’ esagerando,a questo punto meglio che rilasciano l’album a sorpresa senza nessun singolo che li anticipa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here