Se c’è una cosa che nessuno di noi si aspettava era che Pia Mia potesse riuscire ad ottenere un minimo di successo con il suo debut single “Do It Again”.

Il brano presenta una doppia collabo davvero importante, quella con Chris Brown e Tyga, ma ciononostante sembrava improbabile che senza alcun tipo di promozione la ragazza ce la potesse fare, e invece le cose sembrano andarle piuttosto bene: top 10 in Australia e Nuova Zelanda e costanza (seppure un peak bassissimo) nella Billboard Hot 100 sono risultati davvero buoni per un’emergente come lei, che ora ha dunque finalmente la possibilità di promuovere la canzone.

Per la promozione del pezzo Pia si è recata presso il festival American Express Unstage, occasione in cui ha eseguito sia un live del singolo che una cover di “Hold On We’re Going Home” di Drake.Pia-Mia-Download-2015

Mai come in questa occasione, l’artista ha dimostrato di avere assolutamente la stoffa della popstar eseguendo una performance vocale ottima e potente (soprattutto nei falsetti e con le note più alte del pezzo) e ballando in maniera dinamica e con una tecnica perfetta, proprio come una performer esperta.

Molto e buona ed emotiva anche la cover di Drake, in cui la cantante ci ha fatto scoprire un lato più soft della sua voce. Eccovi le esibizioni, che ne dite?

4 Commenti

  1. Se canta davvero così (non so soprattutto in Do It Again mi sembrava un po’ finto) è bravissima e anche più bella di come appare nel video

  2. Lei è brava, mi ricorda una versione Pop di Tinashe, insomma siamo sempre nell’insieme “Rihanna wannabe”.
    Questa Do It Again non mi convince, troppo generica, e Tyga inutile ed insopportabile.
    Dum Dada mi convince già di più…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here