Fortunatamente Q-Tip ci ha ripensato! Dopo aver deciso che ci sarebbe stata un’ultima definitiva performance degli A Tribe Called Quest durante lo Yeezus Tour, ieri Q-Tip ha fatto una rivelazione interessantissima alla BBC. Intervistato nel programma a lui dedicato, “The Story of Q-Tip”, The Abstract ha parlato di vari progetti futuri. L’eccitazione è troppa per non partire proprio dalla notizia bomba: ci sarà una reunion del gruppo! L’occasione sarà il 25esimo anniversario del secondo album “The Low End Theory”, pubblicato nel 1991 e contenente le famose “Jazz (We’ve Got)” e “Scenario”. L’album verrà ripubblicato e saranno aggiunte nuove tracce, tra cui “Silence” con Leaders of the New School, il gruppo formato da Busta Rhymes, Charlie Brown, Dinco D e Violent J. Sembra già decisa anche la copertina dell’album: ci sarà un ritratto nudo della modella Naomi Campbell, con il logo degli A Tribe Called Quest.

qtippp

I progetti di Q-Tip sono comunque molteplici! Sono secoli che si parla di “The Last Zulu”, album definito “il gemello malvagio dei Tribe” e che avrà influenze di Miles Davis e David Bowie. L’album sarà rilasciato non prima del prossimo inverno, via Def Jam e Good Music. Il legame tra Q-Tip e Kanye è forte e voci riportano Q-Tip e Rick Rubin come produttori del seguito di “Yeezus”. Infine, il rapepr del Queens sta ideando un telefilm con Leonardo di Caprio e Jonah Hill sulle sue esperienza di vita iniziali e i Native Tongues, movimento musicale che comprende gli A Tribe Called Quest, i De La Soul e Queen Latifah. Nel cosa vogliate sentire l’intera intervista, questo è il file audio:

Little further news about the Native Tongues TV show has surfaced since it was first whispered about back in January, but Tip says that an announcement regarding the series will be made “soon.”