Downloaded from www.sexydesktop.co.uk

Nonostante sia quasi agli sgoccioli, il 2015 continua a rivelarsi un anno ancora pieno di sorprese. Sono state infatti da poco pubblicate tre nuove canzoni da tre grandi artiste del panorama black ed R&B. 

La prima canzone, “Shakin'”, è tratta di un brano estratto dall’attesissimo mixtape recentemente pubblicato da Timbaland “Kings Stay Kings” ed è una collaborazione tra il celebre produttore e niente di meno che Aaliyah, la giovane stella dell’R&B morta tragicamente a 22 anni a causa di un incidente aereo. Si tratta di un brano in pieno stile Aaliyah che ci ricorda tanto quell’R&B di fine anni ’90, con una produzione che si trova a metà strada appunto tra R&B ed elettronica.

Lauryn Hill invece ci regala una nuova canzone da aggiungere alle nostre playlist natalizie. Si tratta di una cover di “A Cradle in Bethlehem” di Nat King Cole. Nonostante non sia ancora completa, la cantante ha comunque deciso di rilasciarla in tempo per le feste ma è forse proprio per questo che la canzone non spicca per nulla e rimane anzi alquanto statica e stanca praticamente

Anche K. Michelle ha deciso di farci un regalo di Natale, proponendo una sua versione della celebre “Santa Baby”. Nonostante le scandalose foto trapelate in rete proprio la vigilia di Natale, la cantante non mostra segni di cedimento e pubblica una delle migliori cover della canzone. La sua voce profonda si adatta perfettamente al nuovo arrangiamento dato alla canzone, che a tratti sembra addirittura non aver nulla a che fare con il Natale se non per il testo.

 

  • Simshine95

    Lauryn è la rap queen