Il cantante e produttore americano Pharrell è stat oil protagonista musicale dell’NBA All-Star Game 2014, svoltosi a New Orleans. Skateboard P non si è esibito da solo ma ha portato con se sul palco diversi amici. A cominciare dal rapper Nelly, con il quale ha proposto “Hot In Herre”, brano prodotto dai Neptunes.

Successivamente il testimone è passato a Diddy e Busta Rhymes, i quali hanno cantato “Pass the Courvoisier, Part II”, ricevendo un’ovazione da parte del pubblico. Ultimo ad uscire è stato Snoop Dogg, il quale ha seguito l’annuncio dei giocatori proponendo un live di “Beautiful”, brano del 2003. Infine Pharrell ha chiuso lo spettacolo interpretando le sue ultime hit, ovvero “Get Lucky” ed “Happy”. Ecco il video della performance, che ne dite ?

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here