360fdff400000578-3680335-image-a-8_1467962067960s

La reunion delle Spice Girls per i 20 anni dalla hit Wannabe, che culminerà con il concerto evento di Hyde Park l’estate prossima, è stata ufficializzata già da qualche settimana ma, come ben sappiamo, non saranno presenti né Victoria Beckham né Melanie C (QUI per saperne di più). La prima ha declinato (com’era prevedibile) l’offerta fatta dalle ex colleghe Geri Halliwell, Melanie Brown ed Emma Bunton in quanto troppo occupata a portare avanti la sua linea d’abbigliamento e nel contempo “dirigere” la famiglia che ormai vive da anni Oltroceano; al contrario, il rifiuto di Sporty Spice è giunto decisamente più inaspettato.

Mel C ha infatti spiegato recentemente in un’intervista (QUI per leggerla) che, sebbene sarà sempre legata alle Spice Girls, non se la sente di tornare a cantare con il gruppo perché preferisce concentrarsi totalmente sull’album solista in arrivo, Version of Me, anticipato dal singolo Anymore (QUI per ascoltare il pezzo). Le Spice quindi torneranno sì, ma senza due componenti, cosa che evidentemente ha fatto riflettere e non poco le tre “superstiti”.

A tal proposito molto curiose sono le news che arrivano dal quotidiano inglese Mirror, il quale ha sganciato una vera e propria bomba rivelando che la BBC è in procinto di far cominciare un talent/reality show incentrato sulla ricerca di due nuove Spice! Ginger, Scary e Baby Spice sono dunque intenzionate a trovare due nuove componenti che andranno a rimpiazzare Posh e Sporty nel corso dei futuri live celebrativi, molto probabilmente perché sono convinte di aver bisogno di maggior supporto vocale.

Le voci di questa “caccia” circolavano già da un po’ ma ora che iniziano ad arrivare conferme la cosa non può che lasciarci alquanto perplessi. Da un lato è comprensibile la voglia di ricomporre il numero della formazione originale rendendo così meno “pesante” il compito alle altre tre, dall’altro è pur vero che le Spice Girls difficilmente potranno, nell’immaginario collettivo, essere collegate a cantanti diverse da Mel C, Mel B, Emma, Geri e Victoria. Aggiungere due volti nuovi potrebbe rivelarsi veramente una pessima scelta anche a livello commerciale, specie perché i fans della girlband potrebbero prenderla come uno “sgarbo” non da poco e boicottare in qualche modo la reunion. Così a primo impatto verrebbe da dire meglio rimanere in tre che aggiungere due ragazze sconosciute che andranno a fare da “tappabuchi”. Siete d’accordo?

2 Commenti

  1. In generale il pubblico odia le imitazioni , un pò come i reboot e i remake a cinema che se non rispecchiano per filo e per segno l’originale o non ne riprendono le stile vengono distrutti dalla critica.. io ci penserei due volte . Che poi sembra come se le dobbiamo pregare a queste di riunirsi, non noto che ci sia grande interesse da parte loro quindi perchè regalare soldi?? solite tattiche commerciali pure fatte male. Poi voglio dire non stiamo parlando di 5 celine dion, ce ne faremo una ragione se non si facesse sto tour oppure se lo facessero or

  2. Spero che facciano concerti con guest (cantanti già famosi o abbastanza famosi) ma una cosa di questo genere sarebbe davvero inaccettabile. Non vedo l’ora di rivederle, ma piuttosto in 3 e non con due intruse. Le Spice sono troppo iconiche per far robe alla “Sugababes”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here