Dopo poche ore che Jay-Z rilasciò la sua “Open letter“, Kanye West tweettò il suo supporto all’amico e disse che voleva che il vero hip-hop continuasse a suonare per quella giornata, rilasciando una nuova canzone di Pusha-T. La canzone, “Numbers on the boards”, è presa dal primo album da solista di Pusha-T, “My name is my name”, che verrà rilasciato il 16 luglio.

20130411-PUSHA_T

La base, firmata Don Cannon e Kanye West, è davvero originale, essendo così semplice e così pazzesca allo stesso tempo. Su di essa, l’ex Clipse parla come al solito di droga, soldi e macchine, senza molta originalità. Due sono gli omaggi a Jay-Z: il verso che inizia la canzone, “I’m so bossy, bitch, get off me”, che riprende il ritornello di “Ignorant shit” di Jay-Z, ed il sample che introduce il terzo verso, presa da “A Million and One Questions / Rhyme No More”, traccia iniziale di “In my lifetime, Vol. 1”. Il video è stato girato a Parigi e vede un cameo di Kanye West e Chief Keef.

Questa canzone non sarà contenuta nell’album, ma serve solo da traccia promozionale, mentre siamo in attesa del secondo singolo ufficiale, “I am”, che sarà cantato con Kanye West.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here