Rilasciato il video Ufficiale di “What About Us“, il nuovo hit single di PINK:

Sarà un anno importante per PINK! La cantante verrà premiata con un premio ambitissimo, leggi qua la news, ed il suo album “Beautiful Trauma” si candida come uno dei lavori più forti del 2017! Ecco qua la video premiere del suo nuovo singolo “What About Us”, ed ancora una volta non ci delude…


Rilasciato il Lyric Video di “What About Us” di PINK! 


La cantante americana anticipa la release del suo album “Beautiful Trauma” con il brano “What About Us”. La canzone appare essere un po’ fuori dalle corde di Pink, ma certamente risulterà efficace nelle radio, visto che la produzione é stata affidata a Steve Mac, già collaboratore di Ed Sheeran.

Ci aspettavamo qualcosa di diverso, tuttavia siamo consapevoli della forza commerciale di PINK, ed anche del fatto che all’interno dell’album ci saranno certamente anche dei brani più dissacranti…

Voi come avete preso questo comeback?


Pink non ha intenzione di scherzare, il suo comeback single in uscita l’11 agosto é stato prodotto da Steve Mac, un vero hitmaker degli ultimi anni.

Sono infatti sue produzioni “Symphony” dei Clean Bandit, “Strip That Down” di Liam Payne, e la celeberrima “Shape Of You” del buon Ed Sheeran!

Chissà però se riuscirà a mantenere intatto lo stile di Pink, notoriamente dissacrante e fuori dagli schemi!


Dopo tanta attesa è giunto il momento del ritorno di P!nk, pronta a riconquistarsi le scene a cinque anni di distanza dall’ultimo disco.

 

 

AGGIORNAMENTO!

Ecco la cover art ufficiale del nuovo singolo di P!nk, What About Us. Il singolo verrà rilasciato ufficialmente il 10 agosto!

 

It’s the start of us waking up… #WhatAboutUs Out this Thursday 8/10. ✊️PinksPage.com

Un post condiviso da P!NK (@pink) in data:


Ci siamo! Niente più rumors o supposizioni, il comeback di P!nk ha ufficialmente una data e un titolo! Negli ultimi giorni avevamo capito che le acque iniziavano concretamente a smuoversi ma mancava una conferma ufficiale, che è arrivata questa notte da parte della diretta interessata!

Sul suo profilo instagram la star ha pubblicato uno scatto tratto quasi sicuramente dal set del video musicale del lead single della sua nuova fatica discografica, svelando per la primissima volta quello che pare essere il titolo, What About Us, e la data di rilascio del pezzo, che arriverà il prossimo 10 agosto, tra poco più di due settimane.

Dopo tanta attesa, il ritorno di una cantante che ci accompagna ormai da quasi 20 anni è una notizia davvero elettrizzante, tanto più visti i passati comeback della donna in questione. I festival a cui ha partecipato nel corso di questa estate sono stati il giusto allenamento per la nuova era che sta per cominciare:

WHAT ABOUT US 8/10/17

Un post condiviso da P!NK (@pink) in data:

Già la settimana scorsa aveva annunciato di essere impegnata con le riprese del video del nuovo singolo, tra set e sedute di make-up:

Video #new #fyeah #itsallhappening

Un post condiviso da P!NK (@pink) in data:

Il fatto che P!nk torni nel bel mezzo di agosto, a ridosso dei VMAs, ci fa sperare che abbia in programma una performance durante l’evento, cosa che favorirebbe non poco il suo ritorno. Cos’altro aggiungere se non “bentornata P!nk“!

68 Commenti

  1. Okay, il video non è granché o, perlomeno, non raggiunge il livello dei vecchi ma vabbè a me importa della canzone che mi piace un sacco!!!
    Grazie P!nk, adesso in questo triste 2017 attendo solo Taylor che spazzerà via tutto e tutti ;-)

  2. non c’è nulla da dire, vanguard meritatissimo! qualcuno sa dirmi cosa dice la voce fuori campo sia all’inizio che alla fine del video?

  3. Mi piace molto sia la canzone sia il video. Mi ricorda un po who knew non so perchè. Un ritorno di qualità anche se non prorompente come gli altri lead single.

