paris-hilton-come-alive-single-cover

Paris Hilton non si arrende. La cantante e la sua nuova casa discografica procedono sulla rotta tracciata con il precedente singolo “Good Time” verso sonorità EDM. Come se il flop dell’ultimo singolo non fosse stato abbastanza, l’ereditiera più famosa al mondo ci riprova con “Come Alive”, traccia composta da: Chris Richardson, Corte Ellis, Michael Puerari, Clarence Allen e Roddel Cobbs.

Devo dire che personalmente non apprezzo molto questa direzione e trovo che Paris debba tornare ad uno stile prettamente Pop. Diciamo che attualmente la musica mainstream non ha alcun bisogno dell’apporto creativo della show girl, la cui popolarità è scesa notevolmente negli ultimi anni.

La Cash Money Records crede ancora nel progetto, staremo a vedere che risultati commerciali potrà ottenere questa “Come Alive”. Voi che ne dite?

4 Commenti

  1. base bella ed ottima per le discoteche pur senza essere troppo tamarra rovinata da una voce talmente innaturale da risultare fastidiosa all’orecchio. non sono riuscito ad andare oltre il primo ritornello! il video poi… trash che più trash non si può :S davvero non capisco come un essere totalmente privo talento come sta qui possa essere famosa… ancora ricordo la sua pessima prova d’attrice in la maschera di cera…

  2. La canzone di autotune ft. Paris Hilton è carina, ma… chi comprerà un singolo di PARIS HILTON? Poi il video…. ahahahahah…. l’apoteosi del trash

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here