A metà novembre Pusha T ha rilasciato ufficialmente “Let me love you” con Kelly Rowland come quarto singolo dall’album di debutto “My Name Is My Name”. Complici la scarsa promozione del brano e l’assenza di un video, la canzone è stata affatto notata.

pusha-t-suicide

Adesso ci aspetteremmo quel video, ma Pusha T rilascia il video promozionale per “Suicide”, brano cantato con l’amico della Re-Up Gang Ab-Liva. La base “minimalista” è prodotta da Pharrell Williams, che in quasi 14 anni di lavoro con Pusha T sa come confezionargli dell’ottimo materiale. Ancora più particolare è il video, preparato da Nathan Brown. Immagini in bianco e nero di Pusha T che canta si alternano a quelle a colori di due persone e un serpente.

Rimanendo in tema di collaborazione tra Pharrell Wiliams e Pusha T, questo sarà l’anno della reunion di Pusha T con il fratello No Malice per i Clipse. Pharrell e Kanye West si sono fatti già avanti per produrre il loro quinto album, dal titolo provvisorio “As God As My Witness”.