Dopo il flop del loro primo singolo “Patron Tequila” le ragazze non si sono fatte vedere per un pò, nonostante a mio parere il brano fosse piuttosto piacevole ed orecchiabile il pubblico americano l’ha letteralmente snobbato. Ora le Paradiso Girls ci riprovano con il secondo singolo intitolato “Who’s My Bitch”, brano che già dal titolo dice tutto.

Il gruppo creato dalla super prolifica Robin Antin è una sorta di alternativa molto meno sofisticata e mainstream rispetto alle Pussycat Dolls ma al tempo stesso non riesce ad avere un minimo di fanbase, quello che forse hanno sgretolato le Girlicious. La cosa che accomuna tutti questi gruppi non è il fatto che facciano musica scontata o che propongano coreografie pressochè identiche ma il livello di gnagne stratosferiche presenti in ogni team. XD Veramente notevoli…

11 Commenti

  1. sn troppo gnocche xkè nn mi possano piacere…ma cn 1 canzone del genere nn faranno mai strada. Patron tequila era troppo bella e se nn hanno fatto successo cn quella. Spero nn sia il lead single dell’album…

  2. tra la’ltro anke le pcd sn finit quindi….cmq spero che stiano scherzando?! questa canzone è ORRENDA e il video è pure peggio , ci vuole coraggio a rilasciare certa roba in giro…..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here