MAIN-zayn-malik

Zayn Malik pronto a debuttare alla n.1 in UK con il suo primo album da solista Mind Of Mine? E’ il DailyStar a darne la notizia. L’ex One Direction ha, infatti, venduto 9,000 copie nel primo giorno di vendite, ottenendo un risultato superiore rispetto a quello di “25” di Adele (questa settimana), album che da 12 settimane a questa parte non ha mai perso la no.1 della classifica.

Ancora presto, comunque, per cantare vittoria. Non ci sarebbe da stupirsi, infatti, se la regina delle charts mondiali conquistasse  la tredicesima settimana di permanenza in vetta alla classifica inglese col suo terzo lavoro discografico.

Mind of Mine secondo le ultime previsioni dovrebbe vendere complessivamente in UK intorno alle 25-30,000 copie nella sua first week britannica. Queste cifre non sono affatto male, soprattutto se consideriamo quanto fatto da numerosi suoi colleghi, e dunque sarebbe assurdo definirlo un risultato negativo, tuttavia Zayn non riesce nell’impresa nè di eguagliare nè tantomeno di superare gli ex compagni One Direction.

CONTINUA A PAGINA 2

  • Davide Cristian Meina

    Il numero uno. Purtroppo molte ragazzine non ne capiscono di qualità. Infatti impazziscono per la traccia10 e snobbano molte altre. Ma questa é la carriera destinata ai bellocci della musica e sarà sempre così. Ma basta ascoltarlo a fondo per capire che questo ragazzo é il più talentuoso e caparbio degli 1D e adesso finalmente può esprimersi. In un mondo dove ciò che vende é spazzatura, ha già raggiunto ottimi traguardi, sono felice per lui. É davvero bravissimo.

  • MUSIC is the way.

    e come poteva andare male? tutte le fan dei 1d si saranno anche incavolate per la dipartita ma… zayn tanta robaaa e cose varie. e ecchice qua

    Comunque è bravo quindi sono contento abbia successo, speriamo duri

  • F.Music

    Vedremo se alla fine venderà più lui o gli 1D, non si può calcolare solo dal debutto

  • Matteo Berardi

    Può anche arrivare prjmo ma ciò non toglie che il cd sia mediocre

    • Io lo trovo solamente non d’impatto, va ascoltato più volte. Non tutte le tracce esplodono in un ritornello catchy ma ciò non toglie che la qualità ci sia

      • Matteo Berardi

        In effetti non l’ho ascoltato ancora benissimo, vedrò