  4. Mi aspettavo meglio anche per il video! Ho notato molti look e coreografie già visti nella sua videografia. Qualcuno sa se sono voluti o li ho notati solo io?

  5. Mi convince poco! Per carità, una bella canzone, ma siamo lontani anni luce dai suoi lead single precedenti. Se non altro, P!nk ha sempre avuto successo perchè, dopo gli inizi Rnb, è sempre stata la certezza pop-rock per eccellenza. Le auguro tutto il successo di questo mondo, ma al momento per me è un NI. Peccato!

  6. Despacito vi ha fatto male alle orecchie…
    …questa non è tropical per niente.
    Semmai ricorda lo stile di Avicii di Wake Me Up..

  7. A me stranamente non piace molto.. waterfall e Just like Fire mi piacevano ma questa mi ha deluso un po’.. bel testo ma strofe troppo lente è un ritornello che esplode senza “preparazione”.. nulla di ché

  8. La canzone è bella mi piace
    ma lei ha preso una piega popparola a tutti gli effetti e di certo non è molto coerente con quello che faceva all’inizio…soprattutto in alcuni testi di sue canzoni dove lei stessa criticava la musica pop…adesso invece ne fa parte

  9. A livello compositivo la canzone è molto ma molto bella, poi sono d’accordo che la produzione tropical dance la penalizza, ma penso sia studiata per il periodo estivo..

  10. Ci si aspettava di meglio, certo. E’ appena appena carina. L’inizio mi piace e mi sarebbe piaciuto se fosse continuata come ballad invece poi sconfina nel dance/tropical (cosa che con Pink non c’entra proprio nulla) e li mi sono stufato. Bella la voce e i vocalizzi. A sto punto attendo la versione acustica, sarà di certo migliore. Mi accodo a quelli che sono rimasti delusi, più che altro perchè da Pink non ci si aspetta che segua le mode come una qualunque.

    • Completamente d’accordo. Parte bene poi sconfina nel solito pippone dance. Non a caso i produttori sono sempre gli stessi. Non se ne esce. Anche lei ci è finita dentro.
      Non se ne può più.
      Peggio per loro. Roba simile è il classico filler di cui ci si stanca dopo una settimana.
      Avanti il prossimo.

    • Beh, l’aveva già fatto con molte canzoni con Max Martin: Just Like Fire, Blow Me One Last Kiss e quella del Greatist Hits. Per non parlare di Just Give Me A Reason che seguiva lo stile dei fun, che andavano di brutto nel 2012-2013

      • E infatti sono tutte canzoni di P!nk che non mi piacciono. Per me lei fa bene ad andare nelsuo stile pop aggressivo e ironico (So what e true love le sono calzate a pennello).

  11. Niente da fare, ci siamo giocati anche Pink. Attendevo con ansia il suo ritorno proprio per avere una ventata di puro pop/rock cazzuto alla Pink, e invece mi ritrovo ad ascoltare una mediocre traccia uguale a mille altre che circolano da due anni a questa parte. Sulla base di questa canzone potrebbero essere cantati 3/4 dei brani rilasciati ultimamente e non ci accorgeremmo minimamente della differenza. Delusione totale. Vado a riascoltare “blow me” e a piangere accompagnata da una vaschetta di gelato da 1,5 kg.

  12. non male, merita di più ascolti…pur con una base tropical mi sembra superiore e di classe rispetto a molte altre canzoni in giro

  13. A me piace davvero tanto e visto come vanno le cose con gli ultimi comeback secondo me ha fatto bene a rimanere il linea con il sound che va in questo periodo. Comunque la trovo nettamente migliore rispetto a molte canzoni in circolazione adesso

      • Si è vero pero il sound tipico di Pink è parecchio distante da quello che si sente ultimamente e dopo essere rimasta lontana dalle scene per cosi tanto forse proporre una canzone come questa era il modo più semplice per tornare… magari con i prossimi singoli torna con il suo sound… bisogna aspettare

      • Secondo me waterfall era molto più banale di what about us e il sound tropical era così evidente da rendere la canzone davvero pacchiana. Trovo che questo nuovo singolo sia molto più trascinante senza essere il tipico pezzo che vuole solo vendere copie

      • Intanto è alla #1 su Itunes USA…male direi proprio di no…poi è un primo singolo…suvvia…aspettate l’album intero prima di giudicare…neanche Just Like Fire era pop/rock e Blow Me(One Last Kiss)non era certamente una So What 2.0…basta con titoli scandalistici da tabloid tipo “stavolta ha toppato in pieno”.Comunque Waterfall non centra niente,era una collaborazione e lei era una featured artist,niente di che.

  14. Chi diceva che sarebbe stata una ballad? io sono abbastanza delusa “Enough is enough” ecco P!nk ne avevamo abbastanza di tutte ste canzoni riciclate uscite in sti ultimi due anni e di certo non avevamo bisogno dell’ennesima INSIPIDA traccia Tropical! e lo dico da grandissima fan di P!nk, può anche far successo ma per me sta volta ha toppato alla grande…

      • No allora non hai ascoltato la stessa canzone perchè a) ha un beat dance, b) ci sono vocals distorti tipici della house e della tropical house c) è un brano tropical house d) il BPM è di 112 circa e) fare una batteria diversa dal classico TUNZ TUNZ non rende un brano automaticamente ballad, idem un testo triste, si può scrivere un testo triste anche su un brano da 140 bpm truzzo

      • 1)Io sento un pianoforte come base su tutta la canzone(vero o da keyboard che sia)e dopo il secondo ritornello una parte con pianoforte e chitarra.Dove è il beat dance/Tropical?Non è una Don’t You Worry Child per intenderci
        2)I vocals distorti sono solo all’inizio e molti bassi,quasi non si sentono.E non basta per definirla una canzone tropical
        3)112 è una velocità media che sappia io,quindi è una midtempo.E pertanto?
        4)La base non è truzza,anzi
        5)Se questa è tropical house allora Sign Of The Times è una canzone Jazz o EDM

      • 1)Io sento un pianoforte come base su tutta la canzone(vero o da keyboard che sia)e dopo il secondo ritornello una parte con pianoforte e chitarra.Dove sta il beat dance/Tropical??Non è una Don’t You Worry Child per intenderci
        2)I vocals distorti sono solo all’inizio e bassissimi,quasi non si sentono.E non basta per definirla una canzone tropical
        3)112 è una velocità media che sappia io,quindi è una midtempo.E con ciò?
        4)La base non è truzza
        5)Se questa è tropical house allora Sign Of The Times è una canzone Jazz o EDM

        P.S: Io ho ascoltato la canzone pubblicata sul suo canale Vevo su Youtube.
        (Perchè se metto il link mi scrivono tieni duro questo commento deve essere approvato.Assurdo)

      • LOL il “abbiamo ascoltato una canzone diversa era ironico” i vocals distorti si presentano anche alla fine, si massimo sarà una mid-tempo ma una ballad proprio no

  15. L’ultima era mi piacque molto ed anche Just Like Fire quindi mi aspetto un grande ritorno da lei, spero non mi deluda.

    p.s. quella a testa in giù è Ariana Grande?

  16. Dai P!nk, ti prego, non mi deludere… è ovvio che mi aspetti molto da lei, in tutta la sua carriera non ha mai sbagliato un colpo, spero davvero che anche stavolta faccia centro!
    – 2.

  17. Bene, era ora che anche lei tornasse! Mi auguro soltanto che osi un po’ di più questa volta e che magari non proponga sempre la solita canzone pop-rock pazza e “casinista”. Non è una critica ai suoi precedenti lead-single (anzi li adoro tutti), mi farebbe solo piacere un cambio di stile.. penso se lo possa permettere visto che è una delle poche popstar di vecchia generazione a mantenere ancora alta la bandiera attualmente.

  18. Io
    non vedo l’ora, la trovo in formissima e il video sembra una fugata
    pazzesca, si sta ripetendo la stessa cosa di 5 anni fa, la canterà anche
    live ai VMAs come Blow Me? Speriamoooooo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